Amici 17 serale, concorrenti: pagelle e pronostici

Ecco le pagelle e i pronostici sui 14 concorrenti del serale di Amici 17, in onda in diretta su Canale 5 da sabato 7 aprile con Maria De Filippi.

Amici 2018-Serale, i componenti delle squadre Bianca e Blu

Squadra Bianca
Emma, Irama, Zic, Daniele, Filippo, Luca e Valentina

Squadra Blu
Biondo, Carmen, Einar, Matteo, Bryan, Lauren e Sephora

Amici 2018-Serale, giudizi e pronostici sui 14 concorrenti

Emma
PUNTI DI FORZA Telegenica come pochi, ha un primo piano che illumina lo schermo e un fisico mozzafiato. Brava nelle cover internazionali. Quando entra nello spirito del brano che interpreta emoziona gli spettatori.
PUNTI DI DEBOLEZZA La poca dimestichezza con l’italiano la penalizza sia nell’esecuzione dei brani della nostra lingua sia nelle conversazioni con compagni e professori. A tratti è ancora troppo rigida.
PRONOSTICO Arriva a un passo dalla finale.

Irama
PUNTI DI FORZA Molto sicuro di sé grazie al ricco “curriculum” che lo ha portato anche al Festival di Sanremo tra le Nuove Proposte e al Coca Cola Summer Festival. I suoi inediti sono radiofonici e con uno stile personale e riconoscibile.
PUNTI DI DEBOLEZZA L’eccessiva dimestichezza con le telecamere lo rende a volte saccente e presuntuoso. Il percorso di “resurrezione” ad Amici dopo le difficoltà del passato, che sembra già cucitogli addosso, potrebbe rivelarsi un boomerang.
PRONOSTICO Arriva in finale.

Zic
PUNTI DI FORZA Timbro graffiato, buona intonazione, discreta espressività, inediti “vissuti” e incisivi nel ritornello. Le capacità oratorie gli consentono di controbattere a qualsiasi critica e creare interessanti “dinamiche da talent”.
PUNTI DI DEBOLEZZA Alcuni suoi brani non sono radiofonici o di immediata intelligibilità. Non è ancora capace di “divorare il palco” al 100%. Rischia di essere più un ottimo autore che un bravo cantautore.
PRONOSTICO Arriva a metà serale.

Daniele
PUNTI DI FORZA Intenso nel suo stile, sa “raccontare” la coreografia che gli viene assegnata e non è mai esagerato nell’espressività.
PUNTI DI DEBOLEZZA Fisico “gracile”, soffre molto negli stili lontani dal suo e nei passi a due.
PRONOSTICO Non va oltre metà serale.

Filippo
PUNTI DI FORZA Espressivo, delicato e a tratti commovente. Non si è mai abbattuto nonostante tante avversità.
PUNTI DI DEBOLEZZA La tecnica e la potenza fisica non sono suoi alleati, in certe coreografie rischia di “scomparire”.
PRONOSTICO Arriva a metà serale.

Luca
PUNTI DI FORZA Temerario, determinato, desideroso di mostrare quanto vale anche a costo di rischiare di sembrare “spaccone” e arrogante.
PUNTI DI DEBOLEZZA Lontano dal suo stile non riesce a lasciare il segno, la tecnica e l’espressività non sempre lo accompagnano.
PRONOSTICO Non va oltre metà serale.

Valentina
PUNTI DI FORZA La storia personale (è mamma, suo figlio ha 6 anni) e i continui siparietti con Alessandra Celentano (che l’ha “presa di mira”) le hanno permesso di “superare” anche chi ha più tecnica e capacità di lei. Nell’interpretazione può giocarsela.
PUNTI DI DEBOLEZZA Ha grosse difficoltà tecniche che le impediscono di raggiungere la sufficienza in diversi stili. Le “faccine” oscurano tutto il resto (che è ben poco).
PRONOSTICO Non va oltre metà serale.

Biondo
PUNTI DI FORZA È certamente il più contemporaneo della classe e i suoi inediti, stravisualizzati su YouTube o scaricati su iTunes, gli garantiscono un sicuro successo discografico.
PUNTI DI DEBOLEZZA Nelle cover dimostra grossi problemi di intonazione. Ha una scarsa proprietà di linguaggio che rischia di penalizzarlo nelle future interviste.
PRONOSTICO Arriva in finale.

Carmen
PUNTI DI FORZA L’intonazione non la tradisce mai, sa valorizzare le cover nelle quali sono richieste una gran voce e una buona interpretazione. In certi pezzi è davvero trascinante sul palco.
PUNTI DI DEBOLEZZA In alcune performance appare “antica” e non al passo con i tempi. Gli inediti finora assegnatile sono poco radiofonici e pongono un punto di domanda sul suo futuro discografico.
PRONOSTICO Arriva in finale.

Einar
PUNTI DI FORZA La storia difficile (il papà è morto mentre con la mamma il rapporto è problematico) lo ha reso cupo e poco solare e questo lo “aiuta” nell’interpretazione di alcuni brani. Alcuni inediti ottenuti sono particolarmente azzeccati.
PUNTI DI DEBOLEZZA La timidezza eccessiva a volte gli gioca brutti scherzi e limita le sue performance sul palco. Non ha ancora messo a fuoco un suo stile, soprattutto nei suoi brani.
PRONOSTICO Arriva in finale.

Matteo
PUNTI DI FORZA Dopo la scissione dai Black Soul Trio ha trovato la sua strada da solista e ha saputo valorizzare le sue doti canore e il suo timbro da tenore.
PUNTI DI DEBOLEZZA Rispetto ai compagni è in forte ritardo sulla tabella di marcia sia per gli inediti (non ne ha ancora eseguito uno) sia per la costruzione di un percorso musicale stabile e coerente.
PRONOSTICO Non va oltre metà serale.

Bryan
PUNTI DI FORZA Ha un fisico scolpito, una tecnica invidiabile, un’espressività mai sguaiata e una versatilità tale da cimentarsi discretamente in qualsiasi stile.
PUNTI DI DEBOLEZZA La scarsa coerenza nei rapporti con i compagni o in certe dichiarazioni “fuorionda” non lo ha fatto amare da una grossa fetta del pubblico. L’essere troppo sicuro dei propri mezzi non lo rende simpatico.
PRONOSTICO Arriva in finale o a un passo da essa.

Lauren
PUNTI DI FORZA Nel suo stile si fa apprezzare, anche considerata la giovanissima età. Mai una parola fuori posto, ha “fame” di ballo e lo dimostra quotidianamente adattandosi ai diversi tipi di danza.
PUNTI DI DEBOLEZZA A tratti ancora acerba e “immatura”, penalizzata un po’ dal fisico, deve ancora crescere sul piano della tecnica e dell’interpretazione.
PRONOSTICO Non va oltre metà serale.

Sephora
PUNTI DI FORZA È giovanissima e già brillante nella danza classica e nell’approccio metodico a tutti gli stili di ballo. La tecnica già la “possiede” al pari di una professionista.
PUNTI DI DEBOLEZZA L’interpretazione è il suo tallone d’Achille e, nelle coreografie più leggere, difetta un po’ sul piano della resa scenica e dell’empatia con il pubblico.
PRONOSTICO Arriva a un passo dalla finale.

About Fabio Traversa 68 Articles
Fabio Traversa nasce a Bari l'11/01/1981 e, dopo alcuni mesi di vagiti e poppate, i suoi genitori si rendono conto che non riesce a fare a meno della lettura giornaliera di quotidiani, riviste, libri. Deve assolutamente essere a conoscenza dell'ultim'ora di cronaca, dei risultati di calcio e delle notizie sul panorama televisivo. E così al percorso scolastico (diploma al liceo classico e laurea in Giurisprudenza) si affianca il contatto diretto con il mondo del giornalismo (è pubblicista dal 21 ottobre 2003). Oltre a essere stato collaboratore di alcuni quotidiani locali o addetto stampa di enti pubblici o partiti ha curato (per oltre 10 anni) Reality&Show, fiore all'occhiello della blogosfera nella sezione spettacoli, e ha scritto per Tvblog.it, Soundsblog.it e GossipeTv.com. Da gennaio 2018 è autore su AltroSpettacolo.it.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*