Prezzo Bitcoin: $ 40.000 a portata di mano, ma gli analisti avvertono la possibilità di travolgere i minimi recenti

Non c’è stata tregua per gli stanchi trader di criptovalute il 10 marzo come a Stampa blister 7,9% CPI È emerso come il titolo di oggi, mettendo sotto pressione i mercati finanziari globali e cancellando i guadagni del giorno precedente in Bitcoin (BTC) poiché il prezzo è sceso al di sotto di $ 40.000.

informazioni da Cointelegraph Markets Pro E il TradingView Mostra che il sell-off di bitcoin è iniziato nelle prime ore di trading di giovedì ed è aumentato fino a mezzogiorno quando il prezzo ha raggiunto un minimo di $ 38.562 prima di ritirare l’offerta degli acquirenti al di sopra del supporto di $ 39.000.

Grafico a 1 giorno BTC/USDT. Fonte: TradingView

Ecco cosa hanno da dire gli analisti sull’azione sui prezzi in corso e prevista per BTC e sui livelli da tenere d’occhio per un breakout rialzista o un breakout ribassista.

La pressione sui prezzi precede la volatilità

Uno spaccato della recente volatilità di Bitcoin è stato fornito da un trader di criptovalute e utente di Twitter con lo pseudonimo di “Rekt Capital”, che Pubblicare Il grafico seguente indica che “Bitcoin si sta ancora consolidando tra il livello di supporto superiore verde inferiore e la resistenza della media mobile esponenziale a 50 settimane”.

Grafico a 1 settimana BTC/USD. Fonte: Twitter

secondo Per Rekt Capital, “minimi più alti e massimi più bassi portano a una pressione sui prezzi. La pressione sui prezzi precede la volatilità”.

Per quanto riguarda ciò che potrebbe essere necessario per ripristinare la combinazione rialzista, Rekt Capital ha evidenziato le linee EMA verde e blu che si sono rivelate forti punti di resistenza nelle ultime due settimane.

READ  Miglior ospedale del mondo 2022 - I 250 migliori ospedali

Rekt Captial ha detto,

“Per spostarsi più in alto all’interno della gamma macro, BTC ha bisogno di recuperare le due principali medie del mercato rialzista per confermare lo slancio rialzista”.

I possessori di BTC per vendere rischiano una perdita

La natura volatile dell’azione dei prezzi di BTC nelle ultime settimane è discussa da Stack Funds, che osserva nel suo attuale rapporto settimanale che “Bitcoin è diminuito nelle ultime settimane, scambiando nell’intervallo $ 35.000- $ 45.000 senza un forte slancio direzionale Salim. ”

Secondo Stack Funds, la recente azione sui prezzi è stata “principalmente guidata dalle notizie” e gli analisti non vedono alcun sollievo a breve termine poiché il conflitto in Ucraina e l’inflazione persistentemente elevata rimangono i principali venti contrari.

La prova che i trader hanno un basso appetito per una maggiore esposizione alle attuali condizioni di mercato può essere trovata guardando Bitcoin Spend Profit Ratio (SOPR), una misura che indica i guadagni e le perdite totali realizzati in un determinato giorno.

Stack Funds osserva che il detentore di BTC a lungo termine SOPR “si sta dirigendo verso un valore soglia di 1,0”, che è un livello importante in quanto segna il confine tra la vendita con profitto o la vendita in perdita.

Detentore a lungo termine di Bitcoin SOPR. Fonte: Stack Funds

Secondo il rapporto, il detentore di SOPR a lungo termine ha registrato una tendenza al ribasso da quando il prezzo di Bitcoin ha raggiunto il picco nel novembre 2021″ e attualmente viene scambiato “intorno al livello di 1,5”.

Durante i due casi sul grafico sopra in cui SOPR ha avuto un trend e un trading al di sotto della soglia di 1,0 a metà del 2018 e alla fine del 2019, “Bitcoin ha scambiato lateralmente ed è sceso di più in entrambe le volte”.

READ  Gli analisti di Wall Street si scambiano tattiche di copertura mentre le tensioni aumentano tra Russia e Ucraina

Stack Funds ha detto,

“A meno che non vediamo qualche catalizzatore positivo nei mercati o un’inversione dell’indice SOPR, ci aspetteremmo un trading laterale e possibilmente un potenziale ritiro nell’azione dei prezzi, almeno a breve termine”.

Ma non tutto è negativo e cupo quando si tratta del prezzo del bitcoin dal punto di vista dell’analisi on-chain. Nella tabella seguente Pubblicare Da un analista di criptovalute e utente di Twitter pseudonimo di “Piano C”, l’analista spiega che “il numero di indirizzi accumulati in Bitcoin è andato equivalentemente nell’ultimo mese”.

Il numero di indirizzi di pool BTC univoci. Fonte: Twitter

Il piano C definisce gli indirizzi di backlog come “indirizzi con almeno due trasferimenti in entrata senza polvere che non hanno mai speso BTC”.

Imparentato: Bitcoin simula un breakout di $ 40.000 poiché i dati sull’inflazione dell’IPC statunitense corrispondono alle stime del 7,9%

Non rialzista al di sotto di $ 46000

Per quanto riguarda le prospettive a breve termine per Bitcoin, l’analista di mercato e collaboratore di Cointelegraph Michael van de Poppe appuntito Le cose non sembrano rialziste al di sotto del livello di $ 46000 e crede che “le possibilità di fare questi cali sono molto alte”.

Grafico a 1 giorno BTC/USDT. Fonte: Twitter

Questo sentimento ribassista a breve termine è stato recentemente ripreso da David Lifchitz, managing partner e chief investment officer di ExoAlpha, il quale ha osservato che il recente rally di BTC “è venuto dal nulla ed è durato meno di un’ora senza molto seguito”.

Lifchitz ha detto,

“BTC è ancora bloccato nell’intervallo $ 33.000- $ 45.000. Senza alcun follow-up nelle prossime 48 ore e un potenziale breakout sopra $ 45.000- $ 50.000, BTC probabilmente continuerà a riprendersi nell’intervallo. “

La capitalizzazione di mercato totale della criptovaluta è ora di $ 1.744 trilioni e il tasso di dominanza di Bitcoin è del 42,6%.

READ  Musk afferma che Tesla e SpaceX vedono grandi rischi di inflazione

Le opinioni e le opinioni qui espresse sono esclusivamente quelle dell’autore e non riflettono necessariamente le opinioni di Cointelegraph.com. Ogni mossa di investimento e trading comporta dei rischi, dovresti fare le tue ricerche quando prendi una decisione.