Italia sì: il talk di Marco Liorni da sabato 14 settembre su Rai1

Marco Liorni
Marco Liorni

Italia Sì è un programma di Rai1, ideato e condotto da Marco Liorni, che va in onda da sabato 15 settembre 2018 alle 16.40. La seconda edizione va in onda da sabato 14 settembre 2019 sempre alle 16.40.

Italia Sì format

Cercheremo i ‘cuori pulsanti’ dell’Italia mettendo al centro vicende, problemi, soluzioni, desideri,sogni, energie: potremmo definirlo un ‘tales show’. Marco Liorni

In ogni puntata persone comuni e personaggi famosi salgono su una pedana per raccontare esperienze personali che possano far riflettere e discutere il pubblico e un gruppo di saggi del mondo dello spettacolo. Il programma è presentato così dall’ufficio stampa Rai:

Un flusso inarrestabile di storie, volti, emozioni, problemi e soluzioni. Il paese che sfila di fronte a se stesso per raccontarsi e confrontarsi come nelle piazze della provincia italiana di un tempo, ma con modalità e linguaggi della modernità.Ma il cuore pulsante dell’Italia che vive è ancora quello e, nel sabato pomeriggio di Rai1, sale su una pedana per offrire la propria umanità ad un affresco tenero e disincantato, emotivo e problematico di un paese che ha ancora voglia di ridere e di pensare. La pedana è al centro della scena e del racconto e sulla pedana salgono i protagonisti di un talent che ha per oggetto la vita. Offrono le loro storie allo sguardo e alla riflessione di una commissione di “medici del racconto”, volti noti ai quali affidare piccoli scrigni magici di storie personali. Ma da questo speaker corner possono partire anche storie che dividono il pubblico e portano a duri confronti su argomenti di stretta attualità. E su quella pedana possono sfilare volti noti o sconosciuti protagonisti del quotidiano per portare se stessi sul podio. Se stessi e: storie, interrogativi, problemi, fotografie, ricordi, oggetti, frammenti di memoria e particelle di speranza. Ciascuno da quella pedana darà qualcosa e dallo studio riceverà qualcos’altro in cambio. Do ut des sulla pedana di Italia Sì.

Italia Sì Marco Liorni

Marco Liorni
Marco Liorni

Il conduttore di Italia Sì è Marco Liorni, giornalista romano, classe ’65, che da oltre vent’anni tiene compagnia ai telespettatori prima sulle reti Mediaset come conduttore di programmi come Verissimo (1996-1997) o da inviato del primo Grande Fratello, poi sulla rete ammiraglia Rai in alcune delle trasmissioni del daytime più amate dal pubblico di Rai1 come Estate in diretta, Buon pomeriggio italia! e La vita in diretta.

Italia Sì i saggi

I saggi del mondo dello spettacolo che, avendo esperienze forti di vita alle spalle, danno la loro opinione sulle storie raccontate sono la giornalista e conduttrice televisiva Rita Dalla Chiesa (come anticipato da TvBlog), la conduttrice e attrice Elena Santarelli, e l’artista, conduttore e scrittore Mauro Coruzzi aka Platinette.

Nell’edizione 2019-2020, sono riconfermate Rita Dalla Chiesa ed Elena Santarelli. A loro si aggiungono Manuel Bortuzzo e un quarto consigliere differente ogni settimana.

Italia Sì come partecipare

Italia Sì logo
Italia Sì logo

Se vuoi salire sul podio di Italia sì per fare una denuncia, un appello, una richiesta d’aiuto o dire qualcosa che pensi sia importante da dire, poi contattare la redazione scrivendo una mail a italiasi@rai.it o telefonando al 351.8050897.

Italia sì diretta

Puoi seguire Italia sì in diretta streaming o rivedere le puntate che ti sei perso collegandoti al Raiplay.it.

Italia sì credits

  • Programma di Marco Liorni
  • Scritto da Marco Liorni con Cristina Serra, Susanna Checconi, Fiore De Rienzo, Lucia Leotta, Danila Lostumbo, Alessandra Palomba, Caterina Varvello, Lucia Zorzi e Tania Carminati.
  • Scenografia di Flaminia Suri.
  • Regia di Salvatore Perfetto.

12 Commenti

  1. Gentilissimo …MARCO LIORNI……Grande attesa per suo arrivo … r i e n t r o in rai. il suo nuovo programma non, non mi piace vedo l’inizio per il rispetto che ho per LEI. NON guardo piu’ la vita in diretta. solo uno sguardo a barbara d’urso e ….stop. auguri di cuore. la stimo tanto tanto tanto. franco di bergamo

  2. vorrei tanto che mi si desse la possibilità di venire invitato da voi per darmi l’opportunità di far conoscere la mia straordinaria esperienza di vita ,meritevole secondo me visti i temi trattati di rispettosa attenzione da parte vostra ,e di cui ne ho scritto un libro documento, grazie per l’attenzione

  3. sono felice di vedere Marco Liorni ed il Suo successo personale.
    Si merita tutto il successo che ha , LE TRASMISSIONI HANNO BISOGNO DI CONTENUTI !
    CHI VUOLE INTENDERE INTENDA !
    Graziella CHIARA -PINEROLO (TO)

  4. Ho seguito con grande interesse l’ultimo episodio e sono rimasto veramente sorpreso di un programma che mette in evidenza non solo problemi sociali umanitari delle varie patologie fisiche ma anche e maggiormente MENTALI! SI …Sono rimasto sorpreso poiché della salute mentale se ne parla poco o,che io ricordi raramente! La motivazione principale è la descrimazione di cui soffrono sia i malati che le famiglie effetti da patologie mentali e raramente si ha il coraggio di metterli in evidenza. Spero che se ne parli ancora poiché oggi giorno il 10% della popolazione soffre di tale patologie e il numero aumenta giornalmente

  5. VORREI VENIRE LI’ A RACCONTARLE MAGARI UN SACCO DI COSE CHE SONO TUTTE UN PUNTO DI VISTA MIA MA SONO PURTROPPO VERE CHE COME ERO E POTEVO DIVENTARE SONO MESSO MALE CON LA FAMIGLIA PERO’ VORREI SI DAL PUBBLICO MAGARI SI’ MA NON FARMI RIPRENDERE DAL VISO E CAMBIARE LA VOCE, UNA COSA MIA PERSONALE E SPORTIVA UN MIO PUNTO DI VISTA;MIEI NUMERI SONO (062017194/3347900986/3333140184)TANTI AUGURI CORDIALI SALUTI E INFINITA VITA.
    QUASI DIMENTICAVO DETTO DA TENORE CON VOCE DI 45/90 ANNI FA DEL BEL CANTO CHE NON VI è + PRESSAPOCO E CON STUDIO DI 21 ANNI DI LIRICA POPOLARE MA NON MI HANNO FATTO FARE NULLA MA QUESTO E ALTRO POI FORSE A MENO CHE MI SFUGGEVA QUALCOSA LO DICEVO:STOP.

  6. NON CI FATE CASO DEVO DIRE UN ALTRA COSA CHE LE PAROLE SOTTO NATURALMENTE DETTATE DA ME SONO SCRITTE DA MIO CUGINO;MOTIVO IO PRESO ATTESTATO PC REGIONE LAZIO 4 MESI CON 400 ORE E VOTO 21/30ESIMI CON TUTTO CHE NON AVEVO IL PC,NON SAPEVO CHE ERA E NON LO AVEVO MAI USATO PERO’ MI SONO IMPEGNATO E ALLORA HO’ PRESO UNA COSA CHE NON MI SOGNAVO MA NEL 1997 A GENNAIO NON VI ERA INTERNET VI ERANO I FLOPPY DISC. E PER IL MOMENTO COME MAI NON MI AVETE PER IL MOMENTO RISPOSTO; GRAZIE 1000 èH; CHE POI LA TRASMISSIONE è MOLTO BELLEISSIMA E DI CULTURA TREMENDA E STAVO VEDENDO CHE DA + DI UN ANNO CHE è COMINCIATA MA IO HO’ PERSO UN SACCO DI COSE TRA CUI LA REALTà SONO STATO MALE CON I CHAKRA ATTURATI E INCONSCIO ATTURATO CON FUORIUSCITA DI FASTIDI TERRIBILI ED IO VOLEVO IRE DA SANTI SAI BABA CIOè SAI BABA MA VEDENDO UN ANNO Fà INTERNET VEDO CHE è VENUTO A MANCARE VOLEVO IRE DA LUI 15 ANNI FA E AVREI RISOLTO TANTISSIME COSE TRA CUI LA SALUTE CHE IO NON HO’ MAI AVUTO DI QUESTI PROBLEMI.

  7. Chiedo cortesemente di essere ospitato in trasmissione per esternare una problematica che affligge ormai da tempo sia il sottoscritto che molti inquilini condomini.Nel nostro comprensorio(n. 4 palazzine+negozi adiacenti per un totale di 60 nuclei) questo tema così attuale,ci sta portando a forme di esasperazione che valicano ogni limite umano di sopportazione.Grazie per quanto potrete fare. Buona giornata e buon lavoro a tutti.

  8. Bongiorno, allora volevo rispondere sul commento di Rosita Celentano,che le Carne fanno male.ATE QUESTE NOTIZIE;le verdure ,soprattuttoquelli che vengono direttamente Dalla terrax esembio; le carote le patate ecc… nn sn cosi poi tanto salutibile x la Salute ,prendono dal terreno al 100x 100 , 0o di piu´radioattivita, quindi nnsn cosi come lei dice.

  9. Sono capitato per caso sulla puntata di oggi sabato 6 aprile. Ignobile quella signora, vegana, che non lascia parlare gli interlocutori. Uno spettacolo insopportabile per uno spettatore, non è dibattito ma presunzione e prepotenza.
    Non capisco come il sig Liorni non sia intervenuto rimettendo nei ranghi la sig.ra.
    Non mi piace, fortuna ci sono altri programmi.

  10. Sto cercando di salvare il Vittorio Veneto che, essendo ben altro da una splendida Nave, è un Bene Storico Nazionale Simbolo che migliaia di Italiani vogliono salvare e, come prestigioso attrattore turistico agli occhi del mondo, potrebbe essere una boccata di ossigeno per la nostra economia. Chiedo a Marco Liorni di permettermi di fare un appello, oppure lo faccia Lui stesso dal podio di Italia Sì. Cordiali saluti.

  11. Bello vedere persone che parlano di un argomento interessantissimo (delfini e delfinari) con tanta civiltà e competenza pur avendo punti di vista diversi.

Rispondi a GRAZIELLA CHIARA Annulla risposta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*