Il documentario su Netflix di Kanye è straziante

Coodie cattura le tensioni dei primi anni di Ye, rimanendo vicino mentre il rapper riceve un assalto di insulti e insulti. Lo vediamo saltare per gli uffici di Roc-A-Fella, suonare “All Falls Down” di fronte a segretari annoiati, esperti rappresentanti di A&R e praticamente chiunque lo ascolti. Nel migliore dei casi, Yi viene accolto come un fastidio e nel peggiore come uno scherzo. Lo vediamo ripetutamente negare un contratto discografico mentre ancora vacilla Solo Abbastanza per continuare a ottenere ritmi per il rapper Roc-A-Fella, dopo lo strepitoso successo di “Izzo” di Ye for Jay-Z, che divenne i primi 10 singoli del rapper.

La lista di Roc-A-Fella sembra trattare Ye come gli adolescenti trattano un amico fastidioso che ha una macchina. È un estraneo, ma è utile. Molti rapper sono perplessi dalla presenza di Coodie e della sua telecamera – lo vedono come nessuno e non merita tanta attenzione – ma superano la loro confusione per chiedergli un altro colpo. Nel frattempo, dice a tutti quelli che ascolteranno: “Questa telecamera è per un documentario su di me”. È felice di usare la presenza della telecamera di Coodie come legittima.

Jane Yeohs Offriva anche un tesoro di piccoli guadagni per chi ne aveva bisogno. In una sequenza che ti fa piangere, torna nell’appartamento di sua madre a Chicago e legge in modo impeccabile uno dei suoi talenti del liceo. Altrove, ti ritrovi a fare il tifo per lui mentre si fa strada verso un film nella canzone di Jay-Z. E nel secondo episodio, affrontiamo un momento fantastico in cui Farrell ascolta “Through the Wires” per la prima volta ed è stupito dal genio.

READ  Sinossi di "The Bachelor": fine stagione - Clayton Picks [Spoiler]

Ancora, Jane Yeohs Fa relativamente pochi commenti sul suo argomento. Coodie si accontenta di essere alla presenza di Ye, dove rimane in silenzio per lunghi periodi di tempo. Quando Coodie parla, discute raramente con la star o fa domande provocatorie. Di conseguenza, il Dottore si sente fuori sincronia con il modo in cui normalmente riceviamo Ye: o veniamo sfidati nelle interviste o è deciso a girare la propria narrativa. Negli scatti di Coodie, è libero di essere se stesso e di abitare in una vasta gamma di situazioni. È fallibile e frustrato, debole e vittorioso, astuto e disorientato. Anche se questo è eccitante da guardare, alla fine fa male al documentario. Jane Yeohs Spesso non è interessato a prendere una prospettiva, per non parlare di esprimere giudizi sul suo soggetto volubile.

Ma abbandonando il controverso progetto per spiegare l’eredità di Yi, si trasforma in qualcos’altro: un lamento per un legame reciso. Coodie sembra sapere di essere abbastanza vicino all’argomento, motivo per cui probabilmente il documentario funziona meglio come una storia sull’amicizia tesa dei due uomini.

Sebbene le prime due parti forniscano una documentazione completa dell’ascesa di Ye, la terza parte si apre con un salto temporale. Non lungo, ma fastidioso. Guardiamo Cody e la sua telecamera passare dal ruolo centrale nella vita di Yi alla festa post-Grammy del 2006, quando Yi apparentemente ubriaco dimentica il nome di Cody più volte. Fa male guardare la faccia di Cody qui mentre riconosce il cambiamento nella vicinanza della star.

Da quel momento in poi, la distanza non fa che aumentare. C’è un check-in qua o là, ma per la maggior parte la coppia diverge l’una dall’altra. Man mano che Coodie perde gradualmente l’accesso a Ye, inizia a fare affidamento su clip di notizie e scatti dei fan su YouTube e la distanza diventa una giustapposizione; Le clip di Yi che resiste all’idea che ha bisogno di una pausa per piangere per sua madre sono sintonizzate su graziose istantanee che Cody scatta di lui e del mondo di Donda a parte. Il video di Ye da solo all’indomani del disastro di Taylor Swift contrasta con i primi giorni della sua carriera, quando aveva sempre una stanza piena di persone a cui appoggiarsi.

READ  Rosie O'Donnell pensava che Priyanka e Deepak Chopra fossero collegati

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply