Notizie Cinema e Trailer 5-10 febbraio 2018

Tutte le novità cinematografiche settimanali in un unico articolo.

Notizie cinema 10 febbraio 2018

– Jake Gyllenhaal, Ansel Elgort e Zendaya prenderanno parte a Finest Kind, nuovo thriller di Brian Helgeland, sceneggiatore di L.A. Confidential e Mystic River qui anche regista. Protagonisti due fratelli (Gyllenhaal ed Elgort) che fanno un pericoloso accordo con un sindacato criminale che li farà finire nel sotterraneo mondo di Boston.

– Kathy Bates sarà la madre del famoso poeta e romanziere inglese Robert Graves in The Laureate, film scritto e diretto da William Nunez. Parola dell’Hollywood Reporter. Il film si concentrerà sul primo matrimonio di Graves con Nancy Nicholson e sul rapporto tra il poeta e la poetessa americana Laura Riding. La Bates reciterà accanto a Tom Hughes (About Time), Dianna Agron (The Family) e Laura Haddock (Guardians of the Galaxy).

– Secondo quanto riportato da Variety Elisabeth Moss, diva di The Handmaid’s Tale, sarà Rosemary Kennedy in A Letter from Rosemary Kennedy, titolo diretto da Ritesh Batra (Our Souls At Night). Sceneggiato da Nick Yarborough, il film racconterà la tragica storia della sorella del presidente John F. Kennedy, nascosta alla vita pubblica per soddisfare le aspirazioni politiche di suo padre, Joseph Kennedy.

Trailer del Giorno

Due gran figli di

Notizie cinema 9 febbraio 2018

– David S. Goyer ha abbandonato la regia di Masters of the Universe, secondo quanto riportato dall’Hollywood Reporter. Goyer era in trattative con Sony Pictures dallo scorso novembre, ma non ha mai firmato ufficialmente un contratto. Resterà comunque a bordo del progetto come sceneggiatore e produttore esecutivo. Il film dovrebbe uscire il 18 dicembre 2019 ma è seriamente a rischio slittamento.

Joaquin Phoenix è in trattative per interpretare il Joker in un film interamente dedicato al celebre villain DC. Parola di Variety. In cabina di regia Todd Phillips, con Martin Scorsese produttore. Inizialmente si era parlato di Leonardo DiCaprio, per la parte. Phoenix ha in passato rifiutato i ruoli di Hulk, Doctor Strange e Lex Luthor.

– Michael Bay potrebbe dirigere l’annunciato film su Lobo, econdo quanto riportato da The Wrap. Warner Bros. e DC Entertainment vorrebbero il regista dei Transformers per la pellicola sul famoso cacciatore di taglie, ideato nel 1984 da Roger Slifer e Keith Giffen, con Bay che avrebbe inviato alcune note allo sceneggiatore Jason Fuchs (Wonder Woman).

– James Bobin dirigerà il film di Action Man, giocattolo Hasbro. Parola di Deadline. Il regista di The Muppets e Alice attraverso lo specchio avrebbe firmato, con Simon Farnaby (Paddington 2) allo script.

– esordio boom al botteghino italiano per Cinquanta sfumature di Rosso, 3° ed ultimo capitolo della trilogia erotica Universal. 1.369.946 euro in 24 ore e 185.717 spettatori paganti.

Trailer del Giorno

Venom, dal 4 ottobre in sala

Nome di Donna, dall’8 marzo al cinema

Notizie cinema 8 febbraio 2018

– David Leitch, regista dell’atteso Deadpool 2, è in trattativa per dirigere l’imminente spin-off di Fast & Furious. Parola dell’Hollywood Reporter. Il film ruoterà attorno all’agente Luke Hobbs interpretato da Dwayne Johnson e al Deckard Shaw di Jason Statham, con Chris Morgan allo script. La pellicola uscirà il 26 luglio 2019.

– Milo Ventimiglia (This Is Us) è in trattative per prendere parte all’adattamento cinematografico Fox 2000 del romanzo The Art of Racing in the Rain, scritto nel 2008 da Garth Stein e in Italia edito da Piemme. Simon Curtis (Goodbye Christopher Robin) si occuperebbe della regia. Protagonisti Enzo e il suo amato cane Danny.

– Julianne Moore sarà la protagonista del remake americano di Dopo il matrimonio, titolo del 2006 di Susanne Bier candidato agli Oscar come miglior film straniero. Bart Freundlich (Wolves, The Rebound) ha reinventato il film con due donne protagoniste, al fine di creare una storia di maternità e famiglia. Via alle riprese tra New York e nei dintorni.

Trailer del Giorno

Quello che non so di lei di Roman Polanski, dal 1° marzo in sala

Deadpool 2, dal 16 maggio al cinema

Red Sparrow, dal 1° marzo in sala

Notizie cinema 7 febbraio 2018

– Antonio Banderas e Michael Sheen prenderanno parte a The Voyage of Doctor Dolittle, al fianco di Emma Thompson, Ralph Fiennes e Tom Holland. Parola di Deadline. Banderas e Sheen interpreteranno due personaggi in live-action, mentre gli altri tre divi presteranno le rispettive voci a degli animali. Negli abiti del nuovo Dottor Dolittle Robert Downey Jr., con Stephen Gaghan alla regia e allo script. L’Hollywood Reporter parla anche di Selena Gomez new entry nel cast, senza specificare il suo ruolo. Il film uscirà nelle sale il 12 aprile 2019.

– David Benioff e D.B. Weiss, showrunner di Game of Thrones, scriveranno e produrranno una nuova annunciata trilogia di Star Wars, separata sia da quella attuale che dalla trilogia precedentemente annunciata. Nessuna data di uscita è stata fissata per i nuovi film, e al momento non sono state annunciate date di uscita ufficiali oltre alla premiere del 2019 di Star Wars: Episodio IX.

– Stephen Merchant (Logan, Life’s Too Short) è entrato a far parte dell’adattamento cinematografico di Quello che non uccide, 4° capitolo della saga editoriale ideata da Stieg Larsson. Anche Synnøve Macody Lund (Headhunters, Acquitted) si è aggiunto al cast. Riprese già iniziate tra Berlino e Stoccolma, con data d’uscita annunciata per il 19 ottobre 2018.

– dopo l’inatteso boom al botteghino, con 858 milioni di dollari incassati in tutto il mondo, in casa Sony hanno avviato i lavori per il sequel di Jumanji. A firmare la nuova sceneggiatura Scott Rosenberg e Jeff Pinkner, con Dwayne Johnson, Kevin Hart, Jack Black e Karen Gillan di nuovo protagonisti e Jake Kasdan confermato in cabina di regia.

Trailer del Giorno

ERIC CLAPTON: LIFE IN 12 BARS, 26, 27 e 28 febbraio in sala

Solo: A Star Wars Story, il teaser italiano

Notizie cinema 6 febbraio 2018

Noomi Rapace prenderà parte ad Angel of Mine, dramma psicologico nonché remake del film francese del 2008, L’Empreinte de L’Ange. In cabina di regia Kim Farrant (Strangerland, Rush), con il candidato all’Oscar Luke Davies (Lion) e David Regal allo script. Al centro della storia Lizzie (Rapace), madre la cui figlia è morta anni prima. Si convince che la figlia di uno sconosciuto sia in realtà sua figlia. Diventa ossessionata dalla ragazza e perde il contatto con la realtà.

James Mangold, regista dello straordinario Logan, girerà un film al momento senza titolo incentrato sulla rivalità tra Ford e Ferrari per la Fox. Parola di Variety. Tratto da una storia vera, il film segue un eccentrico e determinato team di ingegneri e designer americani, guidati dal visionario automobilistico Carroll Shelby e dal suo pilota britannico Ken Miles, che vengono inviati da Henry Ford II con la missione di costruire un’automobile completamente nuova per sconfiggere la Ferrari, regina nel Campionato del Mondo di Le Mans del 1966. Mangold è interessato a Matt Damon per il ruolo di Carroll Shelby e a Christian Bale per il ruolo di Ken Miles. Il regista collaborerà con gli sceneggiatori di Edge of Tomorrow Jez e John-Henry Butterworth.

– Bruce Willis e Alec Baldwin si sono uniti al prossimo thriller di Edward Norton, Motherless Brooklyn. Il duo apparirà accanto al regista Norton, a Gugu Mbatha-Raw, Cherry Jones e Willem Dafoe, in quello che è il secondo lungometraggio da regista di Norton dopo “Keeping the Faith” del 2000. Il cast e la troupe hanno iniziato la produzione a New York City. Il film è un adattamento dell’omonimo romanzo poliziesco di Jonathan Lethem ambientato nella New York degli anni ’50. A completare il cast abbiamo Ethan Suplee, Leslie Mann, Josh Pais, Fisher Stevens, Michael K. Williams e Robert Wisdom.

Trailer del Giorno

Life of the Party, dall’11 maggio in sala

Notizie cinema 5 febbraio 2018

Guillermo Del Toro vola sempre più verso l’Oscar alla regia, dopo aver già vinto il Golden Globe 2018. Il regista messicano ha infatti vinto l’ambito Directors Guild of America, arrivato alla sua 70esima edizione. Del Toro ha battuto Greta Gerwig, Martin McDonagh, Christopher Nolan e Jordan Peele. Proprio l’autore di Get Out ha vinto il DGA come esordiente alla regia.

– al suo settimo weekend di programmazione Jumanji 2 è incredibilmente tornato in testa al box office americano, arrivando ai 352,642,752 dollari casalinghi (855 in tutto il mondo). Poco sopra i 9 milioni l’esordiente Winchester, con Call Me by Your Name arrivato ai 13 milioni di dollari. Worldwide, Star Wars: Gli Ultimi Jedi ha raggiunto i 1,320,351,780 dollari, con Coco sopra i 700.

Coco della Pixar ha trionfato agli Annie Awards 2018, Oscar del cinema animato. 11 le statuette vinte, comprese quelle come miglior film, regia, musiche e sceneggiatura.

Trailer del Giorno

Jurassic World – Il Regno Distrutto

SkyScraper

Solo: A Star Wars Story

The Cloverfield Paradox, da oggi su Netflix

Marvel Studios’ Avengers: Infinity War

Mission: Impossible – Fallout


Red Sparrow

Annientamento

About Federico Boni 60 Articles
Giornalista pubblicista, cinefilo da sempre, per 12 anni tra i redattori di Cineblog.it e da quasi 3 lustri presenza fissa sul web. Ora tra i redattori di Altro Spettacolo.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*