Escape at Dannemora la miniserie Sky Atlantic diretta da Ben Stiller

Escape at Dannemora
Benicio Del Toro as Richard Matt and Paul Dano as David Sweat

Paul Dano, Benicio del Toro, Patricia Arquette, Ben Stiller, Showtime, Sky Atlantic: messi tutti in fila sono i nomi principali coinvolti nel progetto di Escape at Dannemora, miniserie in sette puntate in onda dal 4 dicembre su Sky Atlantic a poche settimane di distanza dal debutto americano su Showtime.

Escape at Dannemora – La Trama

Al centro di Escape at Dannemora la storia vera della fuga vera di due detenuti dal Clinton Correctional Facility  nel 2015 che ha portato a una caccia all’uomo guidata dal governatore dello stato Andrew Cuomo qui interpretato da Michael Imperioli. Richard e David (Benicio del Toro e Paul Dano) riuscirono a mettere in piedi la più classica delle evasioni con la complicità più o meno consapevole di alcune guardie con cui avevano fin troppa familiarità e soprattutto di Tilly (Patricia Arquette).

Patricia Arquette as Tilly in Escape At Dannemora. Photo: Christopher Saunders/SHOWTIME

Escape at Dannemora – Il Cast

Benicio del Toro è Richard Matt
Patricia Arquette è Tilly Mitchell
Paul Dano è David Sweat
David Morse è Gene Palmer
Eric Lange è Lyle Mitchell
Michael Imperioli è il governatore Andrew Cuomo

Escape at Dannemora – Il Commento

Perchè guardare Escape at Dannemora?

Nel mare di serialità in cui siamo invasi la domanda è sicuramente più che lecita. Perchè guardare una miniserie di 7 puntate per lo più anche con una durata superiore ai 50 minuti e anche impegnativa? La risposta può essere semplice ma sicuramente non soddisfare: perchè è una delle migliori produzioni degli ultimi mesi e ha un cast da brividi che offre delle prove d’attori indimenticabili.

Si tratta in ogni caso di una miniserie d’autore, non a caso su Showtime ha una media di 300 mila spettatori, più vicina, per restare ad altre produzioni della rete, a Kidding che a Homeland o Ray Donovan. Escape at Dannemora è quella produzione d’autore che magari non segni sul calendario come appuntamento fisso, che non commenti il giorno dopo nelle occasioni di socialità, ma è sicuramente una di quelle serie che si recuperano con calma, magari on demand, magari con più puntate in fila, per poter fare bella figura con gli amici.

Patricia Arquette offre un’interpretazione da Emmy, difficile non immaginarla già almeno nella cinquina dei nominati. La sua Tilly, sotto una maschera di trucco al limite della deformità, è il volto degli Stati Uniti popolari, quelli che vivono lontani dai grandi centri, che fanno lavori umili e spesso poco soddisfacenti, che sognano una vita diversa e colgono ogni buona occasione per evadere. Come lasciarsi sedurre e vivere il sogno della fuga con due detenuti. Benicio del Toro è il volto furbo, sagace, spietato di Richard, un uomo affabile, gentile che nasconde un animo perfido e senza scrupoli. Paul Dano è David, un ragazzo semplice, quasi travolto dagli eventi che lo portano in carcere e che lo portano fuori dal carcere. Richard è un leader, David è il gregario che fa il lavoro duro per il leader.

Ben Stiller behind the scenes on Escape At Dannemora. Photo: Christopher Saunders/SHOWTIME

A coronare tutta la produzione c’è la regia di Ben Stiller, anche lui in odor di nomination anche se è presto per parlarne. La regia unica per tutti gli episodi regala armonia al racconto, costruito intorno a diversi piani di sviluppo, da un lato le quattro ristrette mura di una cella e dall’altra le riprese aeree delle scene in esterna necessarie per restituire il respiro l’idea di un mondo senza confini dove tutto sembra possibile.

Escape at Dannemora dove vederlo?

Escape at Dannemora va in onda il martedì sera su Sky Atlantic dal 4 dicembre quando saranno trasmesse le prime due puntate. La miniserie è in streaming su Sky Go e Now Tv dove si troveranno anche le puntate precedenti.

About Riccardo Cristilli 203 Articles
Costantemente perso nel Sottosopra, su un'isola, in un universo parallelo in attesa di ricevere l'invito a corte, finendo però in una famiglia moderna. Anni '50, '60, oggi, nel futuro, nel medioevo, nello spazio o in un mondo fantastico. Follia? Probabile, un destino ineluttabile per star dietro a oltre 500 serie tv!

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*