Fratelli Caputo: le dichiarazioni di Cesare Bocci e Nino Frassica

Fratelli Caputo Mediaset
Fratelli Caputo Mediaset

Fratelli Caputo è una serie comedy prodotta da Ciao Ragazzi!, in onda su Canale 5.

Fratelli Caputo in tv

La prima stagione della serie, composta da otto puntate da 50 minuti l’una, andrà in onda per quattro serate tra l’autunno 2019 e l’inizio del 2020 su Canale 5.

Fratelli Caputo trama

La serie racconta la storia di due fratellastri, Alberto e Nino, il primo sindaco del piccolo borgo dove vive, il secondo agente di spettacolo, politicamente nel partito di opposizione. Dopo 50 anni di lontananza i due si ritrovano ad alloggiare nello stesso casale. La convivenza forzata renderà tutto più complicato e scoppiettante.

Fratelli Caputo cast – personaggi

  • Nino Frassica – Nino Caputo
  • Cesare Bocci – Alberto Caputo
  • Sara D’Amario
  • Aurora Quattrocchi –
  • Rossana Ferraro – Assessore Rizzo
  • Riccardo Antonaci –
  • Mimmo Mancini – Senatore Valenti
  • Riccardo De Rinaldis Santorelli – Andrea
  • Carmela Vicenti – Rosalia
  • Daniele Pilli – Assessore Cascone
  • Giorgia Boni
  • Samuele Carrino
  • Anna Teresa Rossini – Mamma di Alberto

Fratelli Caputo location

La serie, ambientata nel fittizio paesino siciliano di Roccatella, è stata girata per due settimane (in due blocchi) dal 4 al 31 marzo e da luglio a fine agosto a Santa Maria al Bagno, Santa Caterina, Nardò (piazza Salandra, castello Acquaviva D’Aragona), Sant’Isidoro, Ostuni (località Gorgognolo), Lecce e Brindisi.

Fratelli Caputo anticipazioni

  • Tra le guest figura anche il musicista ex Pooh Red Canzian nel ruolo di se stesso.

Fratelli Caputo dichiarazioni

Alberto Caputo è nato a Milano. E attivo, efficiente, con la mentalità aperta. Fa il commercialista, ma è frustrato. Finalmente decide di inseguire la sua passione che è la politica e, seguendo le orme del padre che era stato sindaco illuminato di Roccatella, scende in Sicilia e si ritrova ad avere a che fare con l fratellastro Nino, rimasto da sempre nel paese d’origine della loro famiglia. Cesare Bocci a Tv Sorrisi e Canzoni
Il divertimento della serie è nel racconto di un’Italia dove vincono le persone perbene. C’è la provincia con la sua umanità calda, il piccolo rubagalline, il cialtrone, ma mai il criminale. Non c’è mafia, non c’è il cliché del boss né il crimine: la serie è un “family” che racconta il nostro Paese attraverso i piccoli difetti e i grandi pregi.Nino Frassica a Tv Sorrisi e Canzoni

Fratelli Caputo Credits

  • Prodotta da Ciao Ragazzi! con la collaborazione di Apulia Film Commission.
  • Diretta da Alessio Inturri

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*