James Harden di Nets ha scambiato con Sixers per Ben Simmons

Giovedì i Nets hanno scambiato James Harden, un ex vincitore del Most Valuable Player Award, con i Philadelphia 76ers per un pacchetto incentrato su Ben Simmons, il tre volte playmaker All-Star che non ha giocato in questa stagione per motivi personali.

“La decisione di scambiare James è stata difficile”, ha dichiarato il direttore generale di Nets Sean Marks in una dichiarazione, “tuttavia, dopo le recenti discussioni con lui e i suoi rappresentanti, abbiamo ritenuto che questa mossa sarebbe stata la cosa migliore per tutti i soggetti coinvolti, poiché ci posiziona meglio per Raggiungere i nostri obiettivi in ​​questa stagione e negli anni a venire”.

Il lo scambio provoca una fine improvvisa e inaspettata al gruppo di superstar di Kyrie Irving, Kevin Durant e Harden. Le tre stelle avevano giocato raramente insieme – solo 16 partite – da quando Harden è stato acquistato da Houston in uno scambio la scorsa stagione, in parte a causa di infortuni e in parte a causa del rifiuto di Irving di farsi vaccinare contro il coronavirus, che lo ha reso non idoneo a giocare. nelle partite casalinghe a Brooklyn. Anche i Nets lo avevano escluso Irving dai giochi su strada e pratiche fino a metà dicembre.

I Nets riceveranno anche Seth Curry, una guardia tiratrice scelto; Andre Drummond, un centro di riserva e uno dei migliori rimbalzi nella storia della NBA; e due scelte al primo turno. I Nets stanno anche scambiando Paul Millsap, un attaccante quattro volte All-Star che non ha giocato molto in questa stagione.

“Sono entusiasta per il nostro team”, ha detto Durant in un’intervista giovedì su TNT. “Non vedo l’ora di finire la stagione con questo nuovo gruppo e questi nuovi giocatori”.

READ  40 La migliore ventilatori da soffitto con luce e telecomando del 2022 - Non acquistare una ventilatori da soffitto con luce e telecomando finché non leggi QUESTO!

Ha aggiunto: “Penso che tutti abbiano ottenuto ciò che volevano”.

Simmons non ha ancora preso la parola per i Sixers 32-22 in questa stagione. L’allenatore Doc Rivers e il centro All-Star Joel Embiid hanno criticato Simmons dopo una scarsa prestazione nella serie di playoff del secondo turno della scorsa stagione contro gli Atlanta Hawks. A novembre, l’agente di Simmons, Rich Paul, ha detto all’Atletico che la tensione aveva messo a dura prova la salute mentale di Simmons e che non era pronto per giocare a basket.

Se è in grado di giocare ora, i Nets potrebbero usarlo. Sono stati in caduta libera, perdendo la decima partita consecutiva giovedì contro Washington, posizionandosi all’ottavo posto nella Eastern Conference anche prima della sconfitta. Durant non gioca da gennaio. 15 a causa di un infortunio al ginocchio, e ha detto su TNT che non c’era un calendario per il suo ritorno ma che “stava sicuramente meglio”. Harden era uscito per un infortunio al tendine del ginocchio dal 10 febbraio. 2, quando ha ottenuto una svogliata prestazione da 4 punti in una sconfitta contro i Sacramento Kings. Irving è apparso solo in 13 delle 55 partite dei Nets.

Lo scambio riunirà Harden con Daryl Morey, il presidente delle operazioni di basket per Philadelphia. Hanno lavorato insieme l’ultima volta a Houston, dove Morey era il direttore generale. Morey si è dimesso dai Rockets il 19 novembre 1, 2020, e si unì ai 76ers il giorno dopo. Houston ha ceduto Harden ai Nets nel gennaio 2021.

Dopo aver terminato la stagione regolare al primo posto nella Eastern Conference lo scorso anno, i 76ers sono ora al quinto posto nella conference, tre partite dietro Miami.

READ  Bernie Sanders: Paga meglio i tuoi dipendenti. Warren Buffett: Non è il mio lavoro

Poiché Simmons non aveva ancora giocato, le speculazioni commerciali sono state costanti. Con l’intensificarsi negli ultimi giorni, i 76ers hanno perso tre delle ultime quattro partite. Per dare una pausa alla sua squadra, Rivers ha annullato gli allenamenti giovedì.

“C’erano così tante cose in corso”, ha detto Rivers ai giornalisti. “Tante voci. Pensavo solo che la cosa umana da fare, invece della cosa del coaching, fosse essere molto semplice con i nostri ragazzi. Dì loro che ho capito. ”

Sebbene Filadelfia non sia stata finora tra l’élite della lega in questa stagione, la squadra ha motivo di ottimismo.

I Sixers hanno ancora uno dei migliori giocatori del campionato a Embiid, che guida il campionato in punti a partita con 29,4 e si classifica nono con 10,9 rimbalzi a partita.

Anche la guardia del secondo anno Tyrese Maxey ha giocato bene nei suoi lunghi minuti: ha guidato i 76ers nei minuti a partita in questa stagione e ha segnato una media di 16,9 punti a partita. Farà parte della partita della lega per i migliori giocatori del primo e del secondo anno all’All-Star Weekend la prossima settimana.

Evan Easterling ha contribuito alla segnalazione.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply