Notizie Cinema e Trailer 5-9 marzo 2018

Tutte le novità cinematografiche settimanali in un unico articolo.

Notizie cinema 8 marzo 2018

– Secondo quanto riportato da Deadline la pluri-premiata serie I Soprano (21 Emmy vinti) avrà un prequel cinematografico ambientato negli anni ’60, intitolato The Many Saints of Newark. Il progetto, firmato dallo stesso autore David Chase, vedrà impegnate New Line Cinema e Warner Bros. “David è un narratore magistrale e noi, insieme ai nostri colleghi della HBO, siamo entusiasti di aver deciso di rivisitare e ampliare l’universo Soprano in un film,” ha dichiarato Toby Emmerich, presidente della Warner Bros. Pictures Group. Chase e Lawrence Konner hanno scritto la sceneggiatura. E’ caccia al regista.

– Mackenzie Davis sarà la protagonista del nuovo capitolo di Terminator. Parola di Variety. Via alle riprese in estate, con il cast che coinvolgerà Arnold Schwarzenegger e l’iconica Linda Hamilton. In cabina di regia Tim Miller, regista di Deadpool, con James Cameron produttore. Uscita in sala: 26 luglio 2019.

– Lily James è in trattative per prendere parte al nuovo film di Danny Boyle, al momento senza titolo. Parola di Variety. Una commedia per il regista di Trainspotting, sceneggiata da Richard Curtis, autentico Re della comedy britannica anni ’90.

– L’infaticabile Vin Diesel sarà il protagonista dell’adattamento cinematografico del fumetto Bloodshot, con l’esordiente Dave Wilson (a lungo collaboratore di Tim Miller) alla regia. Parola di Deadline. Creato da Kevin Van Hook, Don Perlin e Bob Layton, Bloodshot racconta la storia di un ex soldato ucciso e riportato in vita grazie alla tecnologia, dopo aver riempito il suo corpo di miliardi di nanobot.

Trailer del Giorno

Il Grinch, dal 29 novembre in sala

Molly’s Game, dal 19 aprile al cinema

The Constitution, dal 5 aprile in sala

Il Ritorno di Mary Poppins, a Natale al cinema

Notizie cinema 8 marzo 2018

– Alla fine sarà Michael Bay a dirigere l’adattamento cinematografico di Robopocalypse, 5 anni fa tra le mani di Steven Spielberg. Chi se non lui, padre dei robottoni Hasbro. Secondo Variety, inoltre, il regista dei Transformers dirigerà anche un action intitolato 6 Underground, sceneggiato da Paul Wernick e Rhett Reese (Deadpool 1 & 2, Zombieland). Nel film di Spielberg, che ha prodotto tutti i Transformers di Bay, avremmo dovuto vedere Anne Hathaway, Chris Hemsworth e Ben Whishaw. Drew Goddard aveva scritto la bozza di sceneggiatura, per una produzione interrotta causa costi eccessivi. Scritto da Daniel H. Wilson, il romanzo è edito in Italia da Rizzoli. Questa la trama: È un giorno qualunque, in un futuro prossimo, quando la tecnologia comincia a dare segni di malfunzionamento. Poi sembra come organizzarsi verso un obiettivo comune. Il “deus ex machina” è Archos: una potentissima ed evoluta intelligenza artificiale che, con le sembianze di un ragazzino timido, si connette con i suoi simili e diventa inarrestabile. Prende il controllo della rete elettrica, dei trasporti, delle telecomunicazioni e degli arsenali militari: l’intera robotica creata per semplificare la vita dell’uomo non è più nelle sue mani. All’inizio sembrano solo errori di sistema più o meno gravi: Laura Perez, madre single, si accorge che la bambola “intelligente” della figlia è diventata minacciosa; Takeo Nomura, uno scienziato giapponese solitario, viene aggredito dal suo robot femmina, unica compagna di una vita da scapolo; Paul Blanton, un marine di stanza in Afghanistan, vede un’unità per la sicurezza e la pacificazione compiere atti terribili; un nerd di Londra si trova suo malgrado ad hackerare una rete protetta e diventa vittima di un’entità spaventosa. Poi, d’improvviso, la situazione precipita. Scocca l’Ora Zero, la sovversione dell’ordine costituito. La guerra dei robot ha inizio e il trionfo di Archos sembra inevitabile: l’umanità sarà decimata. Ma forse, per la prima volta nella storia, unita per sopravvivere.

Elizabeth Banks sarà la protagonista di un progetto horror prodotto da James Gunn, regista de I Guardiani della Galassia. In cabina di regia David Yarovesky (The Hive), con Brian e Mark Gunn allo script. Via alle riprese in primavere. Gunn e la Banks sono grandi amici dai tempi di Slither, horror del 2006 da lui scritto e diretto e da lei interpretato.

Trailer del Giorno

Il giovane Karl Marx, dal 5 aprile in sala

Molly Monster, dal 29 marzo al cinema

Nick Cave – Distant Sky Live in Copenhagen: Solo il 12 aprile al cinema

Notizie cinema 7 marzo 2018

– La A24 ha acquistato la sceneggiatura horror Bodies, Bodies, Bodies di Kristen Roupenian, autrice della storia del New Yorker chiamata “Cat Person”, diventata virale una volta uscita a fine dicembre 2017. La storia di Bodies, Bodies, Bodies è avvolta nel mistero.

La bellezza delle piccole cose di Jason Mott, romanzo edito in Italia da Newton Compton, diventerà film, con Cheryl Dunye, autrice dell’apprezzato The Watermelon Woman, sceneggiatrice e regista. La trama? In un giorno qualunque, durante una parata aerea come se ne svolgono tante in ogni angolo degli Stati Uniti, un velivolo cade in mezzo alla folla degli spettatori. Non appena il polverone sollevato dall’incidente comincia a depositarsi, una tredicenne di nome Ava viene trovata in mezzo alle macerie insieme al suo migliore amico, Wash. Lui è sanguinante, ma quando lei gli posa le mani sulle ferite, queste scompaiono improvvisamente. Il mondo scoprirà così l’incredibile dono di Ava, fino ad allora rimasto segreto: la ragazzina ha il potere di guarire gli altri. Nel paesino dove vive Ava cominciano ad arrivare, di lì a poco, migliaia di persone da ogni parte del globo, che la implorano di aiutarle. Ma ogni miracolosa guarigione ha un costo enorme per Ava, che si indebolisce sempre più. Fino al punto in cui si trova di fronte a un doloroso bivio: preservare se stessa o salvare le persone che ama?

– E’ tutto pronto per il via alle riprese di The Expendables 4, pronte a partire ad agosto in Bulgaria. A rivelarlo Randy Couture. Cast ancora da ufficializzare, con Sylvester Stallone pronto a tornare dopo l’iniziale abbandono al ‘suo’ franchise.

Trailer del Giorno

Charley Thompson di Andrew Haigh, dal 5 aprile al cinema

Obbligo o verità, dal 21 giugno in sala

Christopher Robin

Tully di Jason Reitman

Notizie cinema 6 marzo 2018

Arnold Schwarzenegger ha rivelato che le riprese del nuovo Terminator inizieranno quest’estate: “Gireremo Terminator 6 da giugno a metà ottobre, quindi ci sono. Non vedo l’ora di tornare al modello T-800. Sarà fantastico, con Tim Miller regista e Jim Cameron a supervisionare il tutto“. T6 rilancerà la saga con una nuova trilogia, dopo i primi due capitoli diretti da Cameron, Terminator 3: Rise of the Machines, Terminator: Salvation e Terminator Genisys. Grande ritorno sul set anche per Linda Hamilton. Il sala dal 26 luglio 2019.

– Sony e Ghost House Pictures hanno scelto Andrea Riseborough per il ruolo di protagonista nel remake di The Grudge, diretto da Nicolas Pesce. Il suo ruolo sarà quello di una detective e giovane madre single. Andrea prenderà parte anche alla miniserie Amazon-Sky Zero, Zero, Zero, ambientata nel mondo del traffico internazionale di cocaina e diretta dal nostro Stefano Sollima (Gomorra). The Grudge era un remake di un franchise giapponese, uscito nel 2004 e interpretato da Sarah Michelle Gellar. Nel 2006 il sequel. Il reboot di The Grudge è basato su una sceneggiatura di Jeff Buhler (Midnight Meat Train) e sarà prodotto da Sam Raimi, Rob Tapert e Taka Ichise.

– la Fox ha acquisito i diritti di The Epoch Index, racconto breve di Christian Cantrell, con Brad Peyton alla regia e Matt Reeves produttore. Justin Rhodes (Terminator, Fantastic Voyage) scriverà la sceneggiatura. Protagonista un’analista CIA, Quinn Mitchell, alla ricerca della redenzione attraverso il proprio ultimo incarico: c’è un pazzo che uccide, con le vittime trovate con tre cifre tatuate o incise nella carne.

Trailer del Giorno

Mary Poppins Returns

Notizie cinema 5 marzo 2018

– sarà Simon Kinberg a dirigere il remake de La fuga di Logan. Il regista di Dark Phoenix avrà al suo fianco Peter Craig, sceneggiatore di Hunger Games. Parola di Deadline. A differenza del film di fantascienza del 1976, diretto da Michael Anderson, tratto dal romanzo omonimo di William F. Nolan e George Clayton Johnson, sarà una donna la protagonista. Negli anni si sono interessati al progetto Ryan Gosling e Nicolas Winding Refn, ma anche Alex Garland (Ex Machina, Tomb Raider), Will Beal (Gangster Squad) e Christopher McQuarrie (Mission: Impossible – Rogue Nation).

The Six Billion Dollar Man uscirà nelle sale il 31 maggio 2019. Il film con Mark Wahlberg è tratto dalla serie televisiva e dal romanzo Cyborg di Martin Caidin. Ancora uscite Warner con The Sun is Also a Star, che uscirà nelle sale il 17 maggio 2019, scontrandosi con John Wick: Capitolo 3. Sono poi state annunciate le date d’uscita di due horror New Line senza titolo per il 19 aprile 2019 e il 3 luglio 2019.

– Il remake de Il Corvo con Jason Momoa uscirà l’11 ottobre del 2019, ovvero 25 anni dopo il cult movie con Brandon Lee. In cabina di regia Corin Hardy, con Nick Cave allo script. Dopo 10 anni di tentativi andati a vuoto, The Crow sembrerebbe aver preso la strada giusta. Riprese imminenti.

– Altri 67 milioni di dollari in cassa e un totale monster di 501,105,037 dollari per Black Panther, autentico Re del box office americano. 897,705,037 i dollari incassati in tutto il mondo in 17 giorni appena, con il muro del miliardo di fatto pronto a cadere. Esordio in 2° posizione con 17 milioni per Red Sparrow, che ne è costati 70, seguito dai 13 di Death Wish, firmato Eli Roth, che ne è costati 30.

Trailer del Giorno

Game Night – Indovina chi muore stasera?, dal 1° maggio al cinema

Una Festa Esagerata, dal 22 marzo in sala

The Humanity Bureau con Nicholas Cage

About Federico Boni 60 Articles
Giornalista pubblicista, cinefilo da sempre, per 12 anni tra i redattori di Cineblog.it e da quasi 3 lustri presenza fissa sul web. Ora tra i redattori di Altro Spettacolo.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*