Box Office Italia: Pacific Rim 2 vola in testa

MARZO

Primo negli Usa e primo anche in Italia. Pacific Rim – la Rivolta ha conquistato il botteghino nostrano, incassando 1.122.986 euro in 4 giorni. Meglio del primo capitolo, nel 2013 debuttante a quota 1.027.280 euro. Buon secondo posto con 995.739 euro per Il sole a Mezzanotte, seguito da Vincenzo Salemme, 3° a quota 847.878 euro con Una festa Esagerata.

Ottima tenuta per Metti la nonna in Freezer, arrivato ad un totale di 2.446.428 euro, seguito dai 763.129 euro del debuttante Peter Rabbit. In fase calante e con solo 2.642.339 euro in tasca Tomb Raider, seguito dai 431.591 euro dell’esordiente Hostiles. Poco sopra il milione è arrivato Maria Maddalena, seguito dagli 8.168.007 euro di The Shape of Water e dai 3.2 di Red Sparrow. Undicesimo al debutto con 134.029 euro Un sogno chiamato Florida.

Lunedì 5 (weekend 1/4 marzo)Lunedì 12 (weekend 8/11 marzo)Lunedì 19 (weekend 15/18 marzo)Lunedì 26 (weekend 22/25 marzo)

Weekend anomalo, quello appena vissuto, tra maltempo, elezioni, Oscar e campionato saltato a causa della tragedia di Davide Astori. A far sua la vetta Jennifer Lawrence con Red Sparrow, primatista a quota 1.175.572 euro in 4 giorni, unico film ad abbattere il muro del milione di euro. Poco sotto troviamo A Casa Tutti bene di Gabriele Muccino, arrivato ad un totale di 8 milioni di euro, seguito dai 952.307 euro della commedia Medusa Puoi baciare lo Sposo.

Ottima tenuta e 2.282.852 in cassa per Il filo Nascosto, seguito dai 4.626.978 euro di quel The Shape of Water che dopo il trionfo della notte potrà solo che crescere nel corso del prossimo fine settimana. A quota 6 milioni è arrivato Black Panther, seguito dai quasi 2 di Belle & Sebastien 3, dai 558.636 euro al debutto di Lady Bird, dai 518.892 euro di E’ arrivato il Broncio e dal poco più di 1.1 milioni di euro de La vedova Winchester.

1) Red Sparrow: 1.175.572 euro
2) A casa tutti Bene: 995.074 euro – totale: 7.990.432 euro
3) Puoi baciare lo sposo: 952.307 euro
4) Il filo nascosto: 925.966 euro – totale: 2.282.852 euro
5) La forma dell’acqua: 799.014 euro – totale: 4.626.978 euro
6) Black Panther: 766.734 euro – totale: 6.010.631 euro
7) Belle & Sebastien 3: 744.077 euro – totale: 1.914.684 euro
8) Lady Bird: 558.636 euro
9) E’ arrivato il Broncio: 518.892 euro
10) La vedova Winchester: 318.849 euro – totale: 1.181.946 euro

L’effetto Oscar si è abbattuto sul botteghino italiano. Arrivato al suo 4° fine settimana, La forma dell’acqua di Guillermo Del Toro ha finalmente conquistato la vetta del box office, conquistata lunedì, poche ore dopo il trionfo Academy, e mai più abbandonata. Spettacolare weekend da 1.447.190 euro per il Leone d’Oro di Venezia 2017, così arrivato ai 6.512.597 euro. Il sogno di infrangere il muro dei 10 milioni, visto l’ottimo passaparola che ha accompagnato la pellicola e le scarse uscite di rilievo delle prossime settimane, è tutt’altro che impossibile.

Ancora Fox in seconda posizione grazie a Red Sparrow, arrivato ai 2.321.578 euro, mentre Il giustiziere della Notte ha debuttato in 3° posizione con 729.923 euro. Si tratta dell’unica new entry in Top10. Buona tenuta e 1.841.066 euro totali per Puoi baciare lo Sposo, seguito dai 3 milioni de Il filo Nascosto e dai di 1.115.150 euro E’ arrivato il Broncio, ieri, domenica, addirittura secondo. A quota 8.682.215 euro troviamo A casa tutti bene di Muccino, con Lady Bird a quota 1.1 milioni di euro, Black Panther sopra i 6.6 milioni e Belle & Sebastien 3 a quota 2 milioni e mezzo. Molto male Nome di Donna di Marco Tullio Giordana, solo undicesimo al debutto con appena 221.361 euro, così come la commedia Vengo anch’io, 12esima con 216.855 euro.

1) La forma dell’Acqua: 1.447.190 euro – totale: 6.512.597 euro
2) Red Sparrow: 830.274 euro – totale: 2.321.578 euro
3) Il giustiziere della Notte: 729.923 euro
4) Puoi baciare lo Sposo: 661.251 euro – totale: 1.841.066 euro
5) Il filo Nascosto: 542.602 euro – totale: 3.030.967 euro
6) E’ arrivato il Broncio: 493.129 euro – totale: 1.115.150 euro
7) A casa tutti bene: 492.198 euro – totale: 8.682.215 euro
8) Lady Bird: 444.499 euro – totale: 1.150.660 euro
9) Black Panther: 429.128 euro – totale: 6.611.835 euro
10) Belle & Sebastien 3: 396.630 euro – totale: 2.444.893 euro

Quasi 500 sale a disposizione e un primato di fatto obbligato, ma tutt’altro che esaltante. Tomb Raider ha esordito in testa al botteghino italiano con 1.605.409 euro, battendo di poco il debutto di Metti la nonna in freezer, partito con 1.338.091 euro in 4 giorni. Buona tenuta e totale di 7.675.938 euro per il premio Oscar The Shape of Water, con Maria Maddalena debuttante al 4° posto con 602.158 euro.

Ad un niente dai 3 milioni è arrivata Jennifer Lawrence con Red Sparrow, seguito dal milione e mezzo di E’ arrivato il Broncio e dai 1.228.128 euro de Il giustiziere della Notte. A quota 3 milioni e mezzo troviamo Il filo nascosto, con Puoi baciare lo sposo arrivato ai 2.222.809 euro e Lady Bird al milione e mezzo. Male Oltre la Notte, solo dodicesimo all’esordio con 226.677 euro e una media per sala inferiore ai 2000 euro.

1) Tomb Raider: 1.605.409 euro
2) Metti la nonna in Freezer: 1.338.091 euro
3) La forma dell’acqua: 858.531 euro – totale: 7.675.938 euro
4) Maria Maddalena: 602.158 euro
5) Red Sparrow: 436.756 euro – totale: 2.951.261 euro
6) E’ arrivato il Broncio: 339.256 euro – totale: 1.509.067 euro
7) Il giustiziere della Notte: 327.370 euro – totale: 1.228.128 euro
8) Il filo nascosto: 291.494 euro – totale: 3.433.875 euro
9) Puoi baciare lo sposo: 261.992 euro – totale: 2.222.809 euro
10) Lady Bird: 252.447 euro – totale: 1.498.690 euro

1) Pacific Rim 2: 1.122.986 euro
2) Il sole a Mezzanotte: 995.739 euro
3) Una festa esagerata: 847.878 euro
4) Metti la nonna in Freezer: 822.730 euro – totale: 2.446.428 euro
5) Peter Rabbit: 763.129 euro
6) Tomb Raider: 683.459 euro – totale: 2.642.339 euro
7) Hostiles: 431.591 euro
8) Maria Maddalena: 337.950 euro – totale: 1.122.710 euro
9) La forma dell’Acqua: 332.230 euro – totale: 8.168.007 euro
10) Red Sparrow: 182.409 euro – totale: 3.226.943 euro

About Federico Boni 53 Articles
Giornalista pubblicista, cinefilo da sempre, per 12 anni tra i redattori di Cineblog.it e da quasi 3 lustri presenza fissa sul web. Ora tra i redattori di Altro Spettacolo.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*