Dispatches From Elsewhere la serie tv di Jason Segel dal 15 giugno su Amazon

Jason Segel as Peter, Sally Field as Janice, Eve Lindley as Simone - Dispatches from Elsewhere _ Season 1, Episode 2 - Photo Credit: Jessica Kourkounis/AMC

Su Amazon Prime Video da lunedì 15 giugno arriva la serie di e con Jason Segel di AMC Studios, Dispatches From Elsewhere, un’antologia dell’animo umano che parte da un gioco diffuso e collettivo per raccontare molto di più.

Dispatches From Elsewhere – la trama

Dispatches From Elsewhere è una nuova serie antologica che racconta le vicende di quattro persone nella cui vita manca qualcosa ma non riescono a capire esattamente cosa. I quattro si ritrovano insieme per caso o forse per un disegno, quando incappano in un enigma che si cela dietro il velo delle loro vite di tutti i giorni. Nell’accettare le misteriose sfide proposte loro da “Dispatches From Elsewhere” si accorgono di come il mistero sia più profondo di quanto immaginassero e aprono gli occhi su un mondo di possibilità e magia.

Dispatches From Elsewhere – il cast

  • Jason Segel: Peter
  • Andre Benjamin: Fredwynn
  • Sally Field: Janiece
  • Eve Lindley: Simone
  • Richard E. Grant: Ocativo
  • Cecilia Balagot: Clara

La serie è composta da 10 episodi da 60 minuti ed è creata, prodotta e interpretata da Jason Segel Produttori esecutivi della serie sono il premio Oscar Scott Rudin (Lady Bird, Fences, The Grand Budapest Hotel), e i produttori nominati agli Oscar Eli Bush (Lady Bird, Isle of Dogs) e Garrett Basch (The Night Of, Life Itself).

Dispatches From Elsewhere – Il commento

Ogni tanto nel panorama della serialità emergono prodotti che puntano a spiazzare lo spettatore, farlo uscire da recinti che conosce e portarlo in territori inesplorati. Naturalmente non sono prodotti per tutti, difficilmente raggiungeranno le masse e diventeranno fenomeni di costume perchè troppo complessi per piacere a tutti. Ma nemmeno ricercano questo obiettivo.

Dispatches From Elsewhere rientra in questo genere: serie di nicchia che hanno un pubblico ben definito di appassionati capaci di lasciarsi andare. La serie è un viaggio introspettivo dell’animo umano, del nostro bisogno di comunità, di far parte di un tutto che ci porti fuori dall’isolamento quotidiano. Al tempo stesso è una riflessione sulla diversità che ci rende unici, su quel senso di inadeguatezza che proviamo a mascherare ma che ogni giorno ci portiamo dietro, sul bisogno di rispettare canoni prestabiliti che ci porta a essere altri rispetto a noi stessi.

Una serie tv sognante e che fa sognare, in cui realtà e finzione si fondono, realtà e immaginazione sono due facce della stessa medaglia. E così ci ritroviamo a essere Peter l’anonimo impiegato che cerca una scintilla per la propria vita, oppure Simone, la ragazza transessuale che ha sempre vissuto sull’orlo della felicità coprendo con sarcasmo la propria sofferenza, oppure siamo Janice la donna che ha sacrificato i suoi sogni per la sua famiglia ed è ora in cerca di uno scopo, o siamo Freedwyn che cerca sempre di mettere ordine nel caos. E la capacità di farci sentire tutti e ciascuno di loro è una delle forze di questa serie da scoprire ora dopo ora.

A.A.A. cercasi spettatori fedeli, no perditempo

Dispatches From Elsewhere – Le immagini

Dispatches From Elsewhere – Come vedere la serie

I 10 episodi sono disponibili da lunedì 15 giugno su Amazon Prime Video. La serie negli USA è andata in onda con rilascio settimanale su AMC che produce attraverso gli AMC Studios, la premiere è stata al Festival di Berlino.

Dispatches From Elsewhere – Rinnovo

Jason Segel ha dichiarato come la serie possa essere considerata sia una limited series, quindi conclusa, che un’antologia, quindi anche in questo caso di fatto conclusa.

About Riccardo Cristilli 310 Articles
Costantemente perso nel Sottosopra, su un'isola, in un universo parallelo in attesa di ricevere l'invito a corte, finendo però in una famiglia moderna. Anni '50, '60, oggi, nel futuro, nel medioevo, nello spazio o in un mondo fantastico. Follia? Probabile, un destino ineluttabile per star dietro a oltre 500 serie tv!

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*