MLB e MLBPA si incontrano martedì; Si dice che la MLB consideri domani l’ultima possibilità per una stagione di 162 partite

20:50: La MLB si è offerta di aumentare la soglia dell’imposta sul benessere di base a $ 228 milioni la prossima stagione, con quella cifra che salirà a $ 238 milioni nel corso dell’ACB, Drillich Rapporti. Questo è un salto abbastanza evidente rispetto alle precedenti offerte della MLB per avviare quell’etichetta a $ 220 milioni e salire a $ 230 milioni entro il 2026, e sarebbe un salto annuale di $ 18 milioni rispetto ai $ 210 milioni dell’anno scorso.

Tuttavia, Drelish avverte che l’offerta della lega di passare alla CBT ha comportato “importanti limitazioni associate”. Questi termini non sono chiari, sebbene la MLB abbia cercato un campo per i playoff a 14 squadre e un progetto amatoriale internazionale in precedenti proposte e potrebbe ancora una volta tentare di ottenere l’approvazione della MLBPA per uno o entrambi i temi. Il sindacato stava cercando di aumentare la CBT a $ 238 milioni la prossima stagione e passare a $ 263 milioni entro la fine della CBA.

20:29: dopo ieri suggerimento Dalla MLB Players Association alla lega ostile, i migliori negoziatori si sono riuniti oggi, riferisce Evan Drelish dell’Atletico (Collegamento Twitter). Si prevede che si incontreranno di nuovo domani e la MLB ha suggerito che queste discussioni potrebbero essere di particolare interesse.

Drillic riferisce che la lega guarda a domani come alla scadenza per un nuovo accordo di contrattazione collettiva messo in atto per condurre una stagione di 162 partite (e con essa, un anno intero di stipendio e servizio per i giocatori). Lui e il suo collega Ken Rosenthal Aggiungere La Lega ha informato la federazione che prevede di annullare le partite di un’altra settimana se non verrà raggiunto un accordo. Già il commissario Rob Manfred annunciare Le prime due serie della stagione regolare sono state cancellate la scorsa settimana e la lega aveva precedentemente insistito sul fatto che quelle partite non dovessero essere inventate. Ora sembra che la MLB sia disposta a prendere in considerazione questa possibilità, anche se solo se il nuovo CBA sarà completato martedì.

READ  40 La migliore lampade luci solari da giardino del 2022 - Non acquistare una lampade luci solari da giardino finché non leggi QUESTO!

Questa è almeno la seconda volta (probabilmente la terza) che la lega ha imposto una scadenza per un accordo per evitare di perdere le partite di regular season. La MLB aveva precedentemente fissato il 28 febbraio alle 23:59 EST come segno per evitare ritardi nel giorno di apertura. Quando le parti hanno iniziato a colmare il divario nei negoziati quella sera, la lega ha posticipato la scadenza al 1 marzo alle 17:00 EST. Alla fine, non è stato raggiunto alcun accordo – la lega ha affermato che la lega ha sollevato le sue richieste durante la notte, mentre la MLBPA ha accusato la lega di aver esagerato in primo luogo i progressi della notte precedente – e quella sera Manfred ha annunciato la cancellazione delle prime due serie.

Il sindacato ha espresso la sua insoddisfazione per questa decisione. La MLB ha istituito unilateralmente la chiusura e ha fissato la fine di febbraio come termine per un accordo, mentre la MLBPA ha sottolineato che ulteriori negoziati devono andare avanti senza annullare il gioco. Non è chiaro se la federazione veda allo stesso modo la scadenza del campionato per domani. Mancano più di tre settimane al giorno di apertura originariamente previsto, il 31 marzo. Sembra probabile che con quelle prime due serie già cancellate, il percorso verso 162 giochi possa comportare la rielaborazione del programma e/o la pubblicazione di due heads up piuttosto che semplicemente rimettere quei giochi all’ordine del giorno.

Anche se la chiusura continua al punto in cui tutti concordano che una stagione di 162 partite non è fattibile, è ovvio che la federazione si imbarcherà in qualche sforzo per recuperare i salari e i tempi di servizio persi. Dopotutto, la MLB ha messo in atto la chiusura e la cancellazione iniziale del gioco è stata imposta a causa delle obiezioni del sindacato. Subito dopo l’annuncio di Manfred, il capo negoziatore della MLBPA, Bruce Meyer, ha dichiarato che la posizione della lega è che i giocatori dovrebbero essere risarciti per le partite perse. Come ha notato Steve Adams di MLBTR la scorsa settimana, c’è stata una battaglia finita Tempo di servizio Potrebbe essere più importante di qualsiasi disputa sui salari.

READ  Ciara brilla in una tuta arancione mentre si unisce ai suoi figli con Russell Wilson alla conferenza stampa di Denver

Resta da vedere se le parti riusciranno a trovare un accordo domani, ma l’ultimo termine non è stato promettente. C’è ancora un divario significativo su questioni come la tassa sul saldo competitivo e il montepremi per i giocatori prima dell’arbitrato. Rosenthal ha scritto ieri La lega è disposta a muoversi a favore dei giocatori della CBT in cambio di concessioni da parte del sindacato in altre regioni, ma le altre richieste della MLB non sono chiare.

La lega ha fatto una controproposta formale all’ultimo spettacolo della PA alla chiamata di oggi, riferisce Bob Nightingale di USA Today (Collegamento Twitter). Secondo Nightengale, queste “flessibilità (inclusa) su molte questioni”, ma il sindacato non sembrava vederla favorevolmente. Un giocatore partecipa alle discussioni Racconta Rosenthal Lo spettacolo è rimasto molto inclinato verso gli interessi della MLB, mentre un altro lo ha detto “Ha finito di speraread un accordo.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply