Italia’s Got Talent 2019: finalisti

Italia's Got Talent 2019 Giuria e conduttrice
Lodovica Comello tra i giudici di Italia's Got Talent 2019.

Italia’s Got Talent 2019, è la quarta edizione di Sky, nona totale, della versione italiana del format Got Talent di Simon Cowell. Il programma è condotto da Lodovica Comello, ha come giudici Claudio Bisio, Mara Maionchi, Frank Matano e Federica Pellegrini e può contare sul commento tecnico finale dei Trejolie, il trio comico vincitore dell’edizione 2017.

Italia’s Got Talent 2019 in tv

Il programma andrà in onda in chiaro su Tv8 dall’11 gennaio al 22 marzo 2019 alle 21.15.

Italia’s Got Talent 9 finalisti

I finalisti sono:

  • Antonio e la sua band (musicisti, golden buzzer Maionchi)
  • Gypsy Musical Academy (artisti musical, golden buzzer Bisio)
  • Urban Theory (crew ballerini, golden buzzer Pellegrini)
  • Alex e Alice (ballerini, golden buzzer Frank Matano)
  • Andrea Paris (mago)
  • Gianluca Falletta (artista che proietta i propri emozionali sul fisico delle persone)
  • Lorenzo Tronconi (cantante quindicenne)
  • Nicola Virdis (comico silenzioso, golden buzzer in semifinale di Lodovica Comello)
  • Coro Divertimento Vocale (corale)
  • Samuel Olatidoye (ballerino)
  • Mini Raptor (crew di ballo)
  • Aurora Leone (comica)
  • Ernesto Dolvi (sassofonista)
  • Silent Rocco (mimo)
  • Simone Savogin (poeta)

Italia’s Got Talent 9 puntate

Le puntate saranno dieci, sette di audizioni girate ad Ancona, Vicenza e Milano, due semifinali a Roma e la finale a Milano (live il 22 marzo).

Italia’s Got Talent 2019 puntata 15 marzo

Nell’ottava puntata, in onda il 15 marzo, i giudici scelgono gli ultimi 5 finalisti valutando i 14 concorrenti rimasti a gruppi. Guest star: Alessandro Borghese, che eleggerà il miglior giudice di questa edizione di IGT.

  • Giovanissimi artisti e acrobati:  la crew Mini Raptor,  la comicità surreale della diciannovenne Aurora Leone, il Duo No Gravity, padre e figlio autodidatti. Passano Mini Raptor e Aurora Leone.
  • Quelli de “l’unione fa la forza”: le atlete professioniste Asd Gea Lentate, Nic & Ale la coppia di amici che hanno emozionato cantando con la lingua dei segni e il gruppo idol delle Cos-Mix.Non passa nessuno.
  • I provocatori: i ballerini Lady Cunfaya e Luca, la surreale esibizione di “pancia” di Wuoz e l’ironia e la tecnica dei Chicos Mambo. Non passa nessuno.
  • Duello tra il sassofonista Ernesto Dolvi e il mimo Silent Rocco. Passano entrambi.
  • Quelli con una storia da raccontare: l’artista di strada Elianto, il performer Amos Massingue dal Mozambico, il carismatico Giulio Maccavino e la poesia di Simone Savogin. Passa Simone Savogin.

Italia’s Got Talent 2019 puntata 8 marzo

Nell’ottava puntata, in onda l’8 marzo, i giudici scelgono i primi finalisti valutando i 28 concorrenti a gruppi. I primi 14 ad esibirsi sono:

  • Immaginazione al potere: Dangerous Crew, il mago Andrea Paris e il piccolissimo ballerino Mirko Casella. Passa Andrea Paris.
  • Mondi a confronto: il ballerino tedesco-persiano Saleh Yazdani contro Gianluca Falletta che alle auditions aveva affascinato con una proiezione sul corpo di Federica Pellegrini che raccontava la sua carriera. Passa Gianluca Falletta.
  • Concorrenti che hanno stupito per un colpo di scena finale: i fratelli Damiano e Margherita, il cantante e pianista Lorenzo Tronconi e la crew tutta al femminile de Le Edera. Passa Lorenzo Tronconi.
  • Concorrenti senza parola: il sardo Nicola Virdis e il Coro Divertimento Vocale. Passa il Coro Divertimento Vocale. Lodovica col Golden Buzzer fa passare anche Nicola Virdis.
  • Mash up di generi: l’artista contorsionista Nina Burri, la chitarrista Silvia Zaniboni e il ballerino freestyle Samuel Olatidoye. Passa Samuel Olatidoye.

Italia’s Got Talent 2019 puntata 1 marzo

Nella settima puntata, in onda il primo marzo, i giudici vedono gli ultimi concorrenti e selezionano quelli meritevoli di giocarsi la semifinale tra i più di 100 talenti che hanno conquistato almeno 3 sì. Ecco cosa vedremo:

Ad aprire la puntata un gruppo vocale composto da 80 elementi – tra i 6 e i 70 anni – che, con il canto, vuole aiutare i più bisognosi e si esibisce sulle note di uno dei brani più famosi del cartoon Frozen. La danza è rappresentata da una coppia di amici che propone una fusione tra balli caraibici, dance hall ed afro e da una compagnia di danza contemporanea che sale sul palco con un’esibizione elegante ed emozionante. Non mancherà neanche il momento mentalista: riuscirà il nuovo talento ad espugnare la mente di Federica Pellegrini?
Ed infine una buona dose di comicità, risate e performance di concorrenti… davvero improbabili.

A fine puntata, dopo l’esibizione fuori concorso del mentalista Francesco Tesei e quella show di Lodovica Comello, i giudici hanno deciso i 28 semifinalisti, ma non sono stati rivelati al pubblico.

Italia’s Got Talent 2019 puntata 22 febbraio

Nella sesta puntata, in onda il 22 febbraio, Frank deve assegnare il suo golden buzzer. Ecco cosa vedremo:

Per la prima performance il palco si trasforma in una Venezia virtuale dove un Arlecchino 3.0 vaga alla ricerca del suo amore. A seguire Claudio Bisio si improvvisa aiutante di un mago di pochissime parole che, piano piano lo contagia con il suo strano umore. Il rapporto tra genitori e figli è al centro delle esibizioni successive. Una madre e una figlia adolescente hanno trovato un modo di comunicare unico attraverso il canto. Mentre una ragazza apparentemente timida vuole raccontare ai giudici il piccolo trauma che ha subito da piccola. Il responsabile di tanta sofferenza? Il padre. Ma niente paura… alla fine è la comicità a trionfare. E ancora, una giovanissima mentalista, lancia la sua sfida all’impenetrabile Federica Pellegrini che ha fatto fallire altri colleghi “mentalisti” prima di lei: tutti con il fiato sospeso per sapere come andrà a finire. E ancora, Hotel Supramonte di Fabrizio De André è il brano che accompagna l’esibizione di due ballerine: un inno alla libertà. Non mancherà anche qualcosa di veramente piccante: uno dei giudici cadrà nelle mani di una vera e propria sex bomb. A chiudere la penultima puntata di Audizioni arrivano due ragazzi scalzi che sono una coppia nel ballo e nella vita. La loro danza sull’amore farà breccia nel cuore dei giudici e del pubblico?

A fine puntata Alex e Alice, i due ballerini scalzi, conquistano il golden buzzer di Frank Matano.

Italia’s Got Talent 2019 puntata 15 febbraio

Nella quinta puntata, in onda il 15 febbraio, Frank Matano è ancora alla ricerca del suo Golden Buzzer. Tra gli artisti in gara: una compagnia di ballo d’eccezione che, con una performance ricca di tenerezza, dimostra che essere mamma è bello! Per un altro concorrente, invece, la voglia di partecipare al programma è così forte che, per arrivare alle audizioni, riesce a vincere la sua paura di volare. Ne varrà la pena? Uno dei giudici è convinto di sì, tanto che dopo la performance sale sul palco ad affiancare il concorrente nel bis dell’esibizione e convincere così i colleghi giudici scettici a dargli una chance. E’ poi il turno di un giovane ballerino che, da anni, si è trasferito all’estero e che vuole dimostrare come il talento italiano non abbia confini, nella speranza di tornare un giorno ad esibirsi nel suo Paese. La puntata prosegue anche con un concorrente di 20 anni nato in Ucraina e adottato da una famiglia italiana. Nonostante un disturbo della personalità, è affetto dalla Sindrome di Tourette, dimostra come niente possa fermare il suo talento e la sua voglia di riscatto. Infine sul palco di Italia’s got talent anche la più nobile delle danze: la classica.

Italia’s Got Talent 2019 puntata 1 febbraio

Nella quarta puntata, in onda il primo febbraio, Federica Pellegrini, Frank Matano, Claudio Bisio e Mara Maionchi sono a Milano.

Tra gli artisti in gara: Max e Mattia, padre e figlio nonché ginnasti autodidatti con una esibizione che dimostra forza, coordinazione e soprattutto amore;  Buffon de Oro, un lama giunto dal Sud America fino alla fredda Milano per esibire le proprie abilità; un gruppo di giovani allievi di una scuola di musical che invadono letteralmente la scena di Italia’s Got Talent con una performance che fa scattare in piedi tutto il pubblico; i mentalisti a caccia di un numero che possa scalfire il carattere d’acciaio di Federica Pellegrini, divenuta ormai un vero e proprio incubo per i virtuosisti del genere.

Claudio Bisio dà il suo golden buzzer ai Gypsy Musical Academy. Federica Pellegrini dà il golden buzzer a Urban Theory.

Italia’s Got Talent 2019 puntata 25 gennaio

Nella terza puntata, in onda il 25 gennaio, Federica Pellegrini, Frank Matano e Claudio Bisio cercheranno di dare i loro golden buzzer visionando nuovi talenti.

Tra gli artisti in gara: una giovanissima concorrente porta sul palco Mary Poppins; da Berlino un mimo si “tuffa” negli abissi; una coppia di ginnasti d’eccezione racconta a modo proprio, attraverso la pole-dance, come una storia di amicizia si può trasformare in una storia d’amore; un giocoliere del Mozambico che vive a Torino racconta la tragedia che ha colpito il suo Paese e denuncia le ingiustizie del mondo.

Italia’s Got Talent 2019 puntata 18 gennaio

Frank Matano e Claudio Bisio aprono la puntata sfidando Federica Pellegrini in piscina, con una vasca di vantaggio graziosamente offerta dalla campionessa e con Mara Maionchi arbitro.

La seconda puntata di audizioni si svolge a Vicenza: tra le esibizioni quella di “cavallerizzo”, di un coro nella lingua dei segni, di una crew di piccole ginnaste ballerine capitanate da Sofia (in arte Sofiapedia).

Italia’s Got Talent 2019 puntate 11 gennaio

Passano: i Mini Raptor (ballerini 9-13 anni), Lorenzo (cantante, 15 anni),  Mirko (7 anni ballerino), Asd Gea Lentate (ginnaste), Gianluca (performer video), Mariachi La Plaza (cantanti), Samuel (ballerino nigeriano 26 anni), Daniele (ballerino con foglio di carta), Tiki Panz (musicisti di angurie).

Mara Maionchi usa il golden buzzer e manda direttamente in finale Antonio e la sua band (musicisti).

Italia’s Got Talent 9 semifinalisti

I semifinalisti della nona edizione di Italia’s Got Talent sono Dangerous Crew, Andrea Paris, Mirko Casella, Saleh Yazdani, Gianluca Falletta, i fratelli Damiano e Margherita, Lorenzo Tronconi, Le Edera,Nicola Virdis, il Coro Divertimento Vocale, Nina Burri, Silvia Zaniboni, Samuel Olatidoye, Mini Raptor, Aurora Leone, Duo No Gravity, Asd Gea Lentate, Nic & Ale, Cos-Mix, Lady Cunfaya e Luca, Wouz, Chicos Mambo, Ernesto Dolvi, Silent Rocco, Elianto, Amos Massingue, Giulio Maccavino, Simone Savogin.

Italia’s Got Talent 9 giudici

Italia's Got Talent 2019 Giuria e conduttrice
Lodovica Comello tra i giudici di Italia’s Got Talent 2019.

I giudici della nona edizione sono i veterani Claudio Bisio e Frank Matano, alla loro quarta partecipazione, e le new entry Federica Pellegrini e Mara Maionchi.

Claudio Bisio

Claudio Bisio, attore, comico e showman di Novi Ligure classe ’57, torna per la quarta volta come giurata di Italia’s Got Talent. Nel suo ricco curriculum figurano oltre 50 ruoli interpretati tra cinema e tv. E’ stato nominato tre volte ai David di Donatello, nel 2008 con Si può fare, nel 2009 con Ex e nel 2010 con Benvenuti al sud, e si è aggiudicato il Giffoni Award 2009. E’ stato lo storico capo comico di Zelig. Per Tv8 ha condotto Kids got talent ed è stato protagonista della serie con Frank Matano The Comedians.

Frank Matano

Francesco Matano è un attore comico di Santa Maria Capua Vetere classe ’89, che è arrivato in televisione dopo aver pubblicato video e scherzi telefonici su YouTube. Nel suo curriculum vanta già partecipazioni a Le Iene, Ti lascio una canzone, X-Love, e cinque film al cinema, di cui l’ultimo, Tonno spiaggiato, da protagonista. Per Tv8 è stato protagonista della serie tv The Comedians insieme a Claudio Bisio.

Federica Pellegrini

Federica Pellegrini è una nuotatrice di fama mondiale. La miranese classe ’88, è primatista del mondo dei 200 metri stile libero ed europea dei 400 metri della stessa specialità. Ha vinto oltre 150 medaglie di cui 25 ori internazionali, tra Olimpiadi (una), Mondiali (cinque), Mondiali in vasca corta (uno), Europei (sette), Europei in vasca corta (sette), Giochi del Mediterraneo (due) e Universiadi (due). In tv l’hai vista in alcuni spot pubblicitari, o ospite al Festival di Sanremo 2012, a Verissimo, Domenica In e Che tempo che fa, o vittima di Striscia la notizia e Le Iene.

Mara Maionchi

Mara Maionchi è una produttrice discografica bolognese classe ’41, capace di scoprire talenti del calibro di Gianna Nannini e Tiziano Ferro. E’ molto presente in televisione. Ha partecipato in veste di giudice a X Factor, Attenti a quei due, Amici, Festival di castrocaro, Io canto, Xtra Factor, The Winner Is e Sanremo Young e in qualità di concorrente a Let’s Dance e Celebrity Masterchef.

 

Italia’s Got Talent 9 conduttrice

Lodovica Comello | Italia's Got Talent
La conduttrice di IGT Lodovica Comello

La conduttrice è Lodovica Comello. Per l’attrice e cantante classe ’90 di San Daniele del Friuli si tratta della terza partecipazione. Nel suo curriculum figurano due edizioni di Singing in the car, due di Kid’s Got Talent, duecentoquaranta puntate di Violetta (era Francesca), due film al cinema, Poveri ma ricchi e Poveri ma ricchissimi, e la pubblicazione di due album, Universo e Mariposa, e nove singoli compreso il brano sanremese Il cielo non mi basta (2017).

Italia’s Got Talent 9 casting

I casting della nona edizione si sono tenuti a Napoli e Rimini. Migliaia i concorrenti provinati, tra maghi, ballerini, contorsionisti, funamboli, comici, cantanti e performer. Per partecipare devi compilare il form sul sito ufficiale.

Ai casting hanno partecipato tantissimi talenti provenienti dal Nord Italia (37%), dal Centro (30%) e dal Sud (25%). Tra questi: un pensionato piemontese campione mondiale di sollevamento pesi; un coro che non canta; un poeta acrobata che fa le sue evoluzioni su un foglio di carta; ventilatori che danzano; pianoforti suonati con i piedi; animali giganti fatti di aria; un intero teatro che si muove all’unisono; ballerini che si sfidano a ritmi impossibili,

Italia’s Got Talent 9 audizioni

Italia's Got Talent 2018 audizioni
Le audizioni della nona edizione di IGT.

Le audizioni di IGT  si tengono ad Ancona, Vicenza, Milano. Puoi guardarle dal vivo telefonando allo 02 92 800 555 o scrivendo una mail all’indirizzo mail della tappa che ti interessa. Li trovi di seguito.

Italia’s Got Talent audizioni Ancona

IGT fa visita al Teatro delle Muse di Ancona il 28, 29 e 30 maggio 2018. Se vuoi partecipare come pubblico puoi telefonare o scrivere a pubblico.ancona@italiasgottalent.it.

Italia’s Got Talent audizioni Vicenza

IGT fa visita al Teatro Comunale di Vicenza il 25, 26 e 27 giugno 2018. Se vuoi partecipare come pubblico puoi telefonare o scrivere a pubblico.vicenza@italiasgottalent.it.

Italia’s Got Talent audizioni Milano

IGT fa visita al Teatro degli Arcimboldi di Milano il 2, 3, 4 e 5 luglio 2018. Se vuoi partecipare come pubblico puoi telefonare o scrivere a pubblico.milano@italiasgottalent.it.

Italia’s Got Talent online

Italia’s Got Talent in radio

Per il secondo anno consecutivo il media partner radiofonico è Radio Italia, alla quale spetta il compito di accompagnare i suoi ascoltatori dai casting sino alla finale con appuntamenti on air e sulle proprie pagine social.

Italia’s Got Talent credits

  • Di: Valdo Gamberutti, Gabriela Ventura, Giovanni Todescan e Marco Terenzi.
  • Scritto con: Alessandro Caroni, Michela Morano, Germana Renzi, Carlo Altinier, Marya Pacifici e CLaudio Bisio.
  • Regia di: Luigi Antonini e Sara Ristori.
  • Direttore artistico: Angelo Bonello.
  • Direttore della fotografia: Ivan Pierri e Massimiliano Fusco.
  • Scenografia: Marco Calzavara.
  • Prodotto da: FreemanlteMedia.

Italia’s Got Talent format

Italia's Got Talent 2019 giuria e Lodovica Comello
Claudio Bisio, Federica Pellegrini, Ludovica Comello, Mara Maionchi e Frank Maano.

Il programma prevede che quattro giudici valutino il talento dei performer che si presentano alle selezioni, per determinare chi portare in semifinale e successivamente in finale. Se i giudici non gradiscono l’esibizione che stanno vedendo possono schiacciare il buzzer. Se tutti e quattro premono il pulsante il concorrente è costretto ad interrompere la propria performance ed è immediatamente eliminato. In caso contrario, alla fine dell’esibizione, i giudici decidono se farlo passare o rispedirlo a casa: per essere promossi servono almeno tre sì. Con quattro sì il concorrente può andare subito in finale, ma uno dei giudici, o la conduttrice, deve premere il golden buzzer. In finale il pubblico, attraverso il televoto, decreta quale sia il talento più cristallino dell’edizione che merita di vincere 100.000€.

 

 

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*