Pinocchio di Matteo Garrone: tutte le informazioni

Pinocchio: Roberto Benigni è Geppetto

Pinocchio è il decimo film diretto da Matteo Garrone. La dark comedy fantasy, ispirata al romanzo per ragazzi scritto da Carlo Collodi nel 1881, uscirà al cinema tra la fine del 2019 e l’inizio del 2020.

Pinocchio anticipazioni

  • Le riprese sono iniziate il 18 marzo 2019.

Pinocchio trama

Il film raccontale avventure di Pinocchio, un burattino di legno costruito dal povero falegname Mastro Geppetto. Pinocchio è famoso, tra le altre cose, per il suo desiderio di diventare un bambino in carne ed ossa, e per il suo naso che si allunga ogni volta che dice una bugia.

Pinocchio cast

  • Federico Ielapi – Pinocchio
  • Roberto Benigni – Geppetto
  • Gigi Proietti – Mangiafuoco
  • Rocco Papaleo – Il Gatto
  • Massimo Ceccherini – La Volpe
  • Matilda De Angelis – Fata turchina da grande
  • Alida Baldari Calabriala – Fata turchina da piccola
  • Alessio Di Domenicantonio – Lucignolo
  • Maria Pia Timo – Lumaca
  • Davide Marotta – Grillo Parlante
  • Mastro Ciliegia – Paolo Preziosi
  • Gianfranco Gallo – Civetta
  • Massimiliano Gallo – Corvo
  • Marcello Fonte – Pappagallo
  • Teco Celio – Gorilla
  • Enzo Vetrano – Faina
  • Nino Scardina – Omino di Burro

Pinocchio location

Il film è girato interamente in Italia tra Toscana (per tre settimane), Lazio e Puglia (per sei settimane):

  • Tenuta La Fratta a Sinalunga, Siena: il villaggio di Geppetto
  • Teatro Cittadino Nojano di Noicottaro: teatro di Mangiafuoco.
  • Masseria tra Ostuni e Fasano: Paese dei Balocchi
  • Monopoli: Casa della Fata turchina e borgo marinaro.
  • Grotte di Polignano a Mare.
  • Murge di Altamura, Gravina e Spinazzola.

Pinocchio dichiarazioni

Girare finalmente Pinocchio e dirigere Roberto Benigni sono due sogni che si avverano in un solo film. Con il burattino di Collodi ci “inseguiamo” da quando – bambino – disegnavo i miei primi “storyboard”. Poi, negli anni, ho sempre sentito in quella storia qualcosa di familiare. Come se il mondo di Pinocchio fosse penetrato nel mio immaginario, tanto che in molti hanno ritrovato nei miei film tracce delle sue Avventure. Anche con Benigni è stato un “inseguimento” iniziato molto tempo fa: l’ho conosciuto da bambino, grazie a mio padre. Avere finalmente l’opportunità di lavorare insieme è per me un’occasione straordinaria: Pinocchio sarà un film per tutta la famiglia, grandi e piccoli, e nessuno come Roberto – che ha divertito e commosso milioni di spettatori in tutto il mondo – riesce a emozionare il pubblico di ogni età. Lo ringrazio per la fiducia che mi ha dimostrato accettando di condividere con me questa nuova, spericolata avventura.Matteo Garrone
Siamo particolarmente orgogliosi di fare parte di un’opera di così alto livello. Matteo Garrone è uno dei registi più importanti e originali del mondo, con lui abbiamo iniziato un percorso di collaborazione molti anni fa, che ora continua felicemente. La scelta di Roberto Benigni ci sembra uno dei colpi di genio di Garrone, e il fatto che Benigni abbia accettato di interpretare Geppetto è un regalo che ci riserverà delle meravigliose sorprese. La Rai contribuisce a portare nuovamente al cinema un artista tra i più amati in Italia e all’estero come Roberto Benigni, e questo ci riempie di gioia.Paolo Del Brocco, Rai Cinema

Pinocchio credits

  • Diretto da Matteo Garrone.
  • Scritto da Matteo Garrone.
  • Fotografia di Nicolai Brüel
  • Montaggio di Marco Spoletini
  • Costumi di Massimo Cantini Parrini
  • Effetti speciali di Pasquale Catalano e Fabio Traversari
  • Prodotto da Archimede, Rai Cinema, Le Pacte e Recorded Picture Company con il contributo del MiBac, in associazione con Leone Film Group, Unipol Banca e il sostegno di Eurimages e Regione Toscana.
  • Distribuito in Italia da 01 Distribution, in Francia da Le Pacte e all’estero da Hanwway.
  • Produttori: Matteo Garrone, Jeremy THomas, Jean Labadie
Pinocchio: Roberto Benigni è Geppetto
[Photo Credits: Greta De Lazzaris – Facebook Matteo Garrone]

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*