I membri di K-pop Sense 3 dei BTS soffrono della malattia di Govit-19

SEOUL, Corea del Sud (AP) – Tre membri del gruppo di superstar K-pop BTS sono stati infettati dal virus corona dopo essere tornati dall’estero, secondo la loro società di gestione.

Sia RM che Jin sono stati diagnosticati con COVID-19 sabato sera, ha detto Big Hit Music in una nota. Venerdì scorso ha detto che un altro membro era risultato positivo al virus Suka.

Il trio ha raccolto il secondo colpo ad agosto, ha detto la società.

I BTS sono un boy bond di sette membri. Gli altri quattro membri sono J-Hope, Junguk, V e Jimin.

Secondo l’agenzia, Jin mostra sintomi lievi tra cui una leggera febbre e non mostra sintomi specifici della RM quando si automedica a casa. La società ha dichiarato venerdì che non mostrava alcun segno di malattia e gestiva l’autoassistenza a casa secondo le linee guida dei funzionari sanitari.

Dopo essere tornato dagli Stati Uniti all’inizio di questo mese, è stato testato per RM negativo seguendo il suo programma personale lì. Ma la società ha affermato che gli è stato diagnosticato il virus molto prima che venisse rilasciato dall’autoisolamento.

Dopo essere tornato in Corea del Sud questo mese, Jin è stato sottoposto a due test PCR – all’arrivo e successivamente prima di essere rilasciato dall’autoisolamento – ed entrambi sono risultati negativi. Ma ha avuto sintomi simili alla febbre sabato pomeriggio ed è risultato positivo prima di fare un altro test della RPC, ha detto la società. I media hanno riferito che è andato anche negli Stati Uniti

A Suka, che ha avuto diversi coinvolgimenti personali negli Stati Uniti durante le vacanze ufficiali della band, è stato diagnosticato il COVID-19 durante l’isolamento dopo il ritorno dagli Stati Uniti, ha detto la compagnia.

READ  Sarah Pauline-NY Times Difamation Tribunal apprende il piano del giudice di archiviare il caso

La società ha affermato che continuerà a supportare tutti e tre i membri per riprendersi rapidamente. Ha detto che stava collaborando con le richieste e le linee guida dei funzionari sanitari sudcoreani.

Dal suo lancio nel 2013, i BTS hanno ottenuto riconoscimenti in tutto il mondo per la loro musica e performance autoprodotte, comprese le conferenze alle Nazioni Unite e la richiesta pubblica di razzismo anti-asiatico. La band ha superato tre volte la Billboard Hot 100 nel 2020 ed è stata nominata per importanti premi musicali, tra cui i Billboard Music Awards e gli MTV Video Music Awards.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply