FBI e Dipartimento per la sicurezza interna avvertono i funzionari statunitensi di possibili attacchi informatici russi legati all’invasione dell’Ucraina

L’FBI e il Dipartimento per la sicurezza interna lunedì hanno avvertito le forze dell’ordine, i militari e altri incaricati di supervisionare le infrastrutture critiche degli Stati Uniti per prepararsi a possibili attacchi informatici russi. Possibile invasione dell’Ucraina.

Durante una teleconferenza di lunedì pomeriggio, I massimi funzionari della sicurezza informatica del paese hanno informato le agenzie statali e locali e il personale della sicurezza informatica, avvertendoli di cercare segni di attività russa sulle loro reti. I funzionari federali hanno anche esortato i partecipanti alla chiamata ad abbassare significativamente la soglia per la segnalazione di attività sospette.

I funzionari hanno affermato che l’invasione russa dell’Ucraina potrebbe iniziare in qualsiasi momento e che è probabile che l’azione militare sia anche accompagnata da attacchi informatici contro le reti ucraine e americane. I funzionari hanno sottolineato che gli Stati Uniti ritengono che l’invasione russa dell’Ucraina potrebbe iniziare con bombardamenti aerei e attacchi missilistici e in combinazione con operazioni informatiche.

Due persone della chiamata hanno detto a Yahoo News di essere state sottratte al numero di persone nella chiamata apparentemente ignare del processo per la segnalazione di attività informatiche sospette.

“Ecco la cosa principale: come ea chi segnalare attività sospette sulla tua rete?” Qualcuno ha detto. “Il fatto che le persone non sappiano cosa fare a questo punto è solo un vero fallimento”.

I funzionari hanno affermato che attualmente stanno assistendo a un leggero aumento dell’indagine russa sulle reti delle forze dell’ordine statunitensi e hanno esortato a una maggiore vigilanza.

È probabile che la componente cibernetica di un attacco russo inizi appena prima dei bombardamenti aerei o degli attacchi missilistici, ed è probabile che continui per tutto il conflitto.

READ  L'amministrazione Biden è alla ricerca di modi per aiutare i rifugiati ucraini a ricongiungersi alle loro famiglie negli Stati Uniti

Gli Stati Uniti stavano lavorando Con l’Ucraina per rafforzare le sue reti infrastrutturali del potenziale russo Cyber ​​attacchi e continuerà a farlo Uno dei funzionari ha detto che si stava preparando per un assalto a tutto campo.

Il presidente russo Vladimir Putin ha pronunciato un discorso in una conferenza stampa a Mosca.

Il 7 febbraio il presidente russo Vladimir Putin. (Thibault Camus / Pool via Reuters)

I funzionari di Internet dell’FBI e del Dipartimento per la sicurezza interna hanno esortato i partecipanti lunedì a riparare tutti i sistemi e li hanno esortati a segnalare qualsiasi cosa insolita, non importa quanto piccola. Il loro obiettivo, hanno detto, è di essere in grado di rilevare i più piccoli tremori all’interno delle reti statunitensi che potrebbero indicare l’attività russa. Ciò aiuterà il DHS e l’FBI a identificare le reti interessate e ad assistere nella risposta. I funzionari che guidano l’appello hanno anche sottolineato la necessità che il governo e altro personale di sicurezza informatica dispongano di un piano in caso di attacco o attacco alla loro rete.

Diversi bollettini di intelligence sono stati inviati prima della chiamata, incluso uno datato 23 gennaio dall’Ufficio di intelligence e analisi del Dipartimento per la sicurezza interna intitolato “Avviso di potenziali attacchi informatici contro gli Stati Uniti in caso di invasione russa dell’Ucraina”.

“Valutiamo che la Russia prenderà in considerazione l’idea di lanciare un attacco informatico contro la patria se ritiene che la risposta degli Stati Uniti o della NATO a una possibile invasione russa dell’Ucraina minacci la sua sicurezza nazionale a lungo termine”, si legge nel bollettino. La Russia mantiene una suite di strumenti informatici offensivi che può utilizzare contro le reti statunitensi, dal denial of service di basso livello agli attacchi distruttivi contro le infrastrutture critiche. Tuttavia, stimiamo che la soglia della Russia per condurre attacchi informatici distruttivi o distruttivi in ​​casa potrebbe rimanere troppo alta e non abbiamo osservato che Mosca utilizzi direttamente questi tipi di attacchi informatici contro infrastrutture critiche statunitensi, nonostante il potenziale spionaggio informatico e il preposizionamento in passato”. .

READ  In una cerimonia in cui si è tenuto un nuovo traghetto, Putin ha fornito i dettagli di una telefonata con il leader della Bielorussia e ha menzionato uno sbocco sul Mar Baltico

Il bollettino avverte inoltre che i dettagli della minaccia informatica potrebbero cambiare.

“La natura in evoluzione dell’attuale escalation militare al confine ucraino e il dialogo in corso tra Mosca e Washington possono influenzare le azioni della Russia, comprese le opzioni per prendere di mira gli Stati Uniti”, afferma il rapporto.

Durante la chiamata di lunedì, i funzionari hanno affermato che gli Stati Uniti stanno attualmente assistendo a un aumento della disinformazione e della disinformazione russa sull’Ucraina. L’FBI e il Dipartimento per la sicurezza interna hanno inviato un bollettino di intelligence sull’aumento della disinformazione. I partecipanti alla chiamata hanno inviato anche altre informazioni Bollettini tecnici, guide e indicatori relativi ai precedenti attacchi informatici russi di successo contro le reti statunitensi.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply