Box Office Italia, Jurassic World 2 batte anche Obbligo o Verità

Giugno

Primo per il 3° weekend consecutivo con meno di un milione di euro. Jurassic World 2 ha mantenuto la vetta del botteghino italiano, arrivando agli 8.482.454 euro totali d’incasso. Si avvicina sempre più la soglia dei 10 milioni per il titolo Universal, che bissa di fatto con Obbligo e Verità.

Medaglia d’argento e 755.029 euro in 4 giorni per l’horror Blumhouse, uscito in 300 copie e primatista per quanto riguarda la media per sala, con 2.525 euro a copia. Terza piazza con 146.046 euro in 5 giorni per Sposami Stupido, seguito dai 368.211 euro totali di 211 – Rapina in Corso e dai 4.3 milioni di euro di Solo: A Star Wars Story. A quota 353.029 euro troviamo Ogni GIorno, mentre A Quiet Passion ha raggiunto i 150.000 euro e Una Vita spericolata ha debuttato con appena 46.314 euro. Media sconfortante di 205 euro per il film di Marco Ponti. Chiusura di Top10 con i 7 milioni di Deadpool 2 e i 128.820 euro totali de La stanza delle Meraviglie.

Lunedì 4 (weekend 31 maggio/3 giugno)Lunedì 11 (weekend 7/10 giugno)Lunedì 18 (weekend 14/17 giugno)Lunedì 25 (weekend 21/24 giugno)

E’ stato un weekend di sole, mare e poco cinema, per l’italiano medio. Incassi da stagione balneare in sala, con Solo: A Star Wars Story in grado di mantenere la vetta con appena 876.482 euro. Totale poco sopra i 3 milioni per il titolo Disney, deludente in tutto il mondo. Sopra i sei milioni di euro è invece arrivato Deadpool 2, ancora secondo, con Dogman di Matteo Garrone che ha finalmente raggiunto la soglia dei due milioni.

A seguire ben 5 new entry, più o meno tutte sottotono. Quarta piazza per La Truffa dei Logan di Steven Soderbergh, esordiente con 307.903 euro, seguito dai 233.875 euro di The Strangers 2, dai 203.676 euro di Tuo, Simon e dai 135.152 euro di Lazzaro Felice, che ha conquistato la 2° miglior media per sala della Top10 dietro allo spin-off Star Wars. End of Justice ha invece debuttato con 112.327 euro, mentre Infinity War ha toccato quota 18.606.066 euro e Loro 2 i 2 milioni e mezzo. Lontana la prima parte, arrivata poco sopra ai 4 milioni.

1) Solo: A Star Wars Story: 876.482 euro – totale: 3.229.363 euro
2) Deadpool 2: 467.411 euro euro – totale: 6.397.055 euro
3) Dogman: 311.645 euro – totale: 1.989.275 euro
4) La Truffa dei Logan: 307.903 euro
5) The Strangers 2: 233.875 euro
6) Tuo, Simon: 203.676 euro
7) Lazzaro Felice: 135.152 euro
8) End of Justice: 112.327 euro
9) Avengers: Infinity War: 18.606.066 euro
10) Loro 2: 2.494.457 euro

Atteso come il Messia, visti gli incassi assai deludenti dell’ultimo mese, Jurassic World 2 ha subito conquistato la vetta del botteghino italiano. 3.704.215 euro in 4 giorni per la pellicola Universal, uscita in quasi 900 copie e in grado di calamitare in sala 517.179 spettatori. Siamo nettamente sotto l’esordio di Jurassic World, nel 2015 partito con ben 5.728.903 euro al debutto. Un calo importante, che difficilmente porterà la pellicola di Bayona a superare i 10 milioni totali.

Secondo ma deludente Solo: A Star Wars Story, arrivato ai 3.838.715 euro, mentre Deadpool 2 si può definire soddisfatto dei suoi 6.721.053 euro in cassa. Sopra il mezzo milione è arrivato La truffa dei Logan, mentre Dogman ha superato la soglia dei 2 milioni e Lazzaro Felice, premiato a Cannes, ha raggiunto appena i 302.136 euro. A quota 426.584 euro troviamo The Strangers 2, con Tuo, Simon deludente a quota 371.040 euro e due debuttanti a chiudere la Top10. 76.474 euro per Malati di Sesso, 68.500 euro per Tito e gli Alieni. Acclamato dalla critica, La Terra dell’Abbastanza ha invece esordito con 54.869 euro.

1) Jurassic World – il Regno Distrutto: 3.704.215 euro
2) Solo: A Star Wars Story: 358.676 euro – totale: 3.838.715 euro
3) Deadpool 2: 193.708 euro – totale: 6.721.053 euro
4) La truffa dei Logan: 166.387 euro – totale: 580.948 euro
5) Dogman: 138.714 euro – totale: 2.226.563 euro
6) Lazzaro Felice: 112.784 euro – totale: 302.136 euro
7) The Stragers 2: 108.809 euro – totale: 426.584 euro
8) Tuo, Simon: 95.307 euro – totale: 371.040 euro
9) Malati di sesso: 76.474 euro
10) Tito e gli Alieni: 68.500 euro.

Tante novità ma una vecchia conoscenza davanti a tutti. Jurassic World – il Regno distrutto continua a dominare il box office italiano, con altri 1.792.541 euro incassati e un totale che ha raggiunto quota 7 milioni. Potrebbe cadere il muro dei 10, ampiamente abbattuto dal predecessore. Esordio da 191.476 euro e 2° piazza per 211 – Rapina in Corso, di un niente riuscito a sconfiggere Ogni Giorno, 3° al debutto con 187.283 euro. Sopra i 4 milioni di euro è arrivato Solo: A Star Wars Story, con Deadpool 2 ad un passo dai 7 milioni e Mary e il fiore della Strega in grado di incassare 148.192 euro nei pochi giorni rimasto in sala.

Partenze fiacche per A Quiet Passion (68.849 euro) e La Stanza delle Meraviglie (66.520 euro), con La truffa dei Logan arrivato ai 711.535 euro e Dogman ad un passo dai 2 milioni e mezzo. Uscita tecnica (106 sale) e appena 36.598 euro per Pitch Perfect 3, a conferma dello scarso appeal della saga al box office italico.

1) Jurassic World 2: 1.792.541 euro – totale: 6.922.996 euro
2) 211 – rapina in corso: 191.476 euro
3) Ogni giorno: 187.283 euro
4) Solo: A Star Wars Story: 168.212 euro – totale: 4.155.824 euro
5) Mary e il fiore della Strega: 148.192 euro
6) Deadpool 2: 92.821 euro – totale: 6.901.311 euro
7) A Quiet Passion: 68.849 euro
8) La stanza delle meraviglie: 66.520 euro
9) La truffa dei Logan: 62.995 euro – totale: 711.535 euro
10) Dogman: 60.185 euro – totale: 2.335.532 euro

1) Jurassic World – il Regno Distrutto: 938.358 euro – totale: 8.482.454 euro
2) Obbligo e Verità: 755.029 euro
3) Sposami stupido: 146.046 euro
4) 211 – Rapina in Corso: 105.358 euro – totale: 368.211 euro
5) Solo: A Star Wars Story: 85.039 euro – totale: 4.309.739 euro
6) Ogni Giorno: 82.615 euro – totale: 353.029 euro
7) A quiet Passion: 54.799 euro – totale: 149.062 euro
8) Una vita Spericolata: 46.314 euro
9) Deadpool 2: 45.309 euro – totale: 6.997.088 euro
10) La stanza delle meraviglie: 39.432 euro – totale: 128.820 euro

About Federico Boni 60 Articles
Giornalista pubblicista, cinefilo da sempre, per 12 anni tra i redattori di Cineblog.it e da quasi 3 lustri presenza fissa sul web. Ora tra i redattori di Altro Spettacolo.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*