American Airlines riprenderà le vendite di bevande alcoliche su voli selezionati ad aprile

American Airlines Giovedì ha annunciato che riprenderà a vendere bevande alcoliche sui voli nazionali e internazionali a corto raggio ad aprile.

Quello American Airlines Un portavoce di FOX Business ha affermato che “reintrodurrà lentamente il programma di acquisto in volo” il 18 aprile, che include l’acquisto di snack e bevande alcoliche sui voli superiori a 250 miglia.

“Dal 18 aprile, American reintrodurrà lentamente il programma di acquisto in volo incluso alcol e snack per i voli nazionali in cabina principale. Ai clienti che viaggiano su voli superiori a 250 miglia verranno offerti birra, vino e liquori”, ha affermato il portavoce.

Piloti JetBlue, America, Southwest SW CDC su Union Mask State

Un Boeing 777 dell’American Airlines decolla dall’aeroporto di Parigi Charles de Gaulle a Roissy-en-France vicino a Parigi, Francia, 2 dicembre 2021. (Reuters/Sarah Messonnier/foto d’archivio)

American Airlines ha anche annunciato che offrirà un servizio di “ordinazione senza contatto” ai passeggeri a partire dalla fine del 2022.

La compagnia, insieme a diverse altre compagnie aeree, ha interrotto la vendita di bevande alcoliche a bordo all’inizio della pandemia di COVID-19 all’inizio del 2020.

American Airlines ha ritardato la ripresa delle vendite di bevande alcoliche perché passeggeri turbolenti hanno causato violenti incidenti sui voli.

American Airlines taglia i voli estivi a causa dei ritardi della Boeing

Gli aerei passeggeri dell’American Airlines si preparano a partire, il 21 luglio 2021, all’aeroporto internazionale Logan di Boston a Boston. (Foto AP/Steven Senne, file)

Quasi 6.000 casi di passeggeri aerei in difficoltà sono stati segnalati alla FAA nel 2021, portando a 1.075 indagini.

Tra il 2016 e il 2020, la FAA ha registrato una media di 136 indagini all’anno.

READ  Stoli Vodka annuncia il rebranding - CNN

Porta la tua attività FOX in movimento facendo clic qui

Un aereo della American Airlines è stato visto all’aeroporto internazionale John F. Kennedy durante la diffusione del coronavirus Omicron nel Queens, New York City, Stati Uniti, 26 dicembre 2021. (Reuters / Jenna Moon / Foto Reuters)

Southwest Airlines ha ripristinato gli acquisti di alcolici sulla maggior parte dei voli di 176 miglia o più il 16 febbraio e United Airlines ha restituito alcuni acquisti di alcolici il 1 giugno 2021.

Daniela Genovese di FOX Business ha contribuito a questo rapporto.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply