Il Ristorante degli Chef, finale: vince Valter

Il ristorante degli chef concorrenti
Gli 80 chef che hanno partecipato alla giornata del 18-09-2018 Villa Appia

Il Ristorante degli Chef: dal 20 novembre su Rai 2 va in onda un cooking show che prova a rompere gli schemi dei programmi di cucina tradizionale grazie a location particolari, chef stellati, vip, esperti del settore e un meccanismo di gioco ricco di imprevisti.

La Battaglia degli Chef cambia nome ne Il Ristorante degli Chef: partite le riprese

Sono iniziate con il mese di ottobre le riprese del primo cooking talent di Rai2, in onda in prima serata dal 20 novembre per 6 puntate. Cambio di nome per il programma, che diventa Il Ristorante degli Chef e conferma alla giuria i  nomi già anticipati, ovvero Andrea Berton, Philippe Léveillé e Isabella Potì.

Prima puntata a base di selezioni: gli 80 aspiranti chef arrivati da tutta Italia dovranno superare una serie di prove per conquistare i 10 posti a disposizione per la gara.

Il Ristorante degli Chef, le anticipazioni

Il Ristorante degli Chef su Rai 2, dal 20 novembre per sei puntate in onda nel prime time del martedì – salvo valzer dei palinsesti autunnali – con una finalissima al momento programmata per mercoledì 19 dicembre. Il nuovo cooking talent della tv italiana arriva dall’Argentina e incontra sul proprio percorso la Nonpanic che la produce per l’Italia. Non sono ancora ufficiali gli chef che comporranno la giuria, ma vediamo intanto di mettere ordine in quel che finora è trapelato.

Il Ristorante degli Chef, il format

Il Ristorante degli Chef è la versione italiana di Kitchen Owners – Duenos de la Cocina, prodotto e distribuito dall’argentina Telefe. Per vincere non dovranno dominare la gara, ma ‘dominare’ un ristorante. I concorrenti dovranno di fatto mettersi alla prova lavorando in un ristorante ‘vero’, aperto, funzionante, non nel banco di una ‘masterclass’ o in un temporary restaurant. E’ pur vero, però, che guardando una puntata del programma originale si sentono forti gli echi di MasterChef (richiamato nel logo) e di Hell’s Kitchen (anch’esso richiamato nel logo): Kitchen Owners si posiziona tra questi due modelli e li mixa nella gara e anche nella confezione.

Il ristorante degli chef, la gara

Il cast di concorrenti è formato da dieci cuochi amatoriali desiderosi di diventare professionisti, ma non solo ai fornelli: a essere valutata non è solo l’abilità di cuochi, ma anche quella di costruire menù, gestire la brigata, occuparsi delle spese. L’obiettivo del vincitore, infatti, è diventare proprietario di un proprio ristorante. Le sfide non si svolgeranno in un set, quindi, ma in un ristorante romano. Altro elemento caratteristico, non ci saranno conduttori.

Il ristorante degli chef, il meccanismo del gioco

  1. Kick off (prima puntata): 80 aspiranti Chef si danno appuntamento in una suggestiva location nel centro di Roma per riuscire ad entrare tra i primi 10 che partecipano alla gara. Per riuscire a convincere i giudici gli chef devono superare alcune prove come “il cavallo di battaglia”, la realizzazione di un piatto espresso (prova per soli 40 concorrenti) e la rivisitazione di una ricetta della tradizione italiana (prova per solo 20 cuochi).
  2. La battaglia degli chef (dalla seconda puntata): i 10 chef rimasti in gara dopo le selezioni si sfidano in un “tutti contro tutti” senza esclusione di colpi
  3. Il servizio: un menù per squadra con un tema sempre diverso. Tra un imprevisto e l’altro l’obiettivo è soddisfare i clienti, tra i quali si nasconde un vip (nella prima edizione sono 25).
  4. La sfida: è il momento decisivo, perché i concorrenti si giocano il tutto per tutto con un ingrediente scelto dagli chef e la loro capacità di sfruttare la dispensa.

Nel dettaglio:

  1. In ogni puntata gli chef, divisi in due brigate cucinano per i commensali. A fine serata solo la brigata che si sarà destreggiata meglio si aggiudicherà la vittoria conquistando le 3 stelle in palio. Una verrà attribuita alla brigata a cui sono state fatte il maggior numero di ordinazioni da parte dei clienti in sala, che sceglieranno i piatti senza conoscere la squadra che li ha preparati. La seconda sarà indicata da un tavolo di esperti che assaggeranno entrambi i menù nella loro interezza, ma senza avere indicazioni sui chi ha preparato cosa. L’ultima sarà assegnata dai giudici che dovranno valutare sia la qualità dei menù sia la gestione della cucina.
  2. Il capo brigata vincente passerà di diritto alla puntata successiva e sceglierà l’assistente migliore rendendolo immune dalle successive prove. I concorrenti rimasti, invece, avranno ancora due occasioni per salvarsi dall’eliminazione: dovranno confrontarsi su una prova di abilità, al termine della quale il vincitore avrà un vantaggio per la sfida finale.

La finalissima:

  • Le stelle da conquistare salgono a 7: oltre a quelle già previste si aggiungono quella del tavolo dei vip presente alla serata e quella di un prestigioso Chef ospite, mentre i tre giudici assegnano ciascuno la propria stella alla brigata ritenuta più meritevole.

Il Ristorante degli Chef, la giuria

il ristorante degli chef
La giuria de Il ristorante degli chef.

TvBlog anticipa con HIT la giuria ufficiale de La Battaglia degli Chef: si tratta di Andrea Berton, classe ’70, che condivide con Carlo Cracco esperienze con Gualtiero Marchesi e all’Enoteca Pinchiorri, oltre all’aver lavorato con Ducasse in Francia e ora chef owner del Ristorante Berton; Isabella Potì, sous chef e pastry chef del ristorante Bros dei fratelli Pellegrino a Lecce e già protahonista di una puntata di MasterChef 7; Philippe Leveillè, dal 1994 anima di Miramonti l’altro a Concesio (Brescia) e ormai volto conosciuto anche in tv grazie (tra l’altro) alle sue ospitate a MasterChef e al ruolo di giurato prima per The Chef 2 su La5 e poi per Chopped Italia su Food Network.

Il Ristorante degli Chef, la giuria: i primi rumors

In giuria si attendono tre chef stellati, di cui ormai non si può fare a meno. Tra loro potrebbe esserci Gianfranco Vissani, stando a quanto anticipato da Tvzoom, mentre TvBlog anticipa che due dei tre giurati potrebbero essere ‘scelti’ tra Matias Perdomo, Paolo Vizzari, Isabella Potì e Floriano Pellegrino. Sembra anche che uno dei tre chef sarà una donna. Matias Perdomo, classe 1980, uruguayano, è lo chef di Contraste a Milano e ha una stella Michelin dal 2011;  Paolo Vizzari è una firma giovane ma affermatissima della critica gastronomica, instradato dal  padre Enzo per la Guida “I Ristoranti d’Italia dell’Espresso”, ma ha al suo attivo decine di collaborazioni sul tema; giovanissima Isabella Potì, classe 1995, romana di nascita, di madre polacca e padre leccese, apprezzata pastry chef oggi al Bros! di Lecce: l’abbiamo vista ospite a MasterChef Italia 7; Floriano Pellegrino, 28 anni,  è lo chef del ristorante Bros! di Lecce e, stando alle cronache rosa, fa coppia proprio con la Potì. Qualcosa bolle in pentola (anche) per la composizione della giuria. Il tratto distintivo è che sono tutti giovanissimi.

Il Ristorante degli Chef, concorrenti

Il ristorante degli chef concorrenti
Gli 80 chef che hanno partecipato alla giornata del 18-09-2018 Villa Appia

I concorrenti sono stati selezionati tra oltre 2.000 aspiranti chef arrivati da ogni parte d’Italia. Alla prima puntata accedono solo in 80. Eccoli:

PIEMONTE: Cristina, 57 anni, da Asti; Erica, 39 anni, Torino; Maria Nadia, 62 anni, da Ivrea (TO) ma originaria di Novara.

LIGURIA: Silvana, 59 anni, da Genova; Clelia, 39 anni, da Genova.

LOMBARDIA: Maria, 31 anni, da Varese; Gian Luca, 40 anni, da Como; Irma, 36 anni, è messicana ma vive a Milano; Chiara, 40 anni, da Monza; Marco M., 41 anni da Milano ma originario di Palermo; Edoardo, 36 anni nato a Torre del Greco (NA) ma vive a Milano; Viviana, 36 anni, da Milano; Valentina, 39 anni Milano; Giordano, 29 anni da Cremona; Aurora, 32 anni, nata a Palermo ma vive a Milano; Franco, 47 anni, da Milano; Alessandro S., 49 anni, da Milano; Michele, 35 anni, da Cremona; Alberto G., 38 anni, da Milano.

VENETO: Serena, 37 anni, da Verona.

EMILIA ROMAGNA: Ilaria, 50 anni di Parma; Raffaele, 34 anni, originario di Napoli ma vive a Modena; Carlo, 49 anni, da Modena; Giovanni, 31 anni, da Piacenza; Marco P., 37 anni, da Faenza (RA).

TOSCANA: Giacomo, 38 anni, da Firenze; Laura, 28 anni, da Arezzo; Sara, 30 anni, da Pisa; Giulia, 27 anni, da Firenze.

MARCHE: Rosa, 40 anni da Grottammare (AP); Umberto, 37 anni, da Ascoli Piceno; Eric, 43 anni, da Pesaro;

UMBRIA: Elena, 56 anni, da Orvieto (TR);

LAZIO: Valter, 52 anni da Roma; Giulia M., 27 anni, da Roma; Vittoria, 57 anni, da Tarquinia (VT); Carlotta, 33 anni, da Viterbo; Manuel, salernitano di 22 anni ma trasferitosi a Roma; Giuseppe Augusto, 68 anni, da Roma; Federico, 28 anni, da Roma; Alessandro L., 39 anni, da Roma; Cecilia, 41 anni, da Roma; Giancarlo, 40 anni, da Roma; Laura Nicoleta, 38 anni, di origine rumena, da Roma; Tiziana, 59 anni da Roma; Daniele, 48 anni, da Roma; Matteo, 19 anni, da Roma; Cristiana, 44 anni, da Roma; Alberto C., 40 anni, da Formia (LT); Roberta, 52 anni, da Roma; Alessandro F., 47 anni, da Roma; Giuliano, 33 anni, da Marino (RM); Alessia, 47 anni, da Roma; Giulia R., 31 anni da Roma (è nata a Palermo); Marie, 32 anni, di origine francese ma vive a Roma; Achille, 58 anni, da Roma; Maurizio C., 56 anni, da Roma; Sabrina, 35 anni, da Roma; Flavio, 20 anni, da Roma; Federica, 28 anni, da Roma; Simona A., 45 anni, da Roma.

ABRUZZO: Annalisa, 38 anni, da Pescara.

CAMPANIA: Francesca, 39 anni, da Napoli; Manuela, 40 anni da Napoli; Aurelio, 23 anni, da Napoli; Matilde, 37 anni da Battipaglia (SA); Valeria, 36 anni, da Napoli.

PUGLIA: Leonardo, 18 anni, da Molfetta (BA); Tommaso, 25 anni, da Bari; Euprepio, 35 anni, da Bari.

CALABRIA: Simone, 32 anni, da Cosenza.

SICILIA: Tiziana, 48 anni, da Palermo; Rita, 49 anni, da Palermo; Anna, 38 anni, da Palermo; Simona O., 45 anni, da Palermo; Stephanie, 36 anni di origine francese, da Ragusa; Davide, 36 anni, da Palermo.

SARDEGNA: Maurizio M., 41 anni, da Cagliari;

AUSTRALIA: Valter D., 46 anni, da Sidney.

SVIZZERA: Andrea, 32 anni, da Lugano.

I 10 CONCORRENTI SELEZIONATI SONO:

  • Matteo Di Cola, 20 anni, di Roma, disoccupato;
  • Laura Franchini, 28 anni, di San Giovanni Valdarno (AR), operaia;
  • Sara Brancaccio, 30 anni, da Pisa, consulente aziendale;
  • Marco Pagani, 37 anni, di Lugo, impiegato commerciale;
  • Valter Di Cicco, 46 anni, originario di Sydney, graphic Designer;
  • Viviana Spagnuolo, 36 anni, da Milano, consulente aziendale;
  • Annalisa D’Incecco, 38 anni, da Pescara, casalinga;
  • Cristiana Di Paola, 44 anni, da Roma, casalinga;
  • Francesca Pace, 39 anni, da Napoli;
  • Gian Luca Di Cola, 40 anni, da Como.

 

Il Ristorante degli Chef, puntate

Il ristorante degli chef Rai2
Il ristorante degli chef Rai2

La prima edizione è composta da sei puntate.

Il ristorante degli Chef prima puntata

La prima puntata va in onda martedì 20 novembre alle 21.20 su Rai2. In questa puntata si scelgono gli chef che partecipano alla prima edizione. La prima selezione li ha visti presentare ai giudici un piatto preparato a casa; i 40 sopravvissuti hanno dovuto cucinare un piatto espresso in 25′ in una cucina professionale; i 20 reduci sono stati portati per la prima volta nell’Arena e sono stati messi alla prova, a gruppi, su 5 piatti della tradizione, ovvero carbonara, risotto alla milanese, lasagna, parmigiana di melanzane, il tiramisù. Ne restano solo 10 per insindacabile giudizio dei tre giudici.

Il ristorante degli Chef seconda puntata

La seconda puntata va in onda martedì 27 novembre alle 21.20 su Rai2. Nella prima sfida gli aspiranti chef devono confrontarsi con l’ingrediente del cuore di ogni giudice: il burro per Philippe Léveillé, il riso per Andrea Berton e il limone per Isabella Potì. I due migliori, Viviana e Valter, sono nominati capi brigata e scelgono ciascuno due assistenti a testa con cui affrontare il primo servizio a tema Menù delle origini. Viviana sceglie Laura e Annalisa, Valter opta per  Cristiana e Francesca. Tutti gli altri fanno i camerieri, ma Marco borbotta.

Ospiti in sala: Sandra Milo con il figlio Ciro (sì, quello di Piccoli Fans), Samuela Sardo, Rossella Brescia e Roberta Lanfranchi protagoniste dello spettacolo Belle Ripiene e chef Andrea Circiello. Vince la squadra di Valter: lui è salvo e porta con sé Cristiana. Gli altri aspiranti chef devono preparare in 15 minuti 3 formati di pasta fresca e poi preparare un piatto con la pasta realizzata.

Alla fine degli assaggi l’eliminata è Francesca, che deve lasciare il programma.

Il ristorante degli Chef terza puntata

La terza puntata va in onda martedì 4 dicembre alle 21.20 su Rai2. Doppia eliminazione e ospite lo chef stellato Roy Caceres. Il tema è la cucina fusion. Ospiti: il cast di Un posto al sole (Giorgia Gianetiempo, Samanta Piccinetti, Alberto Rossi, Marina Tagliaferri, Michelangelo Tommaso e Luca Turco), Francesca Chillemi e Giovanni Ciacci.

La prima prova a base di cucina fusion, con la partecipazione di Roy Caceres vede l’eliminazione di Sara che non ha convinto i giudici con il suo piatto. Le migliori sono Annalisa e Laura che diventano capi brigata del servizio serale: con loro rispettivamente Marco e Valter da una parte e Matteo Luca dall’altra. Ciascuna brigata presenta il proprio menu, ispirato questa volta ai sapori napoletani. Tanti i problemi in sala e in cucina a causa di comande confuse e diverse esigenze particolari tra i clienti, ma tra piatti freddi, sbagliati e lenti il servizio, sotto il comando di Chef potì, non ha brillato. Alla fine vince la Brigata di Annalisa con un sonoro 3 stelle a zero, grazie alle montanarine fritte da Marco, che Annalisa salva e che passa con lei al turno successivo.

Per tutti gli altri è tempo di sfida finale a base di scorfano con l’aiuto dello chef stellato Gianfranco Pascucci. La prima parte prevede lo sfilettamento dello scorfano, fatto vedere da Berton: la migliore risulta Viviana che vince 5′ con chef Pascucci nella seconda parte, che prevede una ricetta a base di scorfano. La peggiore della prova risulta Cristiana, che deve abbandonare il programma. Alla terza puntata quindi sono eliminate Sara e Cristiana.

Il ristorante degli Chef quarta puntata

La quarta puntata va in onda martedì 11 dicembre alle 21.20 su Rai2. Ai sette aspiranti chef i giudici spiegano che ci sono due ingredienti fondamentali in cucina: l’amore e la passione. Il tema della prima sfida è “l’ingrediente del cuore”: ogni concorrente riceve l’ingrediente scelto da una persona a loro molto speciale. Il tema della seconda sfida è “cena d’autunno”. Ospiti: Fabio Troiano, Manuela Villa, Vittoria Schisano, Maria Teresa Ruta, Patrizia Rossetti, Eva Grimaldi, Roberta Garzia, Marisa Laurito e Tino Vettorello. La prova ad eliminazione ha come oggetto il “quinto quarto”, le interiora degli animali.

Eliminato Matteo.

Il ristorante degli Chef semifinale e finale

La quinta e la sesta puntata vanno in onda martedì 18 dicembre dalle 21.20 su Rai2. Nella prima subito eliminato Luca, mentre alla prova dei dolci fuori Laura, mentre Annalisa conquista il titolo di Capo Brigata e sceglie per sé Viviana; inoltre nomina Marco altro capo Brigata, lasciandogli Valter come aiuto. Il servizio, a tema Vigilia di Natale, vede in sala Giancarlo Magalli, Massimiliano Rosolino con Natalia Titova e i loro figli, Veronica Maya con i figli e gli attori e le attrici de Il paradiso delle signore. Annalisa, la migliore del servizio, è la prima finalista, mentre la compagna Viviana conquista un vantaggio per la Finale, che si apre con un annuncio speciale delle Signorine Buonasera Rosanna Vaudetti, Gabriella Farinon, Mariolina Cannuli e Paola Perissi. Viviana può scegliere cosa cucinare e cosa assegnare a sé, Marco e Valter, alla ricerca di un posto in finale: per sé tiene il fois gras, a Marco dà il tartufo bianco e a Valter l’aragosta. Marco viene eliminato.

La finale inizia con l’ulteriore sfida tra Viviana e Valter a base di patate con cui realizzare un piatto pregiato: passa Valter che va alla finalissima con Annalisa. Devono realizzare un Signature Menu con cui conquistare il maggior numero di stelline: in palio stasera ce ne sono 7, ovvero una per le ordinazioni, una dei food, una dai vip, una dallo chef ospite Andrea Aprea più una a testa dai giudici.

Nel servizio finale ospiti la coppia Carmen Russo ed Enzo Paolo Turchi, Rocio Munoz Morales e Martina Stella. Giudice speciale per la finale lo chef stellato Andrea Aprea. Alla fine, per una sola stellina di scarto, la vittoria va a Valter Di Cecco.

Il Ristorante degli Chef, vincitore

Il vincitore ha la possibilità di formarsi nella scuola internazionale di cucina italiana Alma.

Il ristorante degli chef, ospiti

Tra i 40 commensali che proveranno il servizio degli chef in gara ci sono persone comuni e alcuni volti della tv e dello spettacolo come Sandra Milo, Rossella Brescia, Roberta Lanfranchi, Fabio Troiano e Samuela Sardo.

Il Ristorante degli Chef, come seguirlo in tv e in live streaming

La battaglia degli Chef, come anticipato, andrà in onda il martedì in prime time dal 20 novembre al 18 dicembre, con la finale prevista mercoledì 19 dicembre. Il programma si potrà seguire in live streaming su Raiplay, dove poi sarà disponibile anche on demand.

Il Ristorante degli Chef, credits

  • Prodotto da Nonpanic
  • Direttore artistico: Massimo Righini (già capo progetto di Bake Off Italia)
  • Capo progetto: Barbara Boncompagni (già a Masterchef Junior)
  • Scritto da Barbara Boncompagni con Benedetto Calì, Francesco Gorgoni, Francesca Di Maio e Andrea Masci.
  • Regia di Giuseppe Bianchi.

 

 

 

About Giorgia Iovane 143 Articles
Amante di Bim Bum Bam e Saussure, laureata in Comunicazione con una tesi sulla lingua della fiction italiana e addottorata sulle trasposizioni fictional dei Promessi Sposi e de La Cittadella, collaboro da anni con la cattedra di Semiotica del Suor Orsola Benincasa di Napoli, facendo anche danni sulla web radio di ateneo (runradio.it). Dopo 5 anni di Televisionando e con 5 anni di TvBlog all'attivo, sono sempre in cerca di occasioni per scrivere.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*