Max Pezzali, Francesco Renga e Nek a Sanremo 2018

Nek, Max Pezzali e Francesco Renga, ospiti a Sanremo 2018

Max Pezzali, Francesco Renga e Nek saranno tra i super-ospiti italiani della 68esima edizione del Festival di Sanremo. I tre cantautori sono attualmente impegnati in un tour durante il quale stanno condividendo lo stesso palco.

Max Pezzali a Sanremo

Per l’ex leader degli 883, si tratterà della seconda partecipazione alla kermesse sanremese in qualità di ospite.

Pezzali, infatti, ha all’attivo due partecipazioni nella categoria Big e una partecipazione di supporto a Dj Francesco (oggi Francesco Facchinetti) durante la serata dedicata ai duetti dell’edizione 2005 del Festival.

Sanremo, Max Pezzali in gara

Il debutto a Sanremo di Max Pezzali come artista in gara avvenne nel 1995 quando il cantautore di Pavia, dopo la separazione con l’altro fondatore degli 883, Mauro Repetto, si presentò da solo sul palco del Teatro Ariston, conservando, nonostante tutto, il marchio 883.

Max Pezzali/883 si presentò in gara con la canzone Senza averti qui che ottenne il settimo posto finale. Pezzali, in quell’edizione, partecipò anche come autore per la canzone Finalmente tu, presentata da Fiorello, che giunse al quinto posto finale.

La seconda e ultima partecipazione da artista in gara, invece, avvenne sedici anni dopo, nel 2011, quando Pezzali si esibì con la canzone Il mio secondo tempo. Nel corso di quell’edizione, durante la serata dedicata al 150esimo anniversario dell’Unità Nazionale, Max Pezzali si esibì insieme ad Arisa con la canzone Mamma mia dammi cento lire. Per la serata dei duetti, invece, Pezzali scelse di rifare Il mio secondo tempo con i comici Lillo & Greg.

Sanremo, Max Pezzali ospite

L’unica partecipazione in qualità di ospite a Sanremo, come già anticipato, avvenne nel 2005 quando Pezzali si esibì in duetto con Dj Francesco, durante la serata dedicata ai duetti, con la canzone Francesca.

Max Pezzali, breve bio

Nato a Pavia nel 1967, Max Pezzali è diventato celebre in Italia grazie al progetto 883, nato grazie al sodalizio con Mauro Repetto. I due album firmati dalla coppia Pezzali/Repetto, Hanno ucciso l’Uomo Ragno e Nord Sud Ovest Est, hanno venduto complessivamente circa due milioni di copie.

Dopo l’abbandono del gruppo da parte di Repetto, Max Pezzali ha pubblicato altri quattro album di inediti con il marchio 883: La donna, il sogno & il grande incubo, La dura legge del gol, Grazie mille e Uno in più. Per quanto riguarda le varie raccolte pubblicate negli altri, è da citare soprattutto l’album Gli anni, pubblicato nel 1998.

Nel 2002, Max Pezzali decise di lasciare il marchio 883, esibendosi con il suo vero nome. In alcune raccolte recenti, però, il marchio 883 è stato comunque recuperato e inserito nelle varie copertine.

Da solista, il cantautore ha pubblicato quattro album: Il mondo insieme a te, Time out, Terraferma e Astronave Max.

Nel corso della sua carriera, Pezzali ha lavorato anche come attore, conduttore televisivo, scrittore e autore per altri artisti.

Tra i premi vinti, troviamo 13 Telegatti, 3 Festivalbar, 10 premi tra Italian Music Awards e Wind Music Awards, 4 Premi italiani della Musica, 2 TRL Awards e 3 World Music Awards.

Nek a Sanremo

Per Nek, si tratterà della prima partecipazione al Festival di Sanremo in qualità di super-ospite italiano. Il cantautore di Sassuolo, per quanto concerne le partecipazioni alla kermesse sanremese come Big in gara, invece, ha calcato il palco del Teatro Ariston di Sanremo in 3 occasioni.

Sanremo, Nek in gara

Nek debuttò in gara al Festival di Sanremo nel 1993, nella categoria Nuove Proposte, con la canzone In te con la quale si classificò al terzo posto finale.

Nel 1996, invece, il cantautore partecipò per la prima volta in gara nella categoria Big con la canzone Laura non c’è, diventata successivamente una hit in tutto il mondo, tradotta in più lingue. Laura non c’è ottenne la settima posizione finale.

Nel Festival di Sanremo 2015, invece, Nek partecipò con la canzone Fatti avanti amore con la quale si piazzò in seconda posizione. In quell’edizione, Nek vinse il premio per il Miglior Arrangiamento e il premio Sala Stampa Lucio Dalla. Nek vinse anche la serata dedicata alla cover con la sua versione di Se telefonando di Mina.

Sanremo, Nek ospite

Come già anticipato, Nek, per la prima volta, parteciperà a Sanremo in qualità di ospite e condividerà il palco insieme a Max Pezzali e Francesco Renga.

Nek, breve bio

Nato a Sassuolo nel 1972, Nek è uno degli artisti italiani che ha venduto il maggior numero di copie in Italia e nel mondo, oltre dieci milioni.

Dal 1992 al 1994, Nek pubblicò tre album con la Fonit Cetra, dai titoli Nek, In te e Calore umano.

Il successo arrivò con l’album Lei, gli amici e tutto il resto, pubblicato nel 1996, che vendette oltre un milione e mezzo di copie nel mondo.

Dal 1998 ai giorni nostri, Nek ha pubblicato altri nove album di inediti: In due, La vita è, Le cose da difendere, Una parte di me, Nella stanza 26, Un’altra direzione, Filippo Neviani, Prima di parlare e Unici.

Le raccolte pubblicate, fino ad ora, sono state due: The best of Nek – L’anno zero e E da qui – Greatest Hits 1992 – 2010.

Per quanto riguarda le esperienze extra-musicali, la sua canzone Laura non c’è ha ispirato un film dal titolo omonimo al quale Nek ha preso parte come attore.

Nek ha anche preso parte al talent show Amici di Maria De Filippi come direttore artistico della squadra Blu.

E’ stato scelto per cantare la versione italiana di Walking away, hit di Craig David.

Francesco Renga a Sanremo

Francesco Renga parteciperà alla prossima edizione del Festival di Sanremo, per la terza volta in qualità di ospite. Come i suoi colleghi Max Pezzali e Nek, anche Renga ha all’attivo diverse partecipazioni per quanto riguarda la gara sia da solista che con i Timoria.

Sanremo, Francesco Renga in gara

Francesco Renga debuttò a Sanremo in gara con i Timoria durante l’edizione 1991 del Festival. La canzone fu L’uomo che ride che si aggiudicò il Premio della Critica. I Timoria parteciparono nella categoria Giovani.

Nel 2001, Renga partecipò nuovamente in gara a Sanremo, sempre nella categoria Giovani, per la prima volta da solista, con la canzone Raccontami che gli valse un altro Premio della Critica.

L’anno successivo, Francesco Renga partecipò a Sanremo in gara nella categoria Big con il brano Tracce di te.

Nel 2005, il cantautore bresciano vinse il Festival di Sanremo, categoria Campioni, con la canzone Angelo.

Nel 2009, Renga ritornò a Sanremo con la canzone Uomo senza età. Durante la serata dei duetti, si esibì con il soprano Daniela Dessì.

Nel 2012, Francesco Renga presentò sul palco del Teatro Ariston, in gara, la canzone La tua bellezza.

Nel 2014, sempre in gara, l’artista bresciano si esibì con due canzoni, Vivendo adesso e A un isolato da te. Con Vivendo adesso, Renga ottenne la quarta posizione.

Sanremo, Francesco Renga ospite

Francesco Renga si è esibito come ospite insieme ai Modà e a Emma, durante il Festival di Sanremo 2011, con la canzone Arriverà, durante la serata dedicata ai duetti.

Come già anticipato, Francesco Renga parteciperà alla 68esima edizione del Festival di Sanremo in qualità di ospite per la terza volta.

Durante l’edizione 2010 del Festival, Renga si esibì sul palco del Teatro Ariston con la canzone La voce del silenzio, per festeggiare i 60 anni della kermesse sanremese.

Francesco Renga, breve bio

Nato a Udine nel 1968, da genitori sardi e siciliani e cresciuto a Brescia, Francesco Renga ha iniziato la propria carriera artistica, militando nei Timoria, con i quali ha pubblicato i seguenti album: Colori che esplodono, Ritmo e dolore, Storie per vivere, Viaggio senza vento, 2020 SpeedBall e Eta Beta.

Da solista, invece, Francesco Renga ha pubblicato sette album di inediti dal 2000 in poi: Francesco Renga, Tracce, Camere con vista, Ferro e cartone, Un giorno bellissimo, Tempo reale e Scriverò il tuo nome.

Da segnalare, anche l’album di cover, Orchestraevoce, pubblicato nel 2009, e tre raccolte di successi.

About Fabio Morasca 15 Articles
Blogger dal 2004. Vivo e scrivo.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*