Notizie Cinema e Trailer 15/20 aprile 2018

Tutte le novità cinematografiche settimanali in un unico articolo.

Notizie cinema 20 aprile 2018

– saranno Aaron e Adam Nee a girare Masters of Universe, live-action tratto dai celebri giocattoli Hasbro. I due registi sostituiranno David S. Goyer, che aveva a sua volta precedentemente sostituito McG. Riprese imminenti, per poi uscire in sala il 18 dicembre 2019. Slittamenti permettendo.

– Michelle Williams affiancherà Julianne Moore nel remake di After the Wedding. Parola di Variety. Il film originale di Susanne Bier, uscito nel 2007, venne nominato agli Oscar come miglior titolo straniero e aveva come protagonisti Mads Mikkelsen (Hannibal) e Sidse Babett Knudsen (Westworld). Lo sceneggiatore e regista Bart Freundlich (Wolves, The Rebound) ha reinventato il film con due ruoli femminili, in modo da dare alla storia un imput di maternità e famiglia.

– Varietà annuncia Jesse Plemons come villain principale di Jungle Cruise, al fianco di Dwayne Johnson. Il film live-action, basato sul popolare parco a tema Disney, sarà diretto da Jaume Collet-Serra e vede nel cast anche Edgar Ramirez, Emily Blunt e Jack Whitehall. La sceneggiatura di Jungle Cruise è di J.D. Payne e Patrick McKay (Star Trek Beyond) ma è stata recentemente riscritta da Michael Green (Logan, Blade Runner 2049).

– E’ stato attribuito a David Cronenberg il Leone d’oro alla carriera per un regista della 75. Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica della Biennale di Venezia (29 agosto – 8 settembre 2018). La decisione è stata presa dal Cda della Biennale di Venezia presieduto da Paolo Baratta, che ha fatto propria la proposta del Direttore della Mostra Alberto Barbera. David Cronenberg nell’accettare la proposta ha dichiarato: “Ho sempre amato il Leone d’oro di Venezia. Un leone che vola su ali d’oro –– è l’essenza dell’arte, non è vero? L’essenza del cinema. Sarà davvero entusiasmante ricevere il Leone d’oro”.

Trailer del Giorno

Deadpool 2, dal 15 maggio in sala

Notizie cinema 19 aprile 2018

– Edgar Ramirez raggiunge Dwayne Johnson, Emily Blunt e Jack Whitehall in Jungle Cruise, action basato sul popolare parco a tema Disney, diretto da Jaume Collet-Serra (Non-Stop, Run All Night). In Jungle Cruise, Johnson interpreta un capitano della barca che porta la sorella (Blunt) e suo fratello (Whitehall) in missione per trovare un albero che si crede possieda poteri curativi. Edgar Ramirez sarà il villain della pellicola. La sceneggiatura di Jungle Cruise è firmata J.D. Payne e Patrick McKay (Star Trek Beyond) ed è stata recentemente riscritta da Michael Green (Logan, Blade Runner 2049). Via alle riprese nel mese di maggio.

– Lynda Carter, storica Wonder Woman tv, potrebbe prendere parte al sequel cinematografico. A confermarlo la stessa attrice: “Deciderà Patty Jenkins. Ne abbiamo parlato, lei mi ha fatto capire qualcosa ma penso che dipenderà anche dalla Warner Bros, se vorranno spendere quei soldi. Vediamo che ne pensa Patty, se funzionerà, sarà davvero divertente e incredibile“. Il film uscirà il 1° novembre 2019.

– Noah Jupe, bravissimo in A Quiet Place – Un posto tranquillo, sarà un giovanissimo Shia LaBeouf in Honey Boy, biopic sull’attore. Lucas Hedges indosserà invece gli abiti di un adolescente Shia, a sua volta del film nei panni di suo padre. In cabina di regia Alma Har’el, con LaBeouf autore dello script.

Trailer del Giorno

Jurassic World – Il Regno Distrutto: dal 7 giugno in sala

Manuel

Notizie cinema 18 aprile 2018

– Steven Spielberg farà il suo debutto nel mondo DC grazie all’adattamento cinematografico di Blackhawk, serie a fumetti creata da Will Eisner, Chuck Cuidera e Bob Powell. Protagonisti un piccolo gruppo di piloti di aerei da combattimento della Seconda guerra mondiale di varie nazionalità, ognuno conosciuto con un nome, o con il cognome o con un soprannome.

– dopo il boom (cinese) del 3° capitolo, Vin Diesel produrrà e interpreterà anche il 4° capitolo di xXx. Riprese imminenti, con DJ Caruso confermato in cabina di regia.

– sarà il britannico Ed Skrein, 35 anni, ad indossare gli abiti del villain in Maleficent 2. Via alle riprese entro fine 2018, con Angelina Jolie e Dakota Fanning confermate protagoniste e Joachim Ronning regista.

– Amanda Seyfried si è unita a Milo Ventimiglia in L’ arte di correre sotto la pioggia, adattamento cinematografico dell’omonimo romanzo di Garth Stein, edito in Italia da Piemme. La Seyfried sarà la moglie di Ventimiglia, con Simon Curtis regista. Questa la sinossi del romanzo: “Mi chiamo Enzo. Adoro guardare la TV, soprattutto i documentari del National Geographic, e sono ossessionato dai pollici opponibili. Amo il mio nome, lo stesso del grande Ferrari, anche se d’aspetto non gli assomiglio per niente. Però, come lui, adoro le macchine. So tutto: i modelli, le scuderie, i piloti, le stagioni… Me lo ha insegnato Denny. Denny è come un fratello per me. Per sbarcare il lunario lavora in un’autofficina, ma in realtà è un pilota automobilistico, un asso, anche se per ora siamo in pochi a saperlo. Perché lui ha delle responsabilità: deve prendersi cura della sua famiglia e di me, perciò non può dedicarsi interamente alle gare. Eppure è un vero campione, l’unico che sappia correre in modo impeccabile sotto la pioggia. E, credetemi, è davvero difficile guidare quando c’è un tempo da cani: io me ne intendo. Tra noi è stato amore a prima vista. Ne abbiamo passate tante, negli anni che abbiamo trascorso insieme. Ci sono stati l’incontro con Eve, la nascita di Zoè, il processo per il suo affidamento… Ah, ho dimenticato di dirvi una cosa importante: sono il cane di Denny, e questa è la mia storia”.

Trailer del Giorno

A Beautiful Day, dal 3 maggio in sala

Notizie cinema 17 aprile 2018

– Jason Clarke sarà il protagonista del remake di Cimitero Vivente, classico di Stephen King già sbarcato al cinema nel 1989. Parola dell’Hollywood Reporter. Clarke sarà il Dr. Louis Creed, originariamente interpretato da Dale Midkiff. Il film sarà diretto da Kevin Klosch e Dennis Widmyer. Jeff Buhler ha adattato la sceneggiatura del romanzo. Lorenzo di Bonaventura, Steven Schneider e Mark Vahradian produrranno il tutto. Uscita in sala: 19 aprile 2019.

– John Lithgow, Reid Scott, Paul Walter Hauser e Hugh Dancy si sono uniti alla commedia Late Night firmata 30West e FilmNation Entertainment. In cabina di regia Nisha Ganatra, con Mindy Kaling protagonista al fianco di Emma Thompson. Late Night è incentrato sulla conduttrice di un talk show notturno (Thompson) che rischia di perdere il suo spettacolo proprio quando assume un’autrice (Kaling) che rivitalizza lo show e la sua vita.

– Domhnall Gleeson è in trattative per recitare in The Kitchen, drama New Line. Il film, basato sulla serie a fumetti Vertigo, segue le mogli dei mafiosi irlandesi che subentrano negli affari dei mariti negli anni ’70, quando questi ultimi vengono incarcerati, dimostrandosi più brutali di loro. Gleeson andrà ad affiancare Elisabeth Moss, Melissa McCarthy, Tiffany Haddish e Margo Martindale. Gleeson interpreterà Gabriel O’Malley, veterano del Vietnam ed ex killer che torna a Hell’s Kitchen per sistemare il conto con i suoi ex boss. Il film sarà scritto e diretto da Andrea Berloff, vista in sala con gli script di Straight Outta Compton e Blood Father, qui al suo esordio registico. Uscita in sala: 20 settembre 2019.

Trailer del Giorno

Solo

Notizie cinema 15 aprile 2018

– con poco meno di 35 milioni di dollari al debutto, Rampage ha fatto suo il trono del box office Usa, arrivando ai 148,600,000 dollari incassati in tutto il mondo. Grazie ai 474,807,798 dollari incassati da Ready Player One, invece, Steven Spielberg ha abbattuto uno storico muro: quello dei 10 miliardi di dollari incassati al box office dai suoi 31 film realizzati in poco meno di 45 anni.

– Weekend di lutti in Italia e nel mondo. Miloš Forman, due volte premio Oscar per Qualcuno volò sul nido del cuculo e Amadeus, si è spento all’età di 86 anni; Vittorio Taviani, fratello di Paolo, è deceduto all’età di 88 anni; Robert L. Ermey, iconico Sergente Maggiore Hartman di Full Metal Jacket, è morto all’età di 74 anni; Isabella Biagini, infine, è deceduta all’età di 74 anni.

Novecento, indiscusso capolavoro di Bernardo Bertolucci, tornerà al cinema in versione restaurata. Il film sarà diviso in due atti: l’Atto I sarà al cinema dal 16 aprile mentre l’Atto II sbarcherà in sala a partire da domenica 22 aprile.

Trailer del Giorno

Tonno spiaggiato, dal 10 maggio in sala

Mary Shelley

Hotel Artemys

About Federico Boni 60 Articles
Giornalista pubblicista, cinefilo da sempre, per 12 anni tra i redattori di Cineblog.it e da quasi 3 lustri presenza fissa sul web. Ora tra i redattori di Altro Spettacolo.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*