Elon Musk afferma che Starlink non vieterà i media statali russi in Ucraina: “Mi dispiace essere assolutamente libero di parola”

Elon Musk Durante la notte, ha detto, “alcuni governi” avevano chiesto SpaceX bloccare russo condizione I media sui suoi satelliti Internet Starlink, ma ha detto: “Lo faremo solo sotto la minaccia delle armi”.

Ha precisato che non si trattava di una richiesta dell’Ucraina, aggiungendo: “Mi dispiace essere un portiere della libertà di parola”.

ELON MUSK chiede un aumento della produzione statunitense di petrolio e di gas per combattere la Russia nonostante l’impatto negativo su TESLA

Quando un commentatore ha affermato che i media russi erano propaganda, Musk ha risposto che “tutte le fonti di notizie sono in parte propaganda, alcune più di altre”.

In precedenza, ha twittato che SpaceX ha dato la priorità alla difesa informatica e al superamento del disturbo del segnale, avendo affermato il giorno prima che in alcune parti dell’Ucraina Starlink era l’unico sistema di comunicazione non russo operativo e potenzialmente un obiettivo.

CLICCA QUI PER APPLICAZIONE FOX NEWS

Una settimana fa, il CEO di SpaceX e Tesla ha dichiarato che il servizio Starlink era attivo in Ucraina poche ore dopo che il vice primo ministro ucraino aveva chiesto il suo aiuto mentre i russi cercavano di disconnettere il paese da Internet.

Mosca si è sbarazzata di molti media indipendenti dopo il presidente russo Il presidente russo Vladimir Putin Applicare una nuova legge che mette in prigione i giornalisti se riportano notizie “false” sulla guerra, qualsiasi cosa che contraddica le dichiarazioni dei funzionari sulla guerra di Mosca in Ucraina.

READ  Canadian CP Railways chiude le ferrovie, i lavoratori scioperano

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply