Omigron non agisce bene sui polmoni, secondo studi sugli animali

Una nuova ricerca su animali da laboratorio e tessuti umani fornisce la prima indicazione del motivo per cui la variante Omigron causa una malattia più lieve rispetto alle versioni precedenti del virus corona.

Negli studi su topi e criceti, Omigron ha sviluppato infezioni meno dannose, principalmente nel tratto respiratorio superiore: naso, gola e trachea. Questa variante era meno dannosa per i polmoni, dove le varianti precedenti spesso causavano cicatrici e gravi difficoltà respiratorie.

Roland Eels, biologo computazionale presso l’Istituto di sanità di Berlino, afferma: “È giusto dire che emerge l’idea di una malattia che compare principalmente nel tratto respiratorio superiore. Studiato Come i virus corona colpiscono le vie aeree.

A novembre è uscito il primo rapporto su Variante Omigron Originario del Sudafrica, solo gli scienziati sono stati in grado di prevedere come si comporterà diversamente dalle precedenti forme del virus. Sanno solo che contiene una combinazione unica e pericolosa di oltre 50 mutazioni genetiche.

Ricerche precedenti hanno dimostrato che alcune di queste mutazioni aiutano i virus corona a tenere le cellule strettamente insieme. Altri hanno permesso al virus di evitare gli anticorpi, che fungono da linea di difesa iniziale contro l’infezione. Ma come poteva comportarsi la nuova variante all’interno del corpo rimaneva un mistero.

Ravindra Gupta, virologa dell’Università di Cambridge, ha dichiarato: “Non è possibile prevedere il comportamento di un virus mediante mutazioni.

Nell’ultimo mese, una dozzina di gruppi di ricerca, tra cui il dott. Gupta, hanno osservato in laboratorio un nuovo patogeno, infettando le cellule degli alimenti Petri con Omigron e spruzzando il virus sul naso degli animali.

Quando lo fecero, Omigron si diffuse in tutto il pianeta, colpendo immediatamente anche coloro che erano stati vaccinati o sopravvissuti a un’infezione.

Ma con l’aumento del numero di casi, è aumentato anche il numero di ricoveri ospedalieri. I primi studi sui pazienti hanno suggerito che Omicron aveva meno probabilità di causare malattie gravi rispetto ad altri tipi, specialmente nelle persone vaccinate. Tuttavia, questi risultati sono arrivati ​​con molti avvertimenti.

Per uno, la stragrande maggioranza delle prime infezioni di Omigran era nei giovani, che avevano meno probabilità di ammalarsi gravemente in tutte le versioni del virus. Molti di quei primi casi si sono verificati in persone che avevano una certa immunità da precedenti infezioni o vaccinazioni. Ad esempio, non è chiaro se Omigran si dimostrerà meno grave in una persona anziana che non è stata vaccinata.

READ  40 La migliore ventilatori quadrati del 2022 - Non acquistare una ventilatori quadrati finché non leggi QUESTO!

Gli esperimenti sugli animali aiuteranno a chiarire queste ambiguità perché gli scienziati potrebbero testare Omigran negli stessi animali che vivono nelle stesse condizioni. Negli ultimi giorni sono stati rilasciati più di una mezza dozzina di test, che indicano tutti lo stesso risultato: Omigron è più leggero delle altre versioni precedenti di Delta e Virus.

Mercoledì è stato rilasciato un grande consorzio di scienziati giapponesi e americani Rapporto In criceti e topi infettati da Omigran o da una delle numerose specie precedenti. Lo studio ha scoperto che le persone con malattia di Omicron avevano un danno polmonare inferiore, una minore perdita di peso e un minor rischio di morte.

Sebbene gli animali infetti dalla malattia di Omicron generalmente presentino sintomi lievi, gli scienziati sono stati particolarmente colpiti dai risultati dei criceti siriani, una specie che è stata gravemente infettata da tutte le versioni precedenti del virus.

“È stato sorprendente perché tutte le altre specie sono state così fortemente colpite da questi criceti”, ha affermato il dottor Michael Diamond, virologo dell’Università di Washington e coautore dello studio.

Molti Altri Studi su I topi e criceti Sono giunto alla stessa conclusione. (Come la maggior parte delle ricerche Omigron urgenti, questi studi sono stati pubblicati online, ma non sono ancora stati pubblicati su riviste scientifiche.)

Il motivo per cui Omigran è lieve potrebbe essere anatomico. Il dottor Diamond e i suoi colleghi hanno scoperto che il livello di omigran nel naso dei criceti era simile a quello degli animali precedentemente infettati dal virus corona. Ma i livelli di omigron nei polmoni erano un decimo o meno del livello di altre varianti.

UN Una scoperta simile È venuto dai ricercatori dell’Università di Hong Kong che hanno esaminato pezzi di tessuto prelevati dal tratto respiratorio umano durante l’intervento chirurgico. In 12 campioni di polmone, i ricercatori hanno scoperto che Omigron cresceva più lentamente di Delta e altri tipi.

READ  40 La migliore tv box android del 2022 - Non acquistare una tv box android finché non leggi QUESTO!

I ricercatori hanno anche scoperto quel tessuto dalla trachea, un tubo nella parte superiore del torace che fornisce aria dalla trachea ai polmoni. All’interno di quelle cellule bronchiali, Omigron è cresciuto più velocemente del delta o del virus corona originale entro i primi due giorni dall’infezione.

Questi risultati dovrebbero essere seguiti da ulteriori studi, come esperimenti con scimmie o l’esame delle vie aeree delle vittime di Omigran. Se i risultati vengono esaminati, potrebbero spiegare che le persone colpite da Omigran hanno meno probabilità di essere ricoverate in ospedale rispetto a quelle del Delta.

L’infezione da corona virus inizia nel naso o forse Bocca E diffuso giù per la gola. Le infezioni lievi non sono altro che questo. Ma quando il virus corona raggiunge i polmoni, può causare gravi danni.

Le cellule immunitarie nei polmoni si surriscaldano e uccidono non solo le cellule infette ma anche le cellule non colpite. Creano infiammazione della pista e cicatrizzano le pareti molli dei polmoni. Inoltre, i virus lasciano i polmoni danneggiati nel flusso sanguigno, innescando coaguli di sangue e distruggendo altri organi.

Il dottor Gupta sospetta che i nuovi dati del suo team potrebbero fornire una spiegazione molecolare del perché Omigran non funziona così bene nei polmoni.

Molte cellule dei polmoni trasportano sulla loro superficie una proteina chiamata TMPRSS2, che consente ai virus di entrare inavvertitamente nella cellula. Ma il team del Dr. Gupta ha scoperto che questa proteina non funzionava bene in Omigran. Di conseguenza, Omicron fa un lavoro peggiore di influenzare le cellule in questo modo rispetto a Delta. Un team dell’Università di Glasgow Indipendentemente è giunto alla stessa conclusione.

In alternativa, i virus corona possono infettare le cellule che non producono TMPRSS2. Ad altitudini più elevate nelle vie aeree, le cellule non trasportano proteine, il che spiega l’evidenza che l’omigran si trova più frequentemente nei polmoni.

Il Dr. Gupta ipotizzò che Omigran si fosse evoluto in uno specialista over-the-air, fiorente nella gola e nel naso. Se questo è vero, ci sono buone probabilità che il virus venga espulso in piccole goccioline nell’aria circostante e incontri nuovi ospiti.

READ  40 La migliore tavolo da cucina del 2022 - Non acquistare una tavolo da cucina finché non leggi QUESTO!

“Si tratta di quello che sta succedendo nell’aria sopra la diffusione, non è vero?” Egli ha detto. “Non sta davvero scendendo nei polmoni, ci sono malattie gravi in ​​corso. Quindi puoi capire perché il virus si è sviluppato in questo modo.

Sebbene questi studi aiutino chiaramente a spiegare perché Omigron causi una malattia lieve, non hanno ancora risposto al motivo per cui questa variazione si diffonde da una persona all’altra. Stati Uniti connesso Più di 580.000 casi Solo giovedì, la maggior parte è considerata emigrante.

“Questi studi affrontano la questione di cosa può accadere nei polmoni, ma non affrontano realmente la questione del contagio”, ha detto. Sarah Cherry è una virologa della Pearlman School of Medicine dell’Università della Pennsylvania.

Il Dr. Diamond ha affermato che vorrebbe attendere ulteriori ricerche, soprattutto sugli esseri umani, anziché sugli animali, prima di riconoscere che DMPRS2 è la chiave per comprendere Omigran. “Penso che sia ancora troppo presto”, ha detto.

Gli scienziati sanno che parte dell’infettività di Omigran deriva dalla sua capacità di bloccare gli anticorpi, che gli consentono di entrare più facilmente nelle cellule delle persone vaccinate rispetto ad altri tipi. Ma sospettano che Omigran abbia anche altri benefici biologici.

La scorsa settimana, i ricercatori segnalato Questa variante ha una mutazione che indebolisce la cosiddetta immunità innata, che è un allarme molecolare che attiva rapidamente il nostro sistema immunitario come primo segno di invasione. Naso. Ma saranno necessari molti altri test per vedere se questo è davvero uno dei segreti del successo di Omicron.

“Può essere molto semplice, ha più virus nella saliva e nei passaggi nasali delle persone”, ha detto il dott. Cherry. Ma ci possono essere altre spiegazioni per la sua effettiva diffusione: Può essere molto stabile nell’aria o influenzare meglio i nuovi ospiti. “Penso che questa sia una domanda importante”, ha detto.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply