Aggiornamenti in tempo reale: la Russia invade l’Ucraina

Il palcoscenico è pronto per un incontro tra Russia e Ucraina lunedì al confine tra Ucraina e Bielorussia, vicino al fiume Pripyat.

Si tratta di una svolta diplomatica o di uno spettacolo politico mentre la Russia continua il suo assalto all’Ucraina?

Sia chiaro cosa non è: L’incontro non è un vertice tra il presidente ucraino Volodymyr Zelensky e il presidente russo Vladimir Putin.

Invece, è un file Un incontro tra le delegazioni di entrambe le parti. L’ufficio di Zelensky ha detto che il presidente bielorusso Alexander Lukashenko ha chiamato domenica il presidente ucraino e gli ha offerto garanzie di sicurezza, dicendo che Lukashenko “ha la responsabilità di garantire che tutti gli aerei, gli elicotteri e i missili di stanza sul suolo bielorusso rimangano a terra durante il viaggio della delegazione ucraina, gli incontri e garantisce i ritorni.”

Ma l’Ucraina può accettare garanzie da Lukashenko? Questo è lo stesso leader i cui poteri Costretto ad abbattere un aereo Ryanair nello spazio aereo bielorusso L’anno scorso, con il pretesto di “allerta sicurezza”, ha arrestato un giovane dissidente bielorusso, suscitando indignazione internazionale.

L’incontro previsto per lunedì arriva dopo una serie di dichiarazioni del Cremlino, che in precedenza sostenevano che la parte ucraina si fosse opposta alla proposta della Russia di incontrarsi in Bielorussia con la proposta di incontrarsi a Varsavia e quindi di interrompere i contatti. L’ufficio di Zelensky ha negato le accuse di essersi rifiutato di negoziare.

Cosa ci aspettiamo dai colloqui? Lo stesso Zelensky domenica ha fissato basse aspettative per l’incontro e si è tentati di ipotizzare che l’incontro al confine produrrà scarsi risultati. Ma fornisce a Putin almeno un potenziale spazio per uscire dalla guerra in Ucraina, se le sue forze continueranno ad affrontare battute d’arresto sul campo di battaglia contro le forze ucraine.

READ  Aggiornamenti Covid Live: nascondi autorizzazioni, riapri notizie e altro ancora

L’offensiva di Putin è ancora agli inizi e la Russia potrebbe assegnare più potenza di combattimento all’Ucraina. Ramzan Kadyrov, il leader filo-Cremlino nella regione russa della Cecenia, domenica ha chiesto minacciosamente all’esercito russo di espandere la sua offensiva in Ucraina.

Leggi l’analisi completa qui:

L'incontro ucraino-russo è una via da seguire o un baraccone politico?  |  CNN

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply