MBTA rimuove dal servizio la Route 71, 73 filobus

La rete di cavi che penzola su Harvard Square a Cambridge non durerà ancora a lungo, poiché la Massachusetts Bay Transportation Authority demolisce i filobus elettrici. trasportando persone attraverso Cambridge, Watertown e Belmont per quasi 90 anni, ma i grandi progetti stradali pianificati per Cambridge e Watertown hanno richiesto un arresto di cinque anni e mezzo del sistema di cablaggio seriale utilizzato per alimentare l’unico servizio di filobus rimasto dell’MBTA su Per le rotte 71 e 73, e per questo motivo, prevede per MBTA una nuova struttura a nord di Cambridge, l’autorità di trasporto rimuoverà il sistema di cablaggio seriale in preparazione per una flotta di autobus alimentati a batteria. Sulle rotte 71 e 73, gli autobus ibridi diesel saranno sostituiti per due anni prima che gli autobus a batteria vengano introdotti su quelle rotte a partire dalla primavera del 2024. I passeggeri degli autobus che viaggiano da Cambridge a Watertown e Belmont hanno parlato con NewsCenter 5 di stare lontano dai filobus . Questi motociclisti avevano opinioni contrastanti sul cambiamento, toccando praticità e nostalgia, e Matthew Kennedy ha detto: “Cambiarlo in elettrico sarebbe perfetto”. “Sono stato su quell’autobus prima in cui è caduta la schiena e devono fermarlo. Quindi no, non sono rimasto scioccato dal fatto che si sia fermato affatto”. “Adesso adoro i tram. Ho sentito che hanno rimosso tutta quella roba”, ha detto Ryan Harris. Non va bene, amico, perché mi piacciono i tram. Adoro i tram. è tempo. È lento. Troppo lento.” “Prendi l’autobus qui a Belmont… dovrebbe essere più veloce”. La nuova struttura di North Cambridge avrà stazioni di ricarica per autobus elettrici a batteria. L’autorità dei trasporti ha anche affermato che ha l’obiettivo di avere la sua intera flotta di 1.150 autobus elettrici a batteria entro il 2040.

READ  Il Pentagono nega il coinvolgimento nella spedizione Starlink che Elon Musk ha inviato in Ucraina

La rete di cablaggio su Harvard Square a Cambridge non durerà a lungo, poiché la Massachusetts Bay Transportation Authority elimina dal servizio i filobus elettrici.

I filobus, che funzionano su cavi aerei chiamati catenaria anziché binari, trasportano persone attraverso Cambridge, Watertown e Belmont da quasi 90 anni.

Tuttavia, i grandi progetti stradali pianificati a Cambridge e Watertown richiederanno un arresto di cinque anni e mezzo del sistema di cavi pop-up utilizzato per alimentare l’unico servizio di filobus rimasto di MBTA sulle rotte 71 e 73.

Per questo motivo, e l’MBTA progetta una nuova struttura a nord di Cambridge, l’Autorità dei trasporti rimuoverà il sistema di cablaggio seriale in preparazione per una flotta di autobus alimentati a batteria.

Da domenica, i filobus sulle linee 71 e 73 saranno sostituiti da autobus ibridi diesel per due anni prima che gli autobus elettrici a batteria vengano portati su quelle rotte a partire dalla primavera del 2024.

I passeggeri degli autobus MBTA che viaggiano da Cambridge a Watertown e Belmont hanno parlato con NewsCenter 5 di stare lontano dai filobus. Questi piloti avevano opinioni contrastanti sul cambiamento e hanno toccato la praticità della nostalgia.

“Cambiarlo in elettrico sarebbe perfetto”, ha detto Matthew Kennedy. “Sono stato su quell’autobus prima in cui è caduta la schiena e devono fermarlo. Quindi no, non sono rimasto scioccato dal fatto che si sia fermato affatto”.

Ryan Harris ha detto: “Adesso adoro i carrelli. Ho sentito che portano via tutta quella roba. Non va bene, amico, perché mi piacciono i carrelli. Mi piacciono i carrelli”.

Era ora. È lento. Troppo lento “, ha detto Top Prakitsri. “Prendi l’autobus qui per Belmont… Dovresti essere più veloce.”

READ  I fulmini finanziari si sono rivolti alla Russia mentre le compagnie assicurative escono, le azioni di Londra sono in stallo

L’MBTA ha affermato che la nuova struttura di North Cambridge conterrà stazioni di ricarica per autobus elettrici alimentati a batteria.

L’autorità dei trasporti ha anche affermato di avere l’obiettivo di far funzionare la sua intera flotta di 1.150 autobus con alimentazione elettrica a batteria entro il 2040.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply