La Dottoressa Giò: rinnovata la serie con Barbara D’Urso

Dopo 20 anni Barbara D’Urso torna in corsia. Seguendo il filone dei revival e reboot in salsa americana, Canale 5 riporta in tv la Dottoressa Giò. Saranno 4 puntate da 100 minuti l’una in onda da domenica 13 gennaio su Canale 5 in prima serata per la regia di Aurelio Grimaldi.

Il 23 novembre 1995 Canale 5 manda in onda il film Tv La Dottoressa Giò – una mano da stringere e visto il grande successo arrivano due stagioni in onda tra il 1997 e il 1998 su Rete 4.

In questo nuovo ciclo di episodi scritti da Cristiana Farina, Roberta Colombo, Eleonora Fiorini e Giorgia Mariani, Barbara D’Urso è la protagonista di una storia che unisce il genere medico con le indagini poliziesche affrontando temi sempre molto attuali tra cui la violenza contro le donne.

Giò è una dottoressa forte e moderna, segnata dalla perdita del bimbo quando era incinta, durante una colluttazione nata per difendere una paziente. Un dramma che porterà alla rottura del suo matrimonio.

Dottoressa Giò 2020

La Dottoressa Giò è stata rinnovata. Lo comunica Barbara D’Urso l’11 marzo 2019 durante il pranzo con la stampa per la presentazione di Live Non è la d’Urso. Le riprese saranno effettuate nell’estate 2019 mentre i programmi della conduttrice sono in pausa.

Dottoressa Giò su Canale 5 con Barbara D’Urso – La Trama 2019

Giorgia Basile è ormai diventata primario di ginecologia e ostetrica di un policlinico romano. Ha avuto una vita professionale ricca di soddisfazioni, meno quella privata. Non si è risposata e non ha avuto figli. Due anni fa a causa di un incidente è stata allontanata dalla professione, soprattutto dopo esser entrata in conflitto con il potente e ambiguo professor Sergio Monti interpretato da Christopher Lambert.

La moglie di Monti si è suicidata gettandosi da una finestra dell’istituto e nonostante Giò sapesse delle violenze che la donna subiva, Monti la accusa di inadempienze e aver contribuito al suo suicidio. Scagionata, la dottoressa Giò può riprendere il suo lavoro e dopo quanto successo, ancora di più il suo obiettivo sarà proteggere tutte le donne, costruendo un centro di aiuto per le donne. Ma questo progetto si scontra con quello di medicina robotica voluto dal nuovo primario Paolo Zampelli (Marco Bonini).

Alleati di Zampelli sono Anna Torre (Camilla Ferranti), direttrice sanitaria e ovviamente Monti. Zampelli e la dottoressa Giò sono completamente opposti ma riusciranno a mettere da parte il loro scontro per una crescente intesa, provando a capire cosa è successo alla signora Monti.

Quando non lavora Giorgia passa il tempo son Sandra (Alessai Giuliani), una giornalista caparbia che con i suoi articoli prova ad aiutare l’amica contro Monti.

Dottoressa Giò cast e personaggi

Barbara D’Urso è Giorgia Basile la dottoressa Giò una donna forte che combatte per se stessa, per gli altri, con un forte senso di giustizia.

Marco Bonini è Paolo Zampelli, il primario subentrato a Giò durante il periodo di assenza, protetto dai vertici dell’ospedale. Separato e con due figli che vivono negli USA con la moglie. Più abile con le macchine che con gli esseri umani, si scontrerà con Giò per i fondi dell’ospedale ma finirà per trovare un alleato.

Christopher Lambert è Sergio Monti nemico numero uno della dottoressa Giò, la accusata di aver contribuito al suicidio della moglie, un’eminenza grigia che tesse le fila e ha un passato oscuro.

Alessia Giuliani è Sandra giornalista amica di Giò, sua vicina di casa, le è stata molto accanto nel periodo in cui era stata allontanata dall’ospedale.

Desirée Noferini è Francesca la specializzanda preferita di Zampelli dal carattere complesso e indecifrabile, una donna bellissima ma poco incline al sorriso; diventerà una pedina importante nell’intricato giallo che unirà Giò, Anna Torre e Sergio Monti.

Camilla Ferranti è Anna Torre, direttrice sanitaria dell’istituto dove lavora Giò, una giovane donna in carriera attenta a mantenere solidi rapporti e a gestire gli affari. Pupilla di Monti.

Filippo Gattuso è Giacomo, specializzando moro, affascinante, che riscuote un grande successo tra le donne.

Eleonora Belcamino è Roberta una tipica bellezza del sud, spontanea e vitale.

Paola Tiziana Cruciani è Gigliola storica capo sala dell’ospedale, dall’ironia pungente.

Rocco tanica è Fabio Bracco ispettore della polizia e amico di Sandra.

Susy Laude è Monica, capo ostetrica dell’ospedale molto legata a Giò.

Eleonora d’Urso è Chiara Mattioli moglie dell’avvocato Mattioli (Fabrizio Coniglio) una donna dolce e paziente abituata a seguire il merito.

Dottoressa Giò in streaming

Oltre che in tv sarà possibile vedere la Dottoressa Giò in streaming su Mediaset Play disponibile on demand nei giorni successivi.

About Riccardo Cristilli 136 Articles
Costantemente perso nel Sottosopra, su un'isola, in un universo parallelo in attesa di ricevere l'invito a corte, finendo però in una famiglia moderna. Anni '50, '60, oggi, nel futuro, nel medioevo, nello spazio o in un mondo fantastico. Follia? Probabile, un destino ineluttabile per star dietro a oltre 500 serie tv!

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*