Big Little Lies su Sky Atlantic e Now Tv la seconda stagione che non doveva esserci ma per fortuna c’è

Gli episodi che non dovevano esistere, arrivano da martedì 18 giugno su Sky Atlantic, Sky On Demand e in streaming su Now Tv e Sky Go. Big Little Lies torna con una seconda stagione che non ci sarebbe dovuta essere, visto che la serie era nata come una mini-serie (meglio limited series) da 7 episodi che esauriva il materiale del libro di Liane Morarty da cui è tratta.

Ma era una Piccola Grande Bugia e a due anni di distanza, grazie all’entusiasmo del pubblico affascinato dal parterre di donne e di attrici in grado di offrire e grazie alla convinzione di queste ultime di tornare e ricominciare, Big Little Lies non solo è tornata ma ha aggiunto Meryl Streep a un cast composto da Nicole Kidman, Reese Witherspoon, Zoe Kravitz, Laura Dern, Shailene Woodley, Adam Scott, Ian Armitage (nel frattempo diventato il giovane Sheldon Cooper).

Un gruppo di alto livello per altri 7 episodi, scritti sempre da David E. Kelley con la supervisione di Morarty chiamata a vegliare sul destino delle sue protagoniste, che però hanno perso il regista Jean-Marc Vallée, contrario fin da subito al progetto di una seconda stagione.

Big Little Lies 2 – La Trama

La seconda stagione di Big Little Lies affronta le conseguenze di quanto accaduto nella prima stagione, in particolare nel finale di stagione. Le 5 di Monterey, le 5 protagoniste, sempre più unite nonostante le differenze e diffidenze e le difficoltà della vita, provano ad andare avanti. Bonnie, quella che effettivamente ha dato a Perry la spinta definitiva, non riesce però a superare il trauma, vivendo in una sorta di limbo tra paura e dolore. L’arrivo di Mary-Louise Parker, mamma di Perry, nella vita di Celeste e delle altre donne di Monterey porterà ulteriore scompiglio. Mary-Louise vuole capire cosa sia realmente successo a Perry e salvaguardare i nipoti e il nome del figlio morto. Le piccole grandi bugie, le Big Little Lies del titolo cambieranno la vita delle 5 protagoniste?

Big Little Lies perchè è da guardare

Big Little Lies è una serie tv fatta di parole, di dialoghi, lontana da un mondo contemporaneo che punta sull’effetto sia speciale elaborato al computer che emotivo sotto forma di eccessi come sess0, violenza, droga usata più come riempitivo per cercare lo scandalo che come necessità narrativa. Ancora di più in questa seconda stagione che perde l’elemento mystery della prima, Big Little Lies è un dramma personale individuale e collettivo, una serie costruita sulle storie delle sue protagoniste.

Le prime tre puntate ti riportano nel mondo di Monterey introducendo subito la grande novità di stagione Mary-Louise Parker interpretata dalla grandissima Meryl Streep che con un’aria dimessa, quasi imbarazzata, da ricca donna di una borghesia che è americana così come mondiale, dice cose tremende e spiazzanti. Una donna distrutta dal dolore, decisa a scoprire la verità, diffidente verso le Monterey Five e verso una nuora che le rivela spiazzanti segreti sul figlio. Ma lei è pur sempre la madre e come ogni mamma è cieca verso ogni forma di accusa.

Leggerete in giro che di questa seconda stagione non c’era bisogno, che la storia era finita ed è stata realizzata solo a fini commerciali, che il regista se ne è andato per quello. Tutto vero, probabilmente, ma se una seconda stagione vuol dire avere a disposizione questo livello recitativo, questi dialoghi, questa scrittura, forse è preferibile una seconda stagione quasi non voluta piuttosto che tante nuove stagioni vacue e vuote. Meglio un racconto maturo, psicologicamente rilevante, di tanti bambini cresciuti che scoprono il mondo, di tanti troppi eroi sofferenti.

Bentornati a Monterey, bentornati in una serialità che ci mancava.

Big Little Lies 2 Il cast

  • Reese Witherspoon è Madeline Martha Mackenzie
  • Nicole Kidman è Celeste Wright
  • Shailene Woodley è Jane Chapman
  • Laura Dern è Renata Klein
  • Zoe Kravitz è Bonnie Carlson
  • Adam Scott è Ed Mackenzie
  • Iain Armitage è Ziggy Chapman
  • James Tupper è Nathan Carlson
  • Jeffrey Nordling è Gordon Klein
  • Meryl Streep è Mary Louise Wright
  • Kathryn Newton è Abigail Carlson
  • PJ Byrne è il preside Nippal
  • Nicholas e Cameron Crovetti sono Max e Josh Wright
  • Merrin Dungey è la detective Quinlan
  • Aleksander Skarsgard è Perry Wright

Big Little Lies 2 in Italia

Big Little Lies 2 arriva dal 18 giugno su Sky Atlantic in streaming su Now Tv e Sky Go e in modalità non lineare su Sky Ondemand. Il 18 giugno saranno trasmessi i primi due episodi, dalla settimana successiva un episodio a settimana a 2 giorni dagli USA dove vanno la domenica su HBO.

About Riccardo Cristilli 235 Articles
Costantemente perso nel Sottosopra, su un'isola, in un universo parallelo in attesa di ricevere l'invito a corte, finendo però in una famiglia moderna. Anni '50, '60, oggi, nel futuro, nel medioevo, nello spazio o in un mondo fantastico. Follia? Probabile, un destino ineluttabile per star dietro a oltre 500 serie tv!

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*