Non incolpare SpaceX per questo razzo in rotta di collisione con la Luna

lo scorso gennaio, Ha detto che lo stadio superiore di un razzo SpaceX Falcon 9 colpirà la luna all’inizio di marzo. Come ci si potrebbe aspettare, l’attesa ha scatenato un’ondata di Gran parte di esso critica Elon Musk e la sua compagnia spaziale privata. Dopotutto, l’evento sarà Un raro passo falso per SpaceX.

Ma si scopre che Elon e le sue coorti non perderanno la faccia. Invece, il destino toccherà probabilmente alla Cina. Questo perché Gray ora dice di aver commesso un errore nell’identificazione iniziale di un pezzo di detriti spaziali che lui e altri astronomi lo chiamavano. WE0913A nel 2015.

Quando Gray e i suoi colleghi scoprirono per la prima volta l’oggetto, diversi indizi li portarono a credere che fosse il secondo stadio del razzo Falcon 9 che trasportava la National Oceanic and Atmospheric Administration. Un satellite in orbita profonda nello stesso anno. L’identificazione dell’oggetto potrebbe non essere stata riportata dai media mainstream se gli astronomi non avessero scoperto in seguito che stava per entrare in collisione con la luna.

Grey ha detto dentro Pubblicato sabato che è stato avvistato . “Avevo ottime prove circostanziali per l’identificazione, ma nulla di conclusivo”, ha aggiunto Gray. “Questo non era affatto insolito. L’identificazione di spazzatura spaziale ad alta quota spesso richiede un po’ di lavoro investigativo e, a volte, non scopriamo mai l’identificatore di un po’ di spazzatura spaziale”.

Non avremmo mai saputo l’effettiva identità del relitto se non fosse stato per un ingegnere del Jet Propulsion Laboratory della NASA . Chiama Gray sabato per chiedere informazioni sull’identificazione. Secondo Georgini, il sistema Horizons della NASA, a Può stimare la posizione e l’orbita di quasi mezzo milione di corpi celesti nel nostro sistema solare, dimostrando che la traiettoria del veicolo spaziale DSCOVR non si è mai avvicinata alla Luna. In quanto tale, sarebbe insolito se il suo secondo stadio deviasse dal suo corso e si scontrasse con un satellite. L’e-mail di Georginy Gray lo ha spinto a riesaminare i dati che aveva utilizzato per l’identificazione iniziale.

READ  La missione sulla luna Artemis 1 della NASA, il volo inaugurale di un nuovo imponente veicolo, non sarà lanciata fino a maggio

Gray dice ora di essere ragionevolmente certo che il razzo che sta per colpire la luna appartenga alla Cina. Nell’ottobre 2014, l’agenzia spaziale del paese ha lanciato il suo Cambia 5-T1 Missione su un razzo 3C di marcia lunga. Dopo aver ricostruito il probabile percorso per quella missione, si è scoperto che Long March 3C è più adatto per il misterioso oggetto in procinto di entrare in collisione con il satellite naturale della Terra. “Il riavvio orbitale per il lancio della navicella spaziale cinese è molto logico”, ha affermato. . “Finisce con un’orbita che passa attraverso la Luna in tempo dopo il lancio”.

Gray andò a dire il bordo colui il quale Episodi come questo sottolineano la necessità di ulteriori informazioni sui propulsori di razzi che viaggiano nello spazio profondo. “Le uniche persone che conosco che prestano attenzione a questi vecchi propulsori di razzi sono la comunità di tracciamento degli asteroidi”, ha detto all’outlet. “Questo genere di cose sarebbe molto più facile se le persone che lanciano il veicolo spaziale, se ci fosse un ambiente normativo in cui devono segnalare qualcosa”.

Tutti i prodotti consigliati da Engadget sono selezionati con cura dalla nostra redazione, indipendentemente dalla casa madre. Alcune delle nostre storie includono link di affiliazione. Se acquisti qualcosa tramite uno di questi link, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply