Penny on M.A.R.S., il regista Claudio Norza: “Fare Alex & Co e Penny On Mars è stata una sfida e un’opportunità di grande crescita”

Claudio Norza è il regista della serie tv “Penny on M.A.R.S.” in onda su Disney Channel dal 7 maggio 2018, alle 20.10, dal lunedì al venerdì.

La serie, interamente girata a Milano, è composta da 16 episodi della durata di 22 minuti ciascuno e seguirà le avventure di Penny, talentuosa adolescente che sogna di frequentare la scuola di performing arts più prestigiosa al mondo: il M.A.R.S. Ma per riuscire a realizzare il proprio sogno dovrà dimostrare di avere un talento che non è di questo pianeta, solo così potrà diventare una “marziana”! Penny, però, non è un’adolescente come tutte le altre e nasconde un grande segreto: è la figlia di Bakìa, la pop star più famosa del momento. Nessuno deve scoprire la sua vera identità ed è per questo che affronta le selezioni a scuola sotto falso nome per mettere alla prova il suo talento e farcela con le sue forze, senza dover fare i conti con l’ingombrante successo di sua madre. L’unica che sa tutta le verità è la sua migliore amica Camilla. Sono come sorelle e nulla può separarle, almeno fino al momento in cui a scuola non si innamorano dello stesso ragazzo… il fascinoso Sebastian. E, come se non bastasse, Penny avrà anche un enigma da sciogliere… scoprire chi sia suo padre.

Al termine della conferenza stampa, abbiamo incontrato il regista, Claudio Norza, che ha diretto anche la serie “Alex & Co” e, nel curriculum, ha curato anche la regia di Un medico in famiglia (dalla seconda alla sesta stagione), La squadra, Compagni di scuola, Cuori rubati, Agrodolce e Baciati dall’amore.

Il target è lo stesso di Alex & Co, ragazzi dai 7 ai 12 anni circa. E’ la prima similitudine tra le due serie. Anche in questo caso, il progetto verte sui valori di fondo come l’amicizia, i sentimenti, l’amore, il talento espresso attraverso le arti. Forse in Penny on mars c’è maggiore sottolineature riguardo alla parte di performance artistiche. Più musica, più danza, c’è un valore in più rispetto ad Alex & Co.

La serie è stata registrata in lingue inglese e Norza ci ha raccontato anche un aneddoto divertente legato ad un equivoco linguistico. Poi ha raccontato la sfida professionale nell’essere regista di serie tv come Alex & Co e Penny On Mars, senza negare un commento alla fiction italiana di oggi e alle serie tv americane più amate.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*