Kanye West sospeso da Instagram dopo l’abuso di Trevor Noah | Kanye West

Kanye West è stato sospeso da Instagram per 24 ore, dopo aver usato un insulto razziale per descrivere il presentatore televisivo Trevor Noè.

Un portavoce della società madre di Instagram Meta ha detto a TMZ e HuffPost che la sospensione era dovuta alla violazione da parte di West della politica dell’azienda in materia di incitamento all’odio, bullismo e molestie.

Noah ha criticato West mentre presentava il Daily Show, dicendo dei molti post recenti di West sull’ex moglie Kim Kardashian: “Quello che sta attraversando è orribile da guardare… quello che stiamo vedendo è una delle donne più potenti e più ricche del mondo, incapace di convincere la sua ex a smettere. A proposito di sms, smettila di perseguitarla, smettila di molestarla. “

West ha risposto riscrivendo le parole di Kumbaya in “koon baya my lord”, una perversione di una parola che alcuni usano per descrivere una persona di colore che rifiuta o mina la sua razza.

Noah ha risposto al post dicendo:

Sei una parte indelebile della mia vita, mia cara. Ecco perché mi si spezza il cuore vederti così. Non mi interessa se sostieni Trump e non mi interessa se arrostisci una casa. Ma mi interessa quando ti vedo su un sentiero pericolosamente vicino al pericolo e al dolore… Non dimenticare mai, il più grande trucco che i razzisti hanno giocato ai neri è stato insegnarci a spogliarci a vicenda della nostra oscurità ogni volta che non eravamo d’accordo. Ci inganna nel dividerci in frammenti in modo che non possiamo mai unirci in una forte verga.

Kardashian ha chiesto il divorzio nel gennaio 2021 e un tribunale statunitense ha annunciato di essere legalmente single all’inizio di questo mese. West si è lamentato della separazione nel suo album del 2021 Donda e in una recente poesia intitolata Divorce. Ha anche deriso ripetutamente l’amico, comico e attore di Kardashian, Pete Davidson, incluso in un video musicale in cui un personaggio di argilla ha decapitato il modello Davidson. Dopo aver criticato il video, West lo ha difeso come espressione creativa, dicendo: “L’arte non è un proxy per nessuna malattia o danno”.

West ha anche pubblicato screenshot di una conversazione con Kardashian in cui diceva che stava “creando un ambiente pericoloso e spaventoso” e si preoccupava: “Qualcuno farà del male a Pete ed è tutta colpa tua”. West in seguito si è scusato per aver pubblicato gli screenshot e i messaggi di accompagnamento, dicendo: “So che condividere gli screenshot era fastidioso ed è diventato una molestia nei confronti di Kim. Mi assumo la responsabilità”, ma da allora ha continuato a criticare pubblicamente Kardashian e Davidson.

Dopo che West ha criticato la sua paternità, Kardashian ha scritto a febbraio: “Il divorzio è già abbastanza difficile per i nostri figli e l’ossessione di Kanye di cercare di controllare e manipolare la nostra situazione negativamente e provoca apertamente più dolore per tutti. Fin dall’inizio, non volevo altro che un sano , relazione genitoriale solidale perché è la migliore.” Per i nostri figli e mi rattrista che Kanye continui a renderlo impossibile in ogni fase del processo”.

READ  La decisione di trasmettere in diretta TV per gli Academy Awards ha incontrato un contraccolpo da parte dei membri dell'Academy - The Hollywood Reporter

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply