Mai più bullismo 2018, Pablo Trincia torna su Rai2 con quattro nuove puntate (video)

CROWDFUNDING ALTROSPETTACOLO
Se vuoi aiutare la nostra realtà a crescere e vuoi fare una donazione CLICCA QUI

Dal 10 gennaio andrà in onda su Rai2, in seconda serata per 4 puntate, la seconda stagione di #Maipiùbullismo, il primo social coaching televisivo. Il programma, già trasmesso in Olanda e Spagna (il format è stato venduto in 12 paesi nel mondo), è realizzato dalla Società Verve Media Company in collaborazione con Rai e il MIUR, il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, che uniscono le forze anche quest’anno per sensibilizzare su un fenomeno che non riguarda solo le ragazze e i ragazzi che ne sono vittime, ma anche le famiglie, la scuola, l’intera comunità.

Per raggiungere il più ampio pubblico possibile di giovani e soprattutto giovanissimi – e delle loro famiglie – il programma sarà replicato nel daytime del sabato, dal 13 gennaio al 3 febbraio alle ore 13.30 sempre su Rai2.

Nel corso della conferenza stampa di presentazione che si è tenuta ieri a Roma, è stato spiegato che la formula del programma è invariata: Pablo Trincia, nella veste di conduttore/coach, darà voce ai ragazzi vittime di bullismo, parlerà con genitori e dirigenti scolastici al fine di chiudere ogni puntata con un incontro chiarificatore tra il protagonista della storia e i suoi compagni di classe.

Al centro della prima puntata ci sarà Pietro di Palagiano, in provincia di Taranto, che aveva chiesto aiuto al programma nella scorsa stagione. Trincia è tornato nell’Istituto agrario di Massafra frequentato da Pietro e per l’occasione #Maipiùbullismo ha organizzato un concerto del rapper Shade per tutti i ragazzi della scuola con la collaborazione del preside, il professor Francesco Raguso, che ha messo a disposizione l’auditorium per l’evento.

Nelle settimane seguenti andranno in onda tre storie nuove.

CROWDFUNDING ALTROSPETTACOLO
Se vuoi aiutare la nostra realtà a crescere e vuoi fare una donazione CLICCA QUI
About Massimo Galanto 10 Articles
Giornalista pubblicista, molto alto, troppo.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*