Sanremo 2018, 9 febbraio: la classifica

Indice dei contenuti

Sanremo 2018, la diretta della quarta serata

Heidi Rock

20:47 Si inizia con una cover. La versione rock di Heidi. E dico rock perchè i tre conduttori indossano tutti il chiodo.

La giuria degli esperti

20:52 Ecco la giuria degli esperti: Giovanni Allevi, Serena Autieri, Milly Carlucci, Gabriele Muccino, Rocco Papaleo, Mirca Rosciani ed Andrea Scanzi. Presidente di giuria Pino Donaggio.

Leonardo Monteiro

20:54 Si inizia con le Nuove Proposte, il cui vincitore sarà proclamato nel corso della serata. Il primo a cantare è Leonardo Monteiro con “Bianca”.

Mirkoeilcane

20:59 Tocca a Mirkoeilcane, con “Stiamo tutti bene”.

Alice Caioli

21:04 Alice Caioli canta “Specchi rotti”. La Hunziker esalta la bravura delle Nuove Proposte.

Ultimo

21:08 Si procede spediti (magari fosse così per tutta la serata), con Favino che ringrazia i dieci milioni di telespettatori che seguono le Nuove Proposte ed Ultimo che canta “Il ballo delle incertezze”.

Giulia Casieri

21:12 Giulia Casieri canta “Come stai”.

Mudimbi

21:17 “Il direttore artistico mi ha proposto di presentare il prossimo cantante, ed ho accettato”, dice Baglioni che, però, nel presentare Mudimbi si dimentica di introdurlo. Il cantante entra alla presentazione della sua canzone “Il mago”.

Eva

21:21 Mentre Favino commenta la sua giacca in stile Domopak (“Favino al cartoccio”) arriva Eva con “Cosa ti salverà”.

Lorenzo Baglioni

21:25 L’ultimo delle Nuove Proposte, Lorenzo Baglioni, canta l’ormai famosa “Il congiuntivo”.

La gara dei Campioni

21:37 Inizia la gara dei Campioni, non prima degli ennesimi ringraziamenti infiniti di Michelle Hunziker. “Hai detto ‘meraviglioso’ più volte te che Modugno in tutta la sua carriera”, le fa notare Favino. Gliel’avevamo già fatto notare noi in conferenza stampa…

Renzo Rubino e Serena Rossi

21:41 Inizia la gara con Renzo Rubino e Serena Rossi. Per loro “Custodire”.

Favino e l’orchestra

21:47 Non contento di aver dimostrato di saper ballare e cantare, Favino rivela di saper “suonicchiare”…

Le Vibrazioni e Skin

21:48 Le Vibrazioni portano un po’ di rock all’Ariston, grazie a Skin. Vestita quasi come Lorella Cuccarini negli anni Ottanta.

Noemi e Paola Turci

21:59 Noemi si affida a Paola Turci per la sua “Non smettere mai di cercarmi”.

Baglioni e Vessicchio

22:04 Baglioni bacchetta (per gag) Vessicchio, che butta dentro il “gnigni” dei The Jackal.

Mario Biondi, Ana Carolina e Daniel Jobim

22:08 Anche senza bacchetta, Vessicchio dirige comunque Mario Biondi, che canta “Eivederti” con Ana Carolina e Daniel Jobim.

Annalisa e Michele Bravi

22:11 Annalisa ha scelto Michele Bravi per cantare “Il mondo prima di te”.

Lo Stato Sociale, l’Antoniano e Paolo Rossi

22:17 Il palco si affolla con l’esibizione de Lo Stato Sociale, che canta con il Piccolo Coro dell’Antoniano e Paolo Rossi “Una vita in vacanza”.

Gianna Nannini

22:25 Primo ospite della serata, Gianna Nannini, che canta “Fenomenale”. “Sei il futuro della musica italiana”, dice a Baglioni. Questo le ricorda di avere in comune con lei le note melismatiche, alcuni collaboratori (Pepi Morgia e David Zard, entrambi scomparsi).

22:31 Per i due non manca un’esibizione: “Amore bello”.

Baglioni direttore di coro

22:44 Giusto perché mancano ancora 14 duetti, Baglioni s’improvvisa direttore di coro, con Favino tra i coristi.

Max Gazzè, Rita Marcotulli e Roberto Gatto

22:49 La gara prosegue con Max Gazzè, Rita Marcotulli e Roberto Gatto e “La leggenda di Cristalda e Pizzomunno”.

Decibel e Midge Ure

23:01 I Decibel cantano “Lettera dal Duca” con Midge Ure, dopo un piccolo contrattempo alla chitarra dell’ospite: “Lo facciamo venire da Glasglow e poi non funziona la chitarra…”, dice Ruggeri.

Ornella Vanoni, Bungaro, Pacifico ed Alessandro Preziosi

23:08 Tocca ad Ornella Vanoni, Bungaro e Pacifico che, con Alessandro Preziosi, cantano “Imparare ad amarsi”.

Diodato, Roy Paci e Ghemon

23:13 Diodato e Roy Paci hanno dato carta bianca a Ghemon per scrivere una strofa di “Adesso”.

Il vestito della Hunziker

23:19 Michelle Hunziker ha voluto un abito che omagiasse Sanremo, ma forse ha esagerato… Ovviamente, è una gag, con Baglioni che prende l’innaffiatore e Favino che imita un’ape.

Roby Facchinetti, Riccardo Fogli e Giusy Ferreri

23:23 Roby Facchinetti e Riccardo Fogli cantano con Giusey Ferreri “Il segreto del tempo”.

Premi alle Nuove Proposte

23:31 Arrivano i Premi per le Nuove Proposte (qui trovate tutti i premi assegnati al Festival). Il Premio della critica Mia Martini va a Mirkoeilcane, il Premio della Sala Stampa Lucio Dalla va ad Alice Caioli.

23:32 Nuove proposte: terzo Mudimbi, secondo Mirkoeilcane, primo Ultimo con “Il ballo delle incertezze”. “Dedico questa vittoria a mio fratello che vincerà sicuramente la sua battaglia”.

Enzo Avitabile, Peppe Servillo, Daby Touré e gli Avion Travel

23:39 Si riparte con la gara. Enzo Avitabile, Peppe Servillo, Daby Touré e gli Avion Travel cantano “Il coraggio di ogni giorno”.

Sabrina Impacciatore

23:44 Continuano le incursioni di Sabrina Impacciatore, che questa volte si camuffa nell’Orchestra. E, finalmente, annuncia un’esibizione.

Ermal Meta, Fabrizio Moro e Simone Cristicchi

23:46 Per “Non mi avete fatto niente”, Ermal Meta e Fabrizio Moro hanno sul palco Simone Cristicchi, che apre con la lettera scritta da Antoine Leiris, marito di una delle donne vittime dell’attentato al Bataclan di tre anni fa.

Federica Sciarelli

23:57 La terza gag sulle canzoni di Baglioni vede protagonista Federica Sciarelli. Niente da fare, queste gag non decollano. “Dicono tutti che sono una musona… Ma che c’è da ridere con il mio programma, rispondo sempre così”.

Giovanni Caccamo ed Arisa

00:01 La Sciarelli introduce anche il prossimo cantante, Giovanni Caccamo, che canta con Arisa “Eterno”.

Ron ed Alice

00:08 Dopo un’estasiante ingresso di Michelle Hunziker con un abito principesco, Ron canta con Alice “Almeno pensami”.

Red Canzian e Marco Masini

00:19 Red Canzian sceglie Marco Masini per cantare “Ognuno ha il suo racconto”.

Pierfrancesco Favino ed il sax

00:25 Pierfrancesco Favino si rimette a suonare, per infastidire la presentazione della Hunziker. Il tutto, per permettere anche la preparazione del palco per il prossimo artista in gara.

The Kolors, Tullio De Piscopo ed Enrico Nigiotti

00:26 The Kolors, con Tullio De Piscopo ed Enrico Nigiotti (cognome sbagliato dalla Hunziker, che rimedia subito ripetendolo correttamente) cantano “Frida (Mai, mai mai)”.

Premio alla carriera a Milva

00:32 L’annunciato premio alla carriera a Milva viene introdotto da un filmato. Il premio viene ritirato dalla figlia Martina, che per nome della cantante dice: “Ero solo una bambina quando sono venuta qui per la prima volta, da allora la mia carriera è stata una favola. Ma tutte le favole hanno una fine e m’interrogo di questo vagare. Mi viene in mente la frase di Giorgio Strehler ‘Non so perché faccio teatro, ma so che lo devo fare, mettendo tutta la vita che conosco’. Una cosa ho da dire ai giovani: la musica spazza via la polvere dall’anima degli uomini, ma perché ciò accada bisogna studiare. Voglio ringraziare moltissimo tutti, non sono qui, mia figlia mi presta la sua energia e presenza. Voglio ringraziare Cristiano Malgioglio e Massimiliano Longo, ed il mio pubblico, il cui sostegno e fedeltà mi hanno commossa”.

Piero Pelù e Baglioni cantano Il tempo di morire

00:40 L’omaggio agli artisti italiani oggi riguarda Battisti e Mogol. Pierp Pelù e Baglioni cantano “Il tempo di morire”. Pelù vorrebbe dire due parole sulla canzone, ma l’Orchestra parte subito. In effetti, si è fatta una certa… Dopo, però, recupera: “In questa canzone l’uomo che è stato lasciato non tira fuori un coltello, ma sfoga la propria rabbia con una canzone”.

La moglie e la figlia di Favino

00:46 Dopo il bacio della Hunziker a Trussardi, Favino non è da meno, e porta dei fiori alla moglie ed alla figlia. Ma poi, “visto che le conosco”, anche un panino.

Luca Barbarossa ed Anna Foglietta

00:51 Luca Barbarossa ed Anna Foglietta cantano “Passame er sale”. Che dopo il panino che ha dato Favino alla moglie, ci sta.

Nina Zilli e Sergio Cammariere

01:00 Nina Zilli canta con Sergio Cammariere “Senza appartenere”, non prima di una lunga introduzione al pianoforte.

Favino ed il jazz

01:06 Ancora Favino ed il momento Jazz. E manca una canzone… Favino, dai che si stai simpatico.

Elio e le storie tese ed i Neri per caso

01:09 Ultima canzone in gara, gli Elio e le storie tese con i Neri per caso, che cantano “Arriverdorci”. Prima, però, Baglioni dà una nuova bacchetta a Vessicchio.

Stop al televoto

01:15 Il televoto viene chiuso. Pino Donaggio commenta, molto neutrale, dicendo che qualcuno sarà contento, qualcuno no.

La classifica

01:17 Via alla classifica: nella zona alta Max Gazzè, Luca Barbarossa, Giovanni Caccamo, Ermal Meta e Fabrizio Moro, Ron, Ornella Vanoni con Bungaro e Pacifico, Diodato e Roy Paci, nella zona media Le Vibrazioni, Annalisa, The Kolors, Enzo Avitabile e Peppe Servillo, Red Canzian, Lo Stato Sociale, nella zona bassa Decibel, Roby Facchinetti e Riccardo Fogli, Noemi, Renzo Rubino, Mario Biondi, Elio e le storie Tese, Nina Zilli.

Sanremo 2018, la quarta serata

Sanremo 2018: la quarta serata del Festival del 9 febbraio 2018 decreta il vincitore della categoria nuove proposte e si tiene, come di consueto, al Teatro Ariston. La serata si caratterizza per la riproposizione delle venti canzoni della sezione Campioni, eseguite dai cantanti in duetto con un ospite.

Sanremo 2018, quarta serata: scaletta e programma

Nella quarta serata del Festival i venti Campioni, accompagnati da un artista ospite, ripropongono le proprie canzoni in una versione differente. Entra in gioco la giuria degli esperti (20% del peso percentuale) che prende il posto della giuria demoscopica e affianca per la votazione la giuria della sala stampa (30%) e il Televoto (50%). La media tra le percentuali di voto ottenute in Serate e quelle ottenute nelle serate precedenti determinerà la classifica.

Durante la quarta serata si esibiscono nuovamente anche le otto Nuove Proposte (eventualmente, se deciso dal Direttore Artistico anche con un arista ospite). Anche in questo caso, per la votazione, la giuria degli esperti (20%) sostituisce quella demoscopica e si aggiunge a quella della sala stampa (30%) e al televoto (50%). La media tra le percentuali di voto ottenute nella quarta serata e quella delle serate precedenti determinerà la classifica delle otto canzoni e la prima classificata è proclamata vincitrice della sezione Nuove Proposte.

La Giuria degli esperti, presieduta da Pino Donaggio, sarà formata da Giovanni Allevi, Serena Autieri, Milly Carlucci, Gabriele Muccino, Rocco Papaleo, Mirca Rosciani ed Andrea Scanzi.

Sanremo 2018 – L’ordine di uscita dei duetti

Renzo Rubino con Serena Rossi, Custodire.

Le Vibrazioni con Skin, Così sbagliato.

Noemi con Paola Turci, Non smettere mai di cercarmi.

Mario Biondi con Ana Carolina e Daniel Jobim, Rivederti.

Annalisa con Michele Bravi, Il mondo prima di te.

Lo Stato Sociale con Piccolo Coro dell’Antoniano e Paolo Rossi, Una vita in vacanza.

Max Gazzè con Rita Marcotulli e Roberto Gatto, La leggenda di Cristalda e Pizzomunno.

The Kolors con Tullio De Piscopo e Enrico Nigiotti, Frida (Mai, Mai, Mai).

Ornella Vanoni, Bungaro e Pacifico con Alessandro Preziosi, Imparare ad amarsi.

Diodato e Roy Paci con Ghemon, Adesso.

Roby Facchinetti e Riccardo Fogli con Giusy Ferreri, Il segreto del tempo.

Avitabile e Servillo con Avion Travel e Daby Touré, Il coraggio di ogni giorno.

Ermal Meta e Fabrizio Moro con Simone Cristicchi, Non mi avete fatto niente.

Giovanni Caccamo con Arisa, Eterno.

Ron con Alice, Almeno pensami.

Red Canzian con Marco Masini, Ognuno ha il suo racconto.

Decibel con Midge Ure, Lettera dal Duca.

Luca Barbarossa con Anna Foglietta, Passame er sale.

Nina Zilli con Sergio Cammariere, Senza appartenere.

Elio e le Storie Tese con Neri per Caso, Arrivedorci.

Sanremo 2018 – L’ordine di uscita delle Nuove Proposte

Leonardo Monteiro, Bianca

Mirkoeilcane, Stiamo tutti bene

Alice Caioli, Specchi rotti

Ultimo, Il ballo delle incertezze

Giulia Casieri, Come stai

Mudimbi, Il mago

Eva, Cosa ti salverà

Lorenzo Baglioni, Il congiuntivo

Sanremo 2018 – Gli ospiti

Gianna Nannini;

Piero Pelù;

Federica Sciarelli;

Premio alla carriera a Milva.

Sanremo 2018, conferenza stampa 9 febbraio: la diretta

Di Bianca Chiriatti.
La terza serata è stata seguita da 10 milioni 825mila spettatori, con il 51,6% di share, il miglior risultato dal 1999 in termini di share. Il picco d’ascolto è stato di 15 milioni di telespettatori.

12.44 – La conferenza inizia. Oggi c’è anche il presidente della Regione Liguria, Giovanni Toti

12.46 – Toti saluta i colleghi in sala stampa, e fa i complimenti alla Rai per essere riuscita a superare i risultati delle due edizioni precedenti

12.50 – Angelo Teodoli, direttore di Rai 1: “Voliamo basso: quella di ieri è stata la terza serata più vista del millennio

12.53 – La media d’ascolti finora supera i 10 milioni di telespettatori e il 50% di share. Il picco d’ascolto nella serata di ieri si è raggiunto durante lo sketch di Baglioni e Virginia Raffaele

12.57 – La parola a Claudio Fasulo. Da questa sera il voto finale sarà composto per il 50% dal televoto, per il 30% dal voto della sala stampa, e per il 20% dal voto della giuria di qualità. Presieduta da Pino Donaggio, la Giuria di qualità è composta da Giovanni Allevi, Serena Autieri, Milly Carlucci, Gabriele Muccino, Rocco Papaleo, Mirca Rosciani, Andrea Scanzi. L’ordine di uscita è: Leonardo Monteiro, Mirkoeilcane, Alice Caioli, Ultimo, Giulia Casieri, Mudimbi, Eva, Lorenzo Baglioni. Il verdetto della gara delle Nuove Proposte sarà dato durante la puntata, intorno alle 22.30. Verranno rese note solo le prime tre posizioni.

13.00 – Ordine di uscita duetti Big: Renzo Rubino, Le Vibrazioni, Noemi, Mario Biondi, Annalisa, Lo Stato Sociale, Max Gazzè, The Kolors, Ornella Vanoni – Bungaro e Pacifico, Diodato & Roy Paci, Fogli – Facchinetti, Enzo Avitabile e Peppe Servillo, Ermal Meta e Fabrizio Moro, Giovanni Caccamo, Ron, Red Canzian, Decibel, Barbarossa, Nina Zilli, Elio e Le Storie Tese

13.04 – Questa sera le fasce dell’indice di gradimento saranno concentrate sul voto della giuria degli esperti (20% del totale della serata)

13.05 – Ospiti: Gianna Nannini, Piero Pelù, Federica Sciarelli. Verrà consegnato il Premio alla Carriera a Milva. Ospiti di domani: Laura Pausini, Nek-Pezzali-Renga, Fiorella Mannoia, Antonella Clerici con i 12 talenti adolescenti di Sanremo Young.

13.07 – Primo giro di domande. Viene chiesto cosa ci sia stato in più in questo Festival rispetto a quelli di Conti. Si parla del valore aggiunto delle tre professionalità alla conduzione, ben amalgamate

13.13 – Arrivano Baglioni, Hunziker e Favino. Il direttore artistico è contento della performance complessiva e degli apporti degli ospiti. Michelle ricorda l’esibizione di apertura di Claudio con “Via”, che ha dato la carica alla serata.

13.17 – Parte una domanda su Salvini a Sanremo, che non potrà essere inquadrato dalle telecamere: potrebbero essere a rischio di violazione della par condicio? La domanda viene liquidata con un: “Non verrà inquadrato. Per il resto è un privato cittadino”. Toti insiste col non voler parlare di politica.

13.22 – Si parla del target del Festival, che comunque è seguito anche dai più giovani

13.28 – Argomento lunghezza delle serate. Perfino Baglioni teme la serata di oggi, con 28 canzoni in gara

13.31 – Arriva una domanda sulla cessione alla Rai dei diritti SIAE delle canzoni di Baglioni. Probabilmente si pensava agli introiti, visto che i brani vengono trasmessi continuamente anche all’interno delle trasmissioni collaterali a Sanremo. I diritti sono della Rai

13.35 – Si fa eco alla richiesta di Bonolis, secondo cui l’Ariston di Sanremo è un teatro troppo piccolo per uno show del genere. Anche la Rai ci sta pensando. Potrebbe paventarsi l’idea di un “PalaFestival”, uno spazio più grande, ma in generale un incentivo a creare nuove strutture per la città di Sanremo. Baglioni ricorda “Io sono architetto abilitato.. se vi serve una mano!”

13.42 – Una collega chiede a Baglioni se coinvolgerà in qualche modo suo fratello Giovanni, che ieri è stato inquadrato dalla giuria seduto in platea, ma la risposta è no

13.44 – La domanda di Altrospettacolo: viene chiesto se Fiorello tornerà anche domani, se la Sciarelli farà lo stesso numero della Leosini e di Emma D’Aquino, e se la Hunziker aveva compreso la “frecciatina” della Pandolfi, che sembrava averla scimmiottata, dicendo “Non hai detto che è stato un momento meraviglioso?”, mentre scendeva dal palco. Quella della Pandolfi viene definita una battuta, dal momento che se avesse avuto problemi “l’avrebbe detto in faccia”. Fiorello non è pervenuto e la Sciarelli “distruggerà” un’altra canzone del passato

13.50 – Il fiore di Sanremo viene considerato il simbolo di questa edizione. Domani verrà distribuito a tutti, anche al pubblico in sala? L’idea sembra piacere

13.53 – Su sollecitazione della sala stampa Lucio Dalla, Claudio Baglioni canta. E dice “stasera dopo l’1.30, comincia la parte rock del Festival”

14.00 – Festival-bis per Michelle? Lei specifica di essere sotto contratto Mediaset, ma non esclude altre ‘concessioni’ da parte dell’azienda per altre collaborazioni con la Rai.

14.03 – Michelle invita la sala stampa a cantare il ‘poppopoppopo’ della sigla finale, ma i colleghi non sembrano accogliere l’invito

14.05 – L’unica salvezza sulla durata della serata è il fatto che Baglioni sia ospite al Dopofestival

14.06 – La conferenza finisce

About Paolino 27 Articles
Bresciano, da sempre appassionato di piccolo schermo ed a suo agio nel vortice delle serie tv: datemi un episodio dei Simpson, fatemi rivedere il finale di Lost, divertitemi con The Big Bang Theory, regalatemi qualche mese di abbonamento a Netflix o Amazon e nessuno si farà male.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*