“Fuori dalla Cina” ha detto Nathan Chen su Weibo dopo aver vinto le Olimpiadi

Dopo aver guidato il Team USA alla medaglia d’argento nelle competizioni di pattinaggio artistico e Vincere la sua prima medaglia d’oro olimpica In un evento di singolare maschile, Nathan Chen è stato criticato su Weibo, l’equivalente cinese di Twitter.

Il 22enne cinese americano è stato etichettato come un “traditore” sulla piattaforma dei social media per aver scelto di rappresentare gli Stati Uniti e gli è stato chiesto di “uscire dalla Cina”. Dopo la sua vittoria di giovedì, alcuni si sono lamentati su Weibo del fatto che Chen fosse “troppo bianco” e bellicoso, citando un lungo elenco di esempi in cui credevano che Chen stesse “insultando la Cina” con le sue azioni.

Chen in precedenza si era rifiutato di parlare nelle interviste cinesi, sostenendo che il suo mandarino “non era molto buono”.

Uno studente della Yale University ha appoggiato il ballerino di ghiaccio americano Evan Bates. condanna dei diritti umani in Cina Violazioni in un’intervista di ottobre. A quel tempo, Bates era molto critico nei confronti del trattamento “orribile” della Cina popolo uiguro. Gli Stati Uniti non hanno inviato alcun diplomatico alle Olimpiadi invernali di Pechino per questo motivo “Grandi violazioni dei diritti umani e atrocità”.

Nathan Chen
Nathan Chen è stato pesantemente criticato sui social media cinesi per essere “troppo americano”.
AP

Secondo Reuters“Anche noi siamo umani e quando leggiamo e sentiamo delle cose che accadono lì, lo odiamo assolutamente. Odiamo quello che sta succedendo lì”, ha detto Bates durante un evento per il Comitato Olimpico e Paralimpico negli Stati Uniti.

“Sono d’accordo con quello che stava dicendo Evan”, ha aggiunto Chen. “Penso che per un cambiamento più grande avvenga, ci deve essere una forza oltre le Olimpiadi”.

READ  Cincinnati Bengals QP Go Bor

Segui tutti gli eventi dei Giochi Olimpici del 2022


Ha iniziato a rispondere a Chen durante le sue prime Olimpiadi nel 2018, quando ha eseguito una delle sue routine su una canzone del film “Mao’s Last Dance”, che racconta la storia di un ballerino cinese che disertò negli Stati Uniti negli anni ’80. Chen afferma di non essere a conoscenza del film prima di presentare la canzone.

“Forse ingenuamente, non capivo l’intero sistema, l’intera storia dietro, solo che la musica era così bella”, ha detto venerdì, aggiungendo che la canzone è stata scelta dal coreografo.

Chen non ha risposto a nessuno dei vetrioli diretti contro di lui, dicendo semplicemente che era orgoglioso di essere un cinese americano. Ha detto che non è stato difficile evitare la raffica online perché non ha accesso alle piattaforme in Cina.

“Non ho i social media qui. Quindi probabilmente ero molto protettivo nei confronti di questo. E non ho intenzione di guardare i social media perché a volte i social (media) possono essere un po’ tossici”, ha detto.

Nathan Chen
Molti hanno paragonato Chen e altri atleti nati negli Stati Uniti, Elaine Gu e Zhou Yi.
AP

Ha anche discusso dell’importanza di Pechino, il luogo in cui i suoi genitori si sono incontrati per la prima volta.

“Significa per il mondo essere in grado di essere qui. Mia madre è cresciuta a Pechino… e, naturalmente, anche mio padre ha trascorso molto tempo a Pechino”.

Chen è stato paragonato alle atlete americane Elaine Gu e Zhou Yi, entrambe in competizione per la Cina ai Giochi invernali. Gu, pattinatore libero, Ha vinto la medaglia d’oro nella massima competizione femminileFu salutato come un eroe nazionale cinese. La diciottenne, che ha intenzione di frequentare la Stanford University l’anno prossimo, è stata valutata su Weibo come “Miss Perfect” per le sue abilità nello skateboard, il lavoro di modella e il perfetto mandarino.

READ  US Soccer e USWNT raggiungono un accordo da 24 milioni di dollari sulla controversia sull'equità salariale

La scorsa settimana, Joe Difendi la censura cinese su Internetche è stato subito criticato su Twitter e Instagram da chi pensava che la sua risposta fosse ben lungi dal comunicare con le reali esperienze di chi vive in Cina.

Nathan Chen
Dopo essere inciampato nel 2018, Chen ha strappato la sua prima medaglia d’oro nel 2022.
AP

All’evento di pattinaggio artistico a squadre, Chu inciampò e cadde due volteLa Cina è scesa dal terzo al quinto posto. L’hashtag “Zhu Yi è caduta” è diventato virale su Weibo dopo che è inciampata. Gli utenti hanno detto alla 19enne di “tornare in America” ​​e hanno detto che aveva portato “vergogna” in Cina. Zhou, la cui famiglia si è trasferita dalla California a Pechino, è stata ampiamente criticata per la sua mancanza di conoscenza del mandarino e per essere “troppo americana”.

Zhou ha rinunciato alla cittadinanza statunitense per rappresentare la Cina e, sebbene non sia noto se Gu abbia fatto lo stesso, è consuetudine che lei competa con la Cina.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply