Biden afferma che è “chiaro” che la Russia stia prendendo di mira i civili, ma che è “troppo presto per dire” se si tratta di un crimine di guerra.

Il 2 marzo, il vicepresidente degli Stati Uniti Kamala Harris parla con
Il 2 marzo, il vicepresidente degli Stati Uniti Kamala Harris parla con “Good Morning America” ​​della ABC. (ABC)

Il vicepresidente degli Stati Uniti Kamala Harris ha dichiarato mercoledì che “è tutto sul tavolo” poiché gli Stati Uniti continuano a valutare le sanzioni imposte alla Russia per il suo attacco all’Ucraina e continuano a insistere sul fatto che non inviino truppe contro le forze russe in Ucraina.

“Ci impegniamo a continuare a lavorare con i nostri alleati sulla base di ciò che faremo e di ciò che stiamo facendo con le sanzioni. Ovviamente, tutto è sul tavolo da prendere in considerazione”, ha detto Harris al Today Show della NBC.

Harris ha continuato: “Non lo faremo, dobbiamo dire che, come ha detto il presidente, non invieremo truppe statunitensi in Ucraina per combattere i russi a terra o in aria, ma siamo determinati per difendere la nostra alleanza NATO ei nostri alleati, ogni centimetro della regione NATO. , continueremo a farlo.

Harris ha detto all’ABC “Good Morning America” ​​che gli Stati Uniti stavano monitorando da vicino le attività della Russia e valutando se stessero prendendo di mira deliberatamente i civili e violando il diritto internazionale.

“Siamo molto preoccupati e lo stiamo monitorando. Siamo pienamente consapevoli che prendere di mira deliberatamente i civili potrebbe essere una violazione del diritto internazionale, quindi questo è un problema su cui tutti dobbiamo concentrarci. È una violazione di tutti gli standard e le politiche che abbiamo prendi sul serio”, ha detto Harris alla ABC.

Harris ha affermato che gli Stati Uniti continueranno a fornire assistenza umanitaria e di sicurezza al popolo ucraino.

Harris ha detto alla NBC che la Russia stava già vedendo le conseguenze delle misure di ritorsione degli Stati Uniti contro il paese.

“Il rublo è in caduta libera. Abbiamo visto chiudere il mercato azionario russo. Quello che abbiamo visto è che la Russia ha fondamentalmente un rating creditizio spazzatura. Quindi sappiamo che ha un impatto”, ha detto.

“La storia mostrerà che Vladimir Putin sta sostanzialmente rafforzando la NATO e indebolendo la Russia”, ha affermato.
READ  Il senatore dello stato Doug Erickson, che ha combattuto contro gli ordini sui vaccini, muore a 52 Corona virus

Harris ha detto martedì di aver parlato con i leader di Lettonia, Lituania, Slovenia e Romania su come gli Stati Uniti continueranno a sostenere i loro alleati.

Ha elogiato il presidente ucraino Volodymyr Zhelensky, dicendo di aver “mostrato un coraggio straordinario” ed è stato “un’ispirazione per tutti noi”.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply