Alessandro Borghese 4 Ristoranti: puntata 8 ottobre

Alessandro Borghese: 4 ristoranti
Alessandro Borghese conduce 4 ristoranti.

Alessandro Borghese 4 Ristoranti è un talent show culinario in onda dal 25 marzo su Sky Uno. Il programma ha avuto anche due versioni estive nel giugno 2017 e nel nel giugno 2018.

Alessandro Borghese 4 Ristoranti sesta stagione: quando va in onda?

Le sette puntate che compongono la sesta stagione di 4 Ristoranti vanno in onda da martedì 24 settembre su Sky Uno.

Alessandro Borghese 4 Ristoranti il format

In ogni puntata, Alessandro Borghese raggiunge una diversa zona della Penisola alla scoperta del miglior ristorante di ‘categoria’. I 4 ristoratori in gara devono valutare 4 aspetti del locale del rivale, da votare con un punteggio da 0 a 10 (Location, Menu, Servizio, Conto). Il voto di Borghese, segreto, può confermare o ribaltare il risultato emerso dalla valutazione dei concorrenti, ma lo chef ha a disposizione un bonus da 5 punti, da assegnare su un elemento che lo ha particolarmente colpito nel suo tour di assaggio, che può quindi ulteriormente scompigliare le carte in tavola. In palio un premio in denaro che il vincitore deve investire nella propria attività.

4 ristoranti sesta stagione puntate

Le sette puntate della sesta stagione sono ambientate ad Hong Kong, Isola d’Elba, Palermo, Gargano, Firenze, Francia Corta e Riviera di Ulisse.

4 Ristoranti  2019 prima puntata

Nella prima puntata, in onda martedì 24 settembre 2019, Alessandro Borghese eleggerà il miglior ristorante italiano a Hong Kong. In gara: Il pirata (titolare Christian, 45 anni, originario di Torino), Dine Art Private Kitchen (titolare e chef Alessandro, 43 anni, di Rimini), The Italian Club (titolare Stefano, 42 anni, di Monza), Segreto Exclusive Italian Private Kitchen (titolare Ermanno, 42 anni, originario di Napoli).

4 Ristoranti  2019 seconda puntata

Nella seconda puntata, in onda martedì 1 ottobre 2019, Alessandro Borghese eleggerà il miglior ristorante italiano della zona del Gargano. In gara: Al Trabucco da Mimì (titolare e chef Domenico, 29 anni), Ristorante Eden (titolare e cuoca Katia, 47 anni), Il Capriccio (titolare e chef Leonardo, 42 anni) e Il Camavitè (titolare e capo sala Vincenzo, 27 anni).

4 Ristoranti  2019 terza puntata

Nella terza puntata, in onda martedì 8 ottobre 2019, Alessandro Borghese eleggerà il miglior ristorante italiano della Franciacorta (Brescia). In gara: Ristorante Bella Iseo a Pilzone d’Iseo (titolare e gestore Fabio, 46 anni), Ristorante La Corte a Palazzolo sull’Oglio (cuoco e titolare Aldo, 56 anni), Hostaria Uva Rara a Monticelli Brusati (titolare Daniela, 60 anni), Cadebasi Franciacorta a Palazzolo sull’Oglio (chef e socio Alessandro, 34 anni).

4 ristoranti: tutte le puntate

Di seguito puoi trovare tutte le puntate di 4 ristoranti, introdotte dal luogo della sfida e comprensive dei nomi dei ristoranti e dei vincitori.

4 ristoranti: puntate prima edizione

  1. Milano: Il pasto giusto, The Boidem, Smooshi, Bomaki. Vince Smooshi.
  2. Romagna: La Brasserie, La Salume, Kiosquito 46, La mi mama. Vince Kiosquito.
  3. Matera: 900 restaurant, Stano ristorazione, Il mare nei sassi, Abbondanza lucana. Vince Stano ristorazione.
  4. Roma: Romeow cat bistrot, Ristoaereo, La maisonette ristrot, Teatro centrale. Vince Romeow cat bistrot.
  5. Puglia: Il gusto ha un nome “Anthony Marra” il ristorante, Torre d’angelucco, La locanda del fu Giovanni, La farmacia dei sani. Vince La farmacia dei sani.
  6. Trentino: La stua de Zach, Fienile Monte, Malga Millegrobbe, Rifugio Maranza. Vince: Fienile monte.

4 ristoranti: puntate seconda edizione

  1. Promontorio Argentario: Ristorante Dal Geco, Tuscan Bay, Le Plasir du vin, Gourmet con gusto. Vince Gourmet con gusto.
  2. Ascoli/San Benedetto: Al piccolo teatro, Il desco, La croisette, Il gambero da Tato. Vince La croisette.
  3. Ferrara: Lemòkò, Regina di cuori, Apelle, Trattoria Fuocolento. Vince Apelle.
  4. Liguria (Riviera delle palme): Il ritorno in baianita, Ristorante sotto sale, Osteria del Castel Gavone, Ristorante Il muma.
  5. Cuneo: Ristorantino l’oca nera, La mucca pazza, Osteria Vecchio Borgo, Osteria dei colori. Vince Ristorantino l’oca nera.
  6. Valle d’Aosta: Giuliani Ristorante, Lou Bequet, Lo riondet, Signori di Avise. Vince Signori di avise.
  7. Milano: Bottega Ghiotta, Ghea, Shaolin State of harmony, Capre e cavoli. Vince Ghea.
  8. Napoli: Pizza gourmet, La figlia del presidente, Fresco, Concettina ai tre santi. Vince Pizza Gourmet.
  9. Etruria: Alla capannaccia, Hosteria di Pantala, Duca di Orvieto, Trattoria da Gianfranco. Vince Alla capannaccia.
  10. Catania: Km 0, Corte dei bischeri, Buatta, Officina del gusto. Vince Km 0.

4 ristoranti: puntate terza edizione

  1. Via Emilia: Marta in cucina, Antica Osteria Vecchia Pirri, Mentana 104, Ristorante Osteria in Scandiano. Vince Osteria in Scandiano.
  2. Lago di Garda: Antica trattoria alle rose, Osteria Tirabusù, Molin 22, Agriturismo Dalì e Fagioli. Vince Agriturisimo Dalì e Fagioli.
  3. Salento: Masseria Melcarne, Relais Masseria Capasa, Masseria le fabrice, Antica masseria Scagnito. Vince Antica masseria Scagnito.
  4. Trentino: Alla corte dei Toldi, Home Stube, Sissi Stube, Solarium Predaia. Vince Alla corte dei Toldi.
  5. Londra: Il macellaio RC, In parma by food roots, Gola, Casa Sibilla. Vince Il macellaio RC.
  6. Trieste: C’era una volta, Antico Spazzacamino, Ai fiori, Lachimera di Bacco. Vince La chimera di Bacco.
  7. Milano: La griglia di Varrone, Muu House, La filetteria italiana, San Telmo. Vince San Telmo.
  8. Triangolo d’oro del riso (Vercelli, Novara, Pavia): Trattoria Paolino, Acquamatta, Tenuta Camillo, Il bianco e l’augusto. Vince Trattoria Paolino.
  9. Valtellina: Baita dei pini, Enoteca Guanella, Hotel camino restaurant, La tresenda agriturismo Mountain Farm. Vince La tresenda agriturismo Mountain Farm.
  10. Torino: Gaudenzio, L’orto già salsamentario, Cenerentola pret à manger, Sorij Nouveau. Vince Gaudenzio.

4 ristoranti: puntata terza edizione estate

  1. Calabria: Ristorante da Aquino, Agriturismo Petrara, Ristorante l’aragonese, Ristorante le ricchezze del mare. Vince Ristorante le ricchezze del mare.
  2. Versilia: Zara Mare / Bagno Zara, Bagno 90° Minuto, Bistrot sul mare / Bagno Teresa, Caffè Godot / Bagno Stella. Vince Bagno Stella.
  3. Sicilia – Val di Noto: Osteria dei sapori perduti, Il mercato di ispica, Trattoria sale e pepe, Konza Pizzoleria pizzeria ristorante. Vince Osteria dei sapori perduti.
  4. Dintorni di Milano: Agriturismo la Barcella, Cascina Ovi, Cascina Caremma, Cascina Sant’Ambrogio. Vince Cascina Sant’Ambrogio.
  5. Roma: Lo scopettaro, Sora Lella, Trattoria da Danilo, Ba ghetto.
  6. Lago Maggiore: Mirafiori + La terrazza, Villa Pizzini, Albergo Ristorante La Ripa, Nautica. Vince Nautica.
  7. Puglia – Valle d’Itria: Ristorante Trullo d’oro, Fe’ ristorante, Evo Ristorante, Trulli panoramici. Vince Evo ristorante.
  8. Barcellona: Bacaro, Due Spaghi, Blau Cafè e cucina, Laz Laz. Vince Bacaro.

Alessandro Borghese 4 Ristoranti puntate quinta stagione

Le puntate della quinta stagione di Alessandro Borghese 4 Ristoranti sono sette.

Alessandro Borghese 4 Ristoranti prima puntata

La prima puntata di Alessandro Borghese 4 Ristoranti va in onda il 1 gennaio 2019 su SkyUno. Chef Borghese è a Milano alla ricerca del Miglior Cenone di Capodanno tra ristoranti Etnici. In gara il Monkey in the City, la Veranda, il Maoji Street Food e l’Adulis, rispettivamente del cubano Pedro, della russa Lilia, della cinese Angela e dell’etiope/eritreo Isayas.

MONKEY IN THE CITY
Pedro Fiol è il titolare e, come dice lui, il jolly del Monkey in the City. Pedro, cubano al 100%, nasce a Santiago De Cuba e giovanissimo si trasferisce a Milano. La sera di Capodanno al ristorante Monkey la tavola è molto ricca e a mezzanotte si stappa e si brinda con spumante, con il rhum oppure con la cidra (uno spumante tipico dolciastro), e parte la musica latina. Essendo un artista di arte contemporanea Pedro ha costruito e arredato da solo il suo locale. Ha fatto tutto lui dai muri all’arredamento: richiama il salotto di casa.

 

VERANDA
Lilia è la titolare del ristorante russo Veranda, inoltre si occupa anche della sala. Lilia abita in Italia da ormai 17 anni, di cui la maggior parte passati a Milano. Cinque anni fa ha deciso di aprire un ristorante dedicato al suo paese d’origine, la Russia. La sera di Capodanno è già tutto sulla tavola e gli ospiti iniziano subito a mangiare gli antipasti e a bere vodka. Il menù prevede prevalentemente antipasti come pasticci di aringa, bliny con caviale rosso, salmone e panna acida, aspic (gelatina) di carne e aringa e diverse portate come: anatra ripiene, involtini di cavolo e ravioli siberiani. L’ingrediente imprescindibile è il caviale rosso. A mezzanotte il brindisi si fa con prosecco russo, la festa continua con balli e musiche russe e l’arrivo di Babbo Natale e di sua nipote, vestita con un cappottino azzurro. Ad addobbare la sala c’è un piccolo albero di natale e altri addobbi natalizi, in vero stile ortodosso.

 

MAOJI STREET FOOD
Angela è la titolare, insieme a una socia, del ristorante Maoji Street Food e si occupa della gestione della sala. Angela ci tiene molto a far conoscere agli italiani un altro tipo di cucina cinese. Il Capodanno in Cina è una festività molto sentita, la tavola deve essere ricca e abbondante, le portate devono essere poste al centro del tavolo tutti insieme e la condivisione è fondamentale. I piatti tipici che non possono mai mancare sono: il pesce cotto, i ravioli, il riso e tante altre pietanze tipiche. Importante è pasteggiare a grappa “così sei più contento”. La tavola è più elegante del solito, non può mai mancare il colore rosso e le donne amano indossare kimoni. Tra gli addobbi non mancano le lanterne rosse che, a mezzanotte, dopo il brindisi, si fanno volare con all’interno un piccolo desiderio.

 

ADULIS RESTAURANT
Isayas è il titolare e sala del ristorante Adulis. Isayas è nato in Etiopia e si è trasferito a Milano dove ha aperto il suo ristorante eritreo. Isayas ama Milano e i milanesi e pensa di non spostarsi più da quella che ormai è la sua città. Il Capodanno eritreo è “molto festoso”. L’Adulis quella serata è pieno di gente e tutti sono vestiti con gli abiti da festa colorati Eritrei, soprattutto le donne che sfoggiano vestiti dai tessuti particolari. Poco prima della mezzanotte parte il countdown e a seguire inizia la musica eritrea a tutto volume ad annunciare il nuovo anno: a questo punto partono le danze. In cucina a far da padrone è l’agnello da mangiare con l’injera e si bevono vini sudafricani e alla mezzanotte si stappa lo spumante eritreo.

Vince Veranda.

Alessandro Borghese 4 Ristoranti seconda puntata

La seconda puntata di Alessandro Borghese 4 Ristoranti va in onda martedì 8 gennaio su SkyUno. La gara dovrebbe spostarsi sul Delta del Po, dove in gara pare ci siano In Marinetta a Rosolina, El Canarin a Porto Tolle, La Palafitta a Porto Viro e il RistòItalia a Porto Tolle. Quale sarà il miglior ristorante di cucina di laguna?

Alessandro Borghese 4 Ristoranti terza puntata

La terza puntata di Alessandro Borghese 4 Ristoranti va in onda martedì 15 gennaio su SkyUno. Si va a Cagliari per eleggere il miglior ristorante di nuova generazione. In gara: l’Osteria Kobuta, il Niu Restaurant, Su Cumbidu e Josto.

Vince Josto.

Alessandro Borghese 4 Ristoranti quarta puntata

La quarta puntata di Alessandro Borghese 4 Ristoranti va in onda martedì 22 gennaio su SkyUno. Borghese va nel Monferrato per eleggere il miglior ristorante per Menù di degustazione. In gara: Materia Prima – Mazzetti d’Altavilla (Altavilla Monferrato), la Cascina Faletta 1881 (Casale Monferrato), Il Ristoro (Lu Monferrato) e GuBistrò (Casale Monferrato).

Alessandro Borghese 4 Ristoranti quinta puntata

La quinta puntata di Alessandro Borghese 4 Ristoranti va in onda martedì 29 gennaio su SkyUno. Borghese visita i Castelli Romani per trovare la migliore fraschetta. In gara: La Fraschetta de Sora Ines (con Romina), Cantina Simonetti (con Fabrizio), l’Hosteria La Fraschetta di Padre in Figlio (con Giorgia) e l’Osteria di Corte (con Marco).

Alessandro Borghese 4 Ristoranti sesta puntata

La sesta puntata di Alessandro Borghese 4 Ristoranti va in onda martedì 5 febbraio su SkyUno. Lo chef dovrebbe raggiungere la Riviera dei Fiori, i Liguria, perfettamente in tempo per la prima serata di Sanremo 2019. In gara, per il titolo di miglior ristorante a conduzione familiare: Marco Polo di Ventimiglia, Da Nicò Trattoria del Porto di Sanremo, Casa e Bottega a Dolceacqua e Da U Titti a Lingueglietta.

Vince Da U Titti.

Alessandro Borghese 4 Ristoranti settima puntata

La settima e ultima puntata di Alessandro Borghese 4 Ristoranti va in onda martedì 12 febbraio su SkyUno. Si va a Cremona per decretare il migliore ristorante di cucina in campagna. La sfida è tra la Trattoria il Gabbiano, la Cascina Breda de Bagni, il Molino San Giuseppe e l’Hostaria San Carlo.

Alessandro Borghese 4 Ristoranti credits

  • Prodotto da Drymedia.
  • Scritto da Alessandro Borghese, Francesca Capua, Monia Palazzo.
  • Regia di Gianni Manfredini.

Alessandro Borghese 4 Ristoranti online

About Giorgia Iovane 143 Articles
Amante di Bim Bum Bam e Saussure, laureata in Comunicazione con una tesi sulla lingua della fiction italiana e addottorata sulle trasposizioni fictional dei Promessi Sposi e de La Cittadella, collaboro da anni con la cattedra di Semiotica del Suor Orsola Benincasa di Napoli, facendo anche danni sulla web radio di ateneo (runradio.it). Dopo 5 anni di Televisionando e con 5 anni di TvBlog all'attivo, sono sempre in cerca di occasioni per scrivere.

1 Commento

  1. Però “Location” non si può sentire in un discorso in italiano… Cosa intende con quel vocabolo straniero? Il posto, il locale, la situazione ambientale, l’atmosfera dentro il locale? A volte mi viene il dubbio che per darsi un “tono” d’importanza si sconfini nella ridicolo.

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*