Paola Gallo: “Lascio Radio Italia”

Paola Gallo

Come un fulmine a ciel sereno, ieri sera è arrivato l’annuncio di Paola Gallo, storica voce di Radio Italia solomusicaitaliana che dopo oltre 15 anni di lavoro nell’emittente diretta da Mario Volanti, ha scelto di appendere (momentaneamente) le cuffie al chiodo. Lo ha comunicato con un messaggio scritto sul suo blog Ondefunky.

Paola Gallo ad Altro Spettacolo: “Ecco perché lascio Radio Italia”

Abbiamo raggiunto telefonicamente l’ormai ex speaker di Radio Italia. Abbiamo cercato di capire le motivazioni che l’hanno spinta a questa scelta:

Quali sono state le ragioni per la quale tu hai abbandonato la radio? Tensioni con il tuo editore?

Ho scritto quello che mi sentivo di dire e che è successo lì (sul suo blog, ndr), la verità è che il mio desiderio e il mio modo di intendere la radio non collimava più con quello dei miei editori. E’ una divergenza di scelte editoriali.

La scelta è stata ponderata o presa su due piedi?

Sì, ci ho pensato.

Cosa ti mancherà?

Mi mancherà il contatto quotidiano con il pubblico.

C’è qualcosa che bolle in pentola dopo? Qualcuno da un’altra radio ti ha già contattato?

Non posso dire niente, ho un obbligo di riservatezza su questo.

Paola Gallo lascia Radio Italia: l’annuncio

Nella serata di ieri, 26 febbraio, la speaker con uno scritto sul suo blog Ondefunky, ha comunicato l’addio a Radio Italia. Tra le righe si può notare una probabile critica a proposito delle divergenze editoriali, citate nello scambio di battute:

Avrei voluto salutarvi in diretta ma non mi è stato possibile. Da oggi non mi sentirete più su Radio Italia (…) Quando il malessere supera la gioia e soprattutto quando il tuo cuore non batte più all’unisono con quello del tuo compagno di vita, ci vuole quello scatto di reni che ti dia il coraggio di andartene (…) Voglio parlare di musica, voglio conservare quel rapporto di fiducia che ho costruito negli anni, voglio veicolare il mio gusto della bellezza, il mio e basta.
Non voglio vendere un prodotto, voglio continuare a raccontare il mio punto di vista e di ascolto (…) Chiudo solo una storia e mi prendo il tempo per curare le ferite e costruire nuovi piani di musica e giornalismo musicale (…) Guadagnerò gli occhi di chi vuole guardare con le mie stesse intenzioni.

Il sito ufficiale di Radio Italia ha già rimosso la scheda di presentazione della speaker e del programma che quotidianamente conduceva nell’emittente.

Paola Gallo lascia Radio Italia: le reazioni

Non si sono fatti attendere i commenti post-annuncio, non solo dagli assidui ascoltatori di Radio Italia, ma anche da cantanti di grande fama.

A partire da Laura Pausini:

Proseguendo con Giorgia:

E ancora Negramaro e Jovanotti:

Chi è Paola Gallo

La sua esperienza radiofonica parte da Easy Radio di Cusano Milanino, successivamente passa a Radio Monte Stella e infine a Radio Italia solomusicaitaliana dove la speaker ha lavorato per oltre 15 anni. Quotidianamente conduceva il programma “In compagnia di…Paola Gallo“. Ha condotto show musicali per il canale del digitale terrestre Radio Italia Tv. E’ giornalista professionista dal 2006 e ricopre il ruolo di direttore artistico dell’emittente radiofonica InBlu del gruppo Avvenire-Tv2000.

5 Commenti

  1. Andrà a Rtl 102,5? Facile, ormai vanno tutti quanti la, a fare cosa non so, ma intanto ci vanno, evidentemente da quelle parti si paga bene…

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*