James Hetfield ha una ricaduta con le sue dipendenze: tour dei Metallica annullato

Sono anni che ammiriamo James Hetfield su un palco, con la macchina dei Metallica che ruggisce a pieni motori intorno a lui, e lo vediamo ergersi fiero dopo aver superato i suoi demoni – demoni che si manifestavano sul fondo di una bottiglia fin dai primi anni di carriera della band, rinominata “Alcoholica” dagli amici.

Dal 2001 sembrava aver chiuso quel capitolo della sua vita, dopo un viaggio in un centro di disintossicazione di cui si parlò molto.
Oggi, una notizia decisamente inattesa direttamente dal sito ufficiale dei Metallica, fimata Lars, Kirk e Bob:

“Ci spiace moltissimo dover informare i nostri fan e gli amici che dobbiamo rimandare il tour in Australia e Nuova Zelanda.
Come molti di voi sapranno, nostro fratello James lotta da molti anni con la sua dipendenza. Ora sfortunatamente è dovuto rientrare in un programma di disintossicazione per lavorare di nuovo al suo recupero”

Seguono dettagli sui rimborsi del tour e molte altre cose, ma tutti rimangono pietrificati dall’annuncio.
Onestamente, chi se lo sarebbe aspettato? Dispiace moltissimo leggere una cosa del genere.
Certi demoni purtroppo non scompaiono mai.

Auguri, fratello del metal.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*