Centinaia sono rimasti bloccati all’OIA dopo la cancellazione di diversi voli

Forti tempeste, carenza di personale e traffico hanno lasciato centinaia di persone bloccate all’aeroporto internazionale di Orlando per tutto il fine settimana e fino a lunedì e molti voli sono stati cancellati. “Il ritardo è stato frustrante. Ora che sappiamo di essere qui, stiamo bene”, ha detto Ellen Merkel. “Siamo appena entrati, abbiamo guardato il tabellone delle partenze e l’abbiamo trovato, è cancellato!” Kane e Melanie Robertson hanno affermato che il tempo nel nord-est, insieme ai giorni di viaggio intensi, sta causando riverberi nell’aria e a terra. “In aeroporto per oltre 36 ore, proprio all’aeroporto tra l’aeroporto di San Juan e qui”, hanno affermato Cees Werner e Joe Fennell. “Abbiamo dovuto noleggiare di nuovo un’auto, molto più della settimana prima a causa delle vacanze di primavera”, hanno detto Kane e Melanie Robertson. Alcuni passeggeri erano in fila per l’imbarco quando hanno appreso che il loro aereo non stava più decollando. “Non abbiamo interrotto la primavera per i nostri studenti del secondo anno e dei ragazzi del college, quindi questa è la nostra prima grande esperienza e sembra una brutta esperienza”, hanno detto Werner e Fennel. Con la stagione delle vacanze di primavera in pieno svolgimento, l’aeroporto ha controllato più di Sabato 80.000 passeggeri, superando il record di marzo 2020. “È stato davvero stressante. Voglio dire, doveva andare a scuola domani, non può andare perché non scendiamo fino a mezzanotte, quindi non lo farò andare a scuola, ha detto Talisha Royal. Lunghe file. “Così sono venuto qui un venerdì sera. Sono arrivato due ore prima del mio volo anche se avevo pre-screening TSA. “Demetris Grimes ha detto: “Hanno chiuso la linea TSA e la coda per le persone in attesa di passare i controlli di sicurezza era già già passato Chick-Fil-A.” Si consiglia ai passeggeri di verificare direttamente con la loro compagnia aerea eventuali aggiornamenti riguardanti il ​​​​loro volo e l’aeroporto prevede di vedere giorni più affollati con l’avvicinarsi di Pasqua, ha affermato Robertson. Orlando International afferma che questo periodo di vacanze di primavera dovrebbe essere più occupato dell’anno scorso: il 35% in più di persone passa dall’aeroporto, che serve più di sette milioni di persone durante il periodo di due mesi.

READ  Nvidia conferma che sta indagando su un "incidente" che si dice sia un attacco informatico

Forti tempeste, carenza di personale e traffico hanno lasciato centinaia di persone bloccate all’aeroporto internazionale di Orlando per tutto il fine settimana e fino a lunedì.

Più voli sono stati cancellati.

“Il ritardo è stato frustrante. Ora che sappiamo di essere qui, stiamo bene”, ha detto Ellen Merkel.

“Siamo appena entrati, abbiamo guardato il tabellone delle partenze e l’abbiamo trovato, è cancellato!” Kane e Melanie Robertson hanno detto.

L’OIA afferma che il tempo nel nord-est, insieme ai giorni di viaggio intensi, sta causando rinforzi nell’aria e a terra.

“In aeroporto per oltre 36 ore, proprio all’aeroporto tra l’aeroporto di San Juan e qui”, hanno affermato Cees Werner e Joe Fennell.

“Abbiamo dovuto noleggiare di nuovo un’auto, molto più della settimana prima a causa delle vacanze di primavera”, hanno detto Kane e Melanie Robertson.

Alcuni passeggeri erano in fila per l’imbarco quando hanno appreso che il loro aereo non stava più decollando.

“Siamo al college e non abbiamo interrotto la nostra classe del secondo anno o del primo anno, quindi questa è la nostra prima grande esperienza ed è una brutta esperienza”, hanno detto Werner e Fennel.

Con la stagione delle vacanze primaverili in pieno svolgimento, sabato l’aeroporto ha proiettato oltre 80.000 passeggeri, superando il numero registrato a marzo 2020.

“È stato davvero stressante”, ha detto Talisha Royal. “Voglio dire che doveva andare a scuola domani, non può andare perché non saremo lì fino a mezzanotte, quindi non lo farò andare a scuola”.

Alcune persone hanno perso il volo dopo aver aspettato in lunghe file.

“Così sono venuto qui un venerdì sera. Sono arrivato due ore prima del mio volo anche se la TSA ha controllato in anticipo. Hanno chiuso la linea della TSA e la linea per le persone in attesa di passare i controlli di sicurezza è già oltre Chick-Fil-A”, Demetris ha detto Grimes.

READ  Azioni la prossima settimana: l'invasione dell'Ucraina ha cambiato tutto a Wall Street

“Non ti fa venire voglia di volare così tanto, ma devi”, ha detto Robertson.

Si consiglia ai passeggeri di verificare direttamente con la propria compagnia aerea eventuali aggiornamenti riguardanti il ​​proprio volo. L’aeroporto prevede di vedere giorni più affollati con l’avvicinarsi di Pasqua.

Orlando International afferma che questo periodo delle vacanze di primavera dovrebbe essere più affollato rispetto allo scorso anno: il 35% in più di persone passa dall’aeroporto, che serve più di sette milioni di persone durante il periodo di due mesi.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply