Matrimonio a prima vista Italia 4 da settembre su Real Time

Matrimonio a prima vista 4: Quattrini, Loffredi, Abis.
Matrimonio a prima vista 4: Quattrini, Loffredi, Abis.

Matrimonio a prima vista 2019 è la quarta edizione dell’esperimento sociale prodotto da NonPanic. Il programma, composto da 8 episodi da 60 minuti, va in onda per la prima volta su Real Time da settembre.

Matrimonio a prima vista: il format

Matrimonio a prima vista è tratto dal format danese Gift Ved Første Blik, adattato in America con il nome di Married at the First Sight. Il programma prevede che un team di esperti scelga tra centinaia di candidati alcune persone che si sposino senza conoscere il proprio compagno di vita fino al giorno del proprio matrimonio. Dopo aver convissuto per cinque settimane le coppie devono decidere se divorziare o rimanere unite in matrimonio.

La prima e la seconda puntata sono solitamente incentrate sulla selezione delle coppie, sulla presentazione dei protagonisti, sull’annunciazione ad amici e parenti del prossimo matrimonio e sul racconto delle nozze, dai preparativi fino alla scoperta del partner e al fatidico sì. Le puntate successive sono dedicate al racconto della luna di miele e della convivenza. Nell’ultima puntata si scopre l’esito dell’esperimento: le coppie, di fronte agli esperti, comunicano se vogliono continuare a vivere insieme o divorziare.

Matrimonio a prima vista 2019: il team di esperti

I tre esperti (sessuologa, sociologo e psicoterapeuta di coppia) della quarta edizione saranno Nada Loffredi, Mario Abis e Fabrizio Quattrini, che sostituisce il collega Gerry Grassi, protagonista nelle prime tre edizioni.

Nada Loffredi

Nada Loffredi è una sessuologa, psicoterapeuta e docente di psicologia all’Università La Sapienza di Roma. Laureata in psicologia clinica con lode nel 1999, ha conseguito le specializzazioni in sessuologia clinica e in psicoterapia strategica ottenendo l’abilitazione alla pratica psicoterapeutica. Ha due figli. Ha scritto il libro sulla sessualità degli adolescenti Parliamo d’amore.

Mario Abis

Mario Abis è un sociologo, professore universitario di Sociologia dei media e direttore generale del Centro Ricerche Makno & Consulting, è membro del Comitato Scientifico della Fondazione I-CSR.

Fabrizio Quattrini

Fabrizio Quattrini è uno psicologo, psicoterapeuta e sessuologo di Grosseto classe ’69, presidente dell’Istituto Italiano di Sessuologia Scientifica. In tv ha condotto Sex Therapy. Ha scritto la sceneggiatura del film Si può fare l’amore vestiti?

Gerry Grassi

Gerry Grassi è uno psicologo, psicoterapeuta, sspecialista in psicoterapia Breve Strategica e in Psicoterapia e Ipnosi Ericksoniana e direttore clinico del centro TIB (Terapie Innovative Brevi). Riceve nei suoi studi di Roma, Livorno, Cecina e Piombino.

Matrimonio a prima vista Italia 2019 coppie

Le tre coppie, formate dai sei single che accettano di sposarsi con perfetti sconosciuti, usciranno dalla selezione fatta tra oltre 1.400 candidati.

STAI CERCANDO INFORMAZIONI SULLE PRECEDENTI EDIZIONI? CONTINUA A PAGINA 2.

1 Commento

  1. A Rossella e Andrea va data ancora un’occasione. Io non seguo queste trasmissioni ma in questo caso sono stata presa…Andrea è bloccato a livello affettivo e non da (fisicamente,anche solo con un abbraccio)a Rossella quello di cui ha bisogno…affetto,fisico!ma assieme,se lo capiscono si “guariscono”a vicenda e sarà una vera storia d’amore. Con i pro e contro. Non importa il finale ma il percorso.
    Buona Sera. Grazie,se avete letto il messaggio.

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*