Giffoni 2018: tutti i film, gli ospiti e i concerti della 48esima edizione

Il Giffoni Film Festival, unico evento cinematografico completamente dedicato al cinema per ragazzi, arriva nel 2018 alla 48esima edizione: nato da un’idea di Claudio Gubitosi, alla guida dell’evento con l’incarico di Direttore, si svolge da sempre nel piccolo centro di Giffoni Valle Piana, in provincia di Salerno.

Giffoni 2018 | Date

La 48esima edizione del Giffoni Film Festival si svolge dal 20 al 28 luglio 2018.

Giffoni 2018 | Tema

Il tema scelto per il Giffoni 2018 è Aqua: è il primo atto di una trilogia che si compirà con la 50° edizione nel 2018 con temi sempre dedicate alla Terra e alla salvaguardia delle risorse primarie.

Giffoni 2018 | Programma

Il programma del #Giffoni2018 sarà svelato nella conferenza stampa di presentazione che si svolgerà ai primi di luglio a Salerno.

Giffoni 2018 | Ospiti

Primo ospite annunciato della 48esima edizione l’attore britannico Sam Claflin (23 luglio).

Il 25 luglio, invece, sarà presente Jeremy Irvine, tra i protagonisti di Mamma Mia! Ci Risiamo.

Il 20 luglio a Giffoni arrivano invece Evangeline Lilly e Paul Rudd con la prima proiezione italiana aperta al pubblico di Ant-Man and the Wasp.

Il 26 luglio, invece, tempo di Zanna Bianca, evento speciale con il regista Alexandre Espigares, già Premio Oscar nel 2014 per il Miglior Cortometraggio d’animazione con “Mr Hublot”.

Tra gli italiani, presenti l’attore Francesco Scianna (22 luglio), il regista Marco Ponti e l’attrice Matilda de Angelis, protagonista della sua ultimo film, Una vita spericolata (23 luglio) e l’attrice Ilenia Pastorelli (25 luglio). L’elenco dei talent italiani continua tra nomi emergenti e talent affermati: Ferzan Ozpetek (21 luglio), Jasmine Trinca (23 luglio), Simona Cavallari (25 luglio), Rocco Papaleo  (26 luglio), Alessandro Siani e Gianmarco Tognazzi (27 luglio), Ficarra e Picone (28 luglio) passando per Anna Valle (21 luglio), Frank Matano (22 luglio) Francesco Scianna e Fabio Troiano (22 luglio), Alessandro Avataneo (23 luglio), Maccio Capatonda (24 luglio), Sarah Felberbaum (26 luglio) ai  Soldi Spicci (20 luglio), Cristiano Caccamo e Mariasole Pollio (21 luglio), Francesca Chillemi, Diana Del Bufalo, Brando De Sica, Francesca Giordano, Jenny De Nucci (22 luglio), Luca Abete, Cosimo Terlizzi, Andrea Arcangeli, Luigi Catani Javer Francia, Chiara Francia, Tiziano Francia, Marcela Citterio (24 luglio), Ludovica Coscione, Donato Carrisi, Dario Albertini, Diletta Leotta (27 luglio).

Giffoni Film Festival 2018 | Votazioni

Sono 5601 i giurati provenienti da 52 Paesi: uno di loro è particolare, visto che si tratta di un robot.

Le votazioni per ‘eleggere’ i film vincitori di Giffoni 2018 si terranno negli ultimi giorni dell’evento: ogni giuria, in base al proprio calendario, provvederà a votare il film preferito. La cerimonia di premiazione chiuderà ufficialmente la 48esima edizione il prossimo 28 luglio.

Giffoni 2018 | Vincitori

I film vincitori ricevono il Grifone d’Oro. A seconda delle sezioni vengono premiati anche i secondi arrivati con il Grifone d’Argento, Ci sono poi le Menzioni Speciali e i premi speciali: tra questi il Grifone d’Alluminio attribuito dalla giuria selezionata dal CiAL – Consorzio Imballaggio Alluminio, consegnato al film che meglio ha affrontato tematiche ambientali.

Giffoni Music Concept 2018 | Concerti

Con la 48esima edizione torna il Giffoni Music Concept: 9 serate di concerti, un contest tra 6 realtà emergenti della scena Trap e Rap italiana, Masterclass sulla Musica, la Radio, la Produzione musicale e una speciale Masterclass riservata agli adulti per spiegare loro il successo della musica indie e delle nuove forme trap tra i giovanissimi. Media partner Radio 105 e Rockol.

Di seguito il calendario dei concerti, tutti gratuiti, dalle 22 in Piazza Lumière.

20 luglio | Benji & Fede e Livio Cori
21 luglio | Ermal Meta ed Eva
22 luglio | Luca Barbarossa Mirkoeilcane
23 luglio | AnnalisaViito e Foja
24 luglio | Max Gazzè Lodovica Comello
25 luglio | Fabrizio MoroFederica Abbate e Il Pagante (promosso da Comix)
26 luglio | Vegas Jones e Quentin40
27 luglio | Ultimo e Lorenzo Baglioni
28 luglio | Enzo Avitabile e i Bottari e Lello Tramma.

Giffoni 2018 | Anteprime ed eventi speciali

Come ogni anno, il Festival propone film in anteprima nazionale ed eventi speciali. Di seguito la programmazione degli eventi speciali.

19 luglio | Hereditary: Le radici del male dell’esordiente Ari Aster (USA, 2018, 127’), con Toni Collette, Gabriel Byrne e Ann Dowd (The Handmaid’s Tale).

20 luglio | Ant-Man and the Wasp: anteprima italiana del nuovo film Marvel, con la partecipazione di Evangeline Lilly e Paul Rudd.

21 luglio | Gli Incredibili 2: proiezione speciale in lingua originale del cartone Disney•Pixar (nelle sale italiane dal 19 settembre).

22 luglio | Come ti divento bella di Abby Kohn, Marc Silverstein (USA/Cina, 2018, 110’) in uscita in Italia il 22 agosto, con Amy Schumer, Laure Hutton, Busy Phillips, la quattro volte candidata al Premio Oscar Michelle Williams e con Emily Ratajkowski, Naomi Campbell.

22 luglio | Ploey – You Never Fly Alone di Árni Ólafur Ásgeirsson (Islanda/Belgio, 2018, 83’) lungometraggio animato prossimamente in sala.

22 luglio | 44 Gatti: evento speciale con la visione in anteprima di una puntata della nuova serie Rainbow, realizzata in CGI in 52 episodi, da novembre su Rai Yoyo.

23 luglio | Ape Maia e le Olimpiadi di Miele: anteprima italiana del film d’animazione diretto Noel Cleary, Sergio Delfino e Alexs Stadermann (nelle sale dal 18 ottobre).

23 luglio | Resta con me (Adrift): anteprima italiana del film diretto da Baltasar Kormákur, con Shailene Woodley e Sam Claflin (nelle sale italiane dal 29 agosto).

23 luglio | Beauty di Nicola Abbatangelo (Italia, 2018, 25’), corto musical ambientato in una Londra fantastica di fine Ottocento.

24 luglio | Heidi Bienvenida: evento speciale per i giurati di Elements +10 con proiezione di una puntata inedita della serie argentina andata in onda ad aprile su Rai Gulp. Partecipano i protagonisti della serie, Chiara Francia e Tiziano Francia, il produttore Javier Francia e l’autrice Marcella Citterio.

24 luglio | Darkest Minds di Jennife Yuh Nelson (USA, 2018), basato sulla serie di libri di Alexandra Bracken, con Amandla Stenberg (Hunger Games) e in uscita il 14 agosto.

25 luglio | Mamma Mia! Ci risiamo: anteprima italiana del sequel, diretto da Ol Parker, con Meryl Streep (in sala dal 6 settembre).

25 luglio |  Searching di Aneesh Chaganty (USA, 2018, 101’) in uscita a settembre, incentrato sulla ricerca di una 16enne scomparsa le cui ricerche partono dal suo pc. A presentarlo ai Giffoners Salvatore Aranzulla.

26 luglio | Teen Titans GO! Il Film: anteprima italiana del film d’animazione della DC Entertainment e Cartoon Network (nelle sale il 22 settembre).

27 luglio | Hotel Transylvania 3: Una vacanza mostruosa: anteprima nazionale del film, nelle sale dal 22 agosto. Tra le voci italiane Claudio Bisio e Cristina Capotondi.

 

Giffoni 2018 | Film in concorso

Sono 100 le opere in concorso, tra lunghi e corti, tra le 8 sezioni competitive del Festival. Tra queste 11 sono italiane.

Tutti i film trattano argomenti e affrontano storie adatte e/o dedicate ai giovanissimi, puntando lo sguardo anche su temi caldi dell’attualità politica e  sociale.

Elements +3 | Film in concorso

Sezione riservata ai bambini dai 3 ai 5 anni composta da 22 cortometraggi in concorso e 3 lungometraggi fuori concorso.

In Concorso
PAT (Italia, 2018) di Adriano Candiago;
TAKISHA’S SONG (Italia, 2018) di Mario Moraro;
AN OLD LADY STEPPED OUT FOR SOME BREAD AND A PASTRY (Russia, 2017) di Anastasiya Jakulina;
ANT (Germania, 2017) di Julia Ocker;
BLANKET TALE (Russia, 2017) di Maria Kuzmenko;
CATASTROPHE (Olanda, 2017) di Jamille van Wijngaarden;
COCO’S DAY (Russia, 2017) di Tatiana Moshkova;
DAM! THE STORY OF KIT BEAVER (Canada, 2017) di Kjell Boersma;
DUBAK (Russia, 2017) di Anna Kritskaya;
KAAL (Francia, 2018) di Charlie Aufroy;
LEMON & ELDERFLOWER (Gran Bretagna, 2017) di Ilenia Cotardo;
MOGU AND PEROL (Giappone, 2018) di Tsuneo Goda;
MOON SAID : BLOP BLOP HELP! (Iran, 2018) di Reyhane Kavosh;
PATHFINDER (Russia, 2017) di Veronika Fedorova;
PENGUIN (Germania, 2018) di Julia Ocker;
THE ROBOT AND THE WHALE (Svezia, 2018) di Jonas Forsman;
STRENGTH IN NUMBERS (Francia/Belgio, 2017) di Anais Sorrentino
THE SWIMMING LESSON (Russia, 2017) di Tatyana Okruzhnova;
TANGUITO ARGENTINO (Argentina, 2017) di Joaquin Braga;
TRUNKY (Russia, 2017) di Ekaterina Filippova;
VS SANTA (Spagna, 2017) di Raúl Colomer e Aitor Herrero;
WEEDS (Stati Uniti, 2017) di Kevin Hudson.

Fuori Concorso
MY GIRAFFE (Olanda/Germania/Belgio, 2017) di Barbara Bredero.
CIRCLEEN, COCO AND THE WILD RHINOCEROS (Danimarca, 2018) di Jannik Hastrup.
CASPER AND EMMA PUT ON A PLAY (Norvegia, 2017), terzo capitolo della saga del regista Arne Lindtner Naess.

Elements +6 | Film in concorso

Sezione riservata ai bambini dai 6 ai 9 anni, composta da 7 lungometraggi e 9 i cortometraggi in concorso

Lungometraggi
KIP FISCHER AND THE SECRET OF ÖTZI (ÖTZI E IL MISTERO DEL TEMPO) (Italia, 2018) di Gabriele Pignotta, con Alessandra Mastronardi e Vinicio Marchioni.
RUNNING LIKE WIND (Cina, 2017) di Zhong Hai.
VITELLO (Danimarca, 2018) di Dorte Bengtson.
SUPER FURBALL (Finlandia, 2018) di Joona Tena.
JIM BUTTON AND LUKE THE ENGINE DRIVER (Germania, 2018) di Dennis Gansel, basato sul bestseller di Michael Ende La Storia Infinita.
CHUSKIT (India, 2018) di Priya Ramasubban.
LITTLE MISS DOLITTLE (Germania, 2018) di Joachim Masannek.

Cortometraggi
STELLA 1 (Italia, 2017) di Roberto D’Ippolito e Gaia Bonsignore;
GOODNIGHT di (Italia, 2018) di Caterina De Mata;
FROM UP THERE (Italia, 2017) di Teresa Paoli;
CHOCOLATE (Iran, 2017) di Mehdi Heydari;
LOOK (Lituania, 2017) di Meinardas Valkevičius;
STARDUST (Messico, 2017) di Aldo Sotelo Lázaro;
BELLY FLOP (Sudafrica, 2017) di Jeremy Collins e Kelly Dillon;
FISH (Spagna, 2017) di Javier Quintas;
STUMBLEBEE (Germania, 2017) di Monika Tenhündfeld.

Elements +10 | Film in concorso

Sezione aperta ai ragazzi dai 10 ai 12 anni, con 7 lunghi e 7 corti in gara.

Lungometraggi
ROSIE & MOUSSA (Belgio/Olanda, 2018) di Dorothee Van Den Berghe.
ZOO (Irlanda/Canada 2017) di Colin Mclvor.
THE WITCH HUNTERS (Serbia/Macedonia, 2018) di Rasko Miljkovic.
THE WAR GAME (Svezia, 2017) di Goran Kapetanovic.
THE FALCONS (Islanda, 2018) di Bragi Thor Hinriksson.
SUPA MODO(Germania/Kenya, 2018) di Likarion Wainaina.
ZOOKS (Belgio, 2018), film d’animazione di Kristoff Leue e Dimitri Leue.

Cortometraggi
BISMILLAH (Italia, 2017) di Alessandro Grande;
BIKE BIRD (Norvegia, 2018) di Odveig Klyve e Kari Klyve-Skaug;
GELATO SEVEN SUMMERS OF ICE CREAM LOVE (Germania, 2017) di Daniela Opp;
IRON HANDS (Cina, 2017) di Johnson Cheng;
AHMED & MARKUS (Svezia, 2018) di Maria Eriksson-Hecht;
THE LAST CLASS (Iran, 2018) di Mohammad Kheimehgahi;
THE PRINCESS BALL (Francia, 2018) di Julie Rembauville e Nicolas Bianco-Levrin.

Generator +13 | Film in concorso

Sezione aperta ai ragazzi dai 13 ai 15 anni: in gara 7 lungometraggi.

I KILL GIANTS (Belgio/Inghilterra/Usa, 2017) di Anders Walter.
MEERKAT MOONSHIP (Sud Africa, 2017) di Hanneke Schutte.
THIS CRAZY HEART (Germania, 2017) di Marc Rothemund.
MORE (Turchia/Grecia, 2017) di Onur Saylak.
OLD BOYS (Gran Bretagna, 2018) di Toby Macdonald.
LOS BANDO (Norvegia/Svezia, 2018) di Christian Lo.
CROSS MY HEART (Canada, 2017) di Luc Picard.

Generator +16 | Film in concorso

Sezione per i ragazzi dai 16 alle soglie dei 18 anni: anche qui 7 lunghi in gara.

RUST (Brasile, 2017) di Aly Muritiba.
NIGHT COMES ON (Usa, 2018) di Jordana Spiro.
THE PIGEON (Turchia, 2018) di Banu Sivaci.
AIR (Germania, 2017) di Anatol Schuster.
SADIE (Usa, 2018) di Megan Griffiths.
FRIEND (Kenya/Sud Africa/Francia, 2018) di Wanuri Kahiu.
HIGH FANTASY (Sud Africa, 2017) di Jenna Bass.

Generator +18 | Film in concorso

Dedicata a tutti gli amanti del cinema dai 18 anni in su, senza limiti.

Lungometraggi
BROTHERS (Olanda, 2017) di Hanro Smitsman.
THE HUNGRY LION (Giappone, 2017) di Ogata Takaomi.
FAKE TATTOOS (Canada, 2017) di Pascal Plante.
MICHAEL INSIDE (Irlanda, 2017) di Frank Berry.
L’ANIMALE (Austria, 2018) di Katharina Muckstein.
SHEHERAZADE (Francia, 2018) di Jean-Bernard Marlin.
SOME FREAKS (Usa, 2017) di Ian Macallister Mcdonald.

Cortometraggi
THE BOX (Slovenia, 2017) di Dusan Kastelic;
THE CAT’S REGRET (Francia/Belgio, 2018) di Alain Gagnol e JeanLoup Felicioli;
(FOOL TIME) JOB (Francia, 2017) di Gilles Cuvelier;
MERMAIDS AND RHINOS (Ungheria, 2017) di Viktoria Traub;
MR.DEER (Iran, 2018) di Mojtaba Mousavi;
PANTA RHEI (Belgio, 2018) di Wouter Bongaerts;
TWEET-TWEET(Russia, 2018) di Zhanna Bekmambetova;
WINDS OF SPRING (Canada, 2017) di Keyu Chen.

GEX DOC | Opere in concorso

Sezione dedicata ai documentari e rivolta a giurati adulti.

BASILEUS – LA SCUOLA DEI RE (Italia, 2017), di Alessandro Marinelli.
DEATH OF A CHILD (Danimarca, 2017) di Frida e Lasse Barkfors.
IN MY ROOM (Israele, 2017) di Ayelet Albenda.
LIYANA (Qatar/Svizzera/Usa, 2017) di Aaron e Amanda Kopp.
IMPOSED PIECE (Belgio, 2017) di Brecht Vanhoenacker.
PRIMAS (Argentina/Canada, 2017) di Laura Bari.
OME MIGHT SAY (Spagna, 2017) di Nila Nunez Urgell.

Parental Experience | Opere in concorso

Competizione riservata ai genitori dei giurati e agli appassionati di cinema.

CHASING (Italia, 2018) di Federico Papagna;
ENFANTS PERDUS (Italia, 2017) di Ermanno Dantini;
UPROAR (Italia, 2017) di Ludovico Di Martino;
2ND CLASS (Svezia, 2018) di Jimmy Olsson;
AMERICA (Israele, 2018) di Nadav Arbel;
A SON (Corea del Sud, 2018) di Bongju Kim;
BECAUSE THIS IS MY CRAFT (Portogallo, 2018) di Paulo Monteiro;
GOLD (Svezia, 2018) di Abbe Hassan;
LANDSHARKS (Gran Bretagna, 2018) di Aaron Dunleavy;
NIGHTSHADE (Paesi Bassi, 2018) di Shady El-Hamus;
TSAR BOMBA (Svizzera, 2018) di Oskar Rosetti;
WARRIORS OF SANITÀ (Gran Bretagna, 2018) di Luca Nappa.

About Giorgia Iovane 108 Articles
Amante di Bim Bum Bam e Saussure, laureata in Comunicazione con una tesi sulla lingua della fiction italiana e addottorata sulle trasposizioni fictional dei Promessi Sposi e de La Cittadella, collaboro da anni con la cattedra di Semiotica del Suor Orsola Benincasa di Napoli, facendo anche danni sulla web radio di ateneo (runradio.it). Dopo 5 anni di Televisionando e con 5 anni di TvBlog all'attivo, sono sempre in cerca di occasioni per scrivere.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*