Cosmonauti russi siedono a bordo di una stazione spaziale vestita di blu, giallo e ucraino: NPR

I cosmonauti russi (da sinistra) Sergei Korsakov, Oleg Artemyev e Denis Matveev si vestono di giallo alla Stazione Spaziale Internazionale.

Roscosmos tramite AP


Nascondi didascalia

Interruttore didascalia

Roscosmos tramite AP

Tre cosmonauti russi sono saliti a bordo della Stazione Spaziale Internazionale vestiti di giallo e blu, in una chiara dichiarazione di sostegno all’Ucraina.

Indossare i colori della bandiera ucraina è ampiamente visto come un modo per opporsi all’invasione russa dell’Ucraina.

I tre cosmonauti, Oleg Artemyev, Denis Matveev e Sergey Korsakov, hanno attraccato venerdì con la loro navicella spaziale Soyuz MS-21. La spedizione era prevista per sei mesi.

In una trasmissione dal vivo, Artemyev indossa una tuta spaziale completamente blu prima di entrare nella Stazione Spaziale Internazionale. Quando sono entrati dal portello, i tre indossavano tute spaziali gialle con tute blu. La bandiera russa è apparsa anche sulle loro tute spaziali.

Non è ancora chiaro quale messaggio gli astronauti stessero cercando di inviare. Ma quando gli è stato chiesto degli abiti gialli, Artemyev ha detto che ogni equipaggio sceglie i propri vestiti.

Ha detto: “Era il nostro turno di scegliere il colore. Ma in realtà avevamo accumulato molta materia gialla, quindi dovevamo usarla. Ecco perché dovevamo indossare il giallo”, secondo Agenzia di stampa.

Nelle ultime settimane dall’invasione russa dell’Ucraina, ci sono state preoccupazioni relazioni spaziali tra gli Stati Uniti e la Russia. Mentre le tensioni geopolitiche sul terreno sono rimaste in qualche modo separate dal modo in cui Stati Uniti e Russia lavorano insieme nello sforzo spaziale, alcuni funzionari hanno affermato che l’ultimo conflitto è molto diverso dai precedenti.

READ  SpaceX lancia 50 satelliti Starlink, facendo atterrare una nave su una nave in mare

I tre russi si uniscono ad altri due russi che erano già a bordo della Stazione Spaziale Internazionale, insieme a quattro americani e un cosmonauta tedesco.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply