Sanremo 2018, gli ospiti

Giorgia | Sanremo 2018
Giorgia sarà ospite del Festival di Sanremo 2018

Sanremo 2018, ospiti: uno degli argomenti più dibattuti prima, durante e dopo ogni edizione del Festival della Canzone Italiana, è quello legato ai personaggi famosi, solitamente cantanti, attori e sportivi italiani e internazionali, invitati per salire sul palco dell’Ariston per proporre un medley delle proprie canzoni o l’ultima hit pubblicata (nel primo caso) o semplicemente per dialogare con il conduttore di turno per una decina di minuti.

Prima di Sanremo il dibattito si accende solitamente intorno al toto-nomi degli ospiti del Festival (sono nomi forti? Hanno appeal? Sono funzionali all’evento?) e ancor di più quando entrano in gioco i loro possibili cachet (l’onorario previsto è troppo elevato? I soldi andranno in beneficenza? Quale associazione o politico si indignerà per primo?).

Durante Sanremo si discute soprattutto sul contenuto portato dall’ospite sul palco: che cosa propone? Che atteggiamento ha durante la sua partecipazione? Come si veste? Che risposta riceve dal pubblico?

Dopo Sanremo si discute soprattutto sull’efficacia dell’ospite a livello di qualità (il contenuto è stato interessante? Ha dato dei messaggi? Ha fatto una bella esibizione?) e di quantità (ha fatto alzare/abbassare lo share?).

Il nostro viaggio tra gli ospiti del Festival di Sanremo 2018 inizia dai toto-nomi lanciati dai siti di musica specializzati e dalla stampa cartacea e online.

Sanremo 2018 ospiti confermati

L’Ufficio Stampa Rai: ha ufficializzato Gino Paoli e Danilo Rea, aggiungendo tra gli ospiti anche Il Volo e Piero Pelù.

Confermati da Ansa: Gino Paoli e Danilo Rea, il trio Max Pezzali, Francesco Renga e Nek.

Giorgia, a Radio 2 Social Club conferma la sua presenza: “Vado al Festival di Sanremo, accetto molto volentieri l’invito di Claudio Baglioni. Non me lo aspettavo e per questo è ancora più gradito. Potevo mica dire di no? Sono molto onorata, non mi aspettavo di essere desiderata. Ovviamente attendo anche le indicazioni del direttore artistico. L’anno scorso? Una magia, un appuntamento con la vita al momento giusto, ero in uno stato emotivo non buono e al Festival è stato pazzesco“.

Sanremo 2018, ospiti internazionali James Taylor e Sting con Shaggy: questi i primi nomi confermati via Twitter dall’Ufficio Stampa Rai.

Una prima volta per il cantautore americano, un ritorno per Sting e Shaggy che si esibiranno insieme per presentare la loro Don’t Make Me Wait, brano che sancisce la loro prima collaborazione, consacrata da un disco co-firmato, 44/876, in uscita il 20 aprile. Sonorità ispirate alla Giamaica e ai Caraibi per i due artisti, che duetteranno quindi anche sul palco di Sanremo.

Per Sting è un ritorno a 32 anni dalla sua prima volta: era il 1986 quando cantò Russians, un caposaldo della sua produzione musicale (e degli anni ’80): YouTube ci ricorda quel momento (video di Sting a Sanremo 1986). Già annunciata una sua esibizione-omaggio all’Italia, come peraltro richiesto dal direttore artistico Claudio Baglioni.

Anche per Shaggy è un ritorno a Sanremo: fu infatti ospite di Chiara Civello per la serata dei duetti nel Festival 2005, condotto da Bonolis (video).

James Taylor, Sting e Shaggy si uniscono quindi agli altri nomi finora ufficializzati come Laura Pausini ospite della prima serata, Negramaro al venerdì e Biagio Antonacci in data da definire. Sono questi i primi nomi italiani confermati da Baglioni a Sorrisi; sempre secondo il settimanale, sembrano confermati anche Renato Zero e Gianni Morandi, molto probabili Nek, Pezzali e Renga, in trattative Il Volo, mentre Baglioni spinge per Renzo Arbore, che nel 1986 partecipò con Il Clarinetto, classificandosi secondo.

 

Tra gli ospiti non musicali, attesa Antonella Clerici, conduttrice di Sanremo Young, il cast di A casa tutti bene, cui fa parte anche il co-conduttore Favino, e si fanno insistenti le voci di Maurizio Crozza ospite comico, tanto più che in questo periodo cura anche la copertina satirica di Che Fuori Tempo Che Fa.

 

Sanremo 2018, gli ospiti annunciati nella conferenza stampa del 9 gennaio

Sanremo 2018 è ufficialmente partito con la conferenza stampa del 9 gennaio dal Casinò ma non ha dato conferme sugli ospiti nazionali, internazionali e comici. Almeno non sui nomi.

Si confermano indirettamente trattative con Laura Pausini e Liam Gallagher, ma nessuna ufficialità: sono tanti gli inviti spediti, ma ancora tutti in fase di definizione.

Baglioni ha però spiegato la filosofia degli inviti per gli ospiti di Sanremo 2018:

  • priorità agli ospiti musicali: gli attori hollywoodiani che vengono a farsi una “vacanza romana” e che apportano poco sul piano artistico non interessano al direttore artistico; da questo punto di vista non si vuole a tutti i costi offrire un ventaglio eterogeneo, fatto di sportivi e altre categorie. A Baglioni interessano nomi “intonati” al Festival;
  • gli ospiti internazionali devono esibirsi su brani italiani: a Baglioni non interessano passerelle promozionali; se un artista viene a Sanremo deve integrarsi con la filosofia del Festival e con la musica italiana, al centro del racconto;
  • tra duetti con i 20 Big, comedians e sorprese pare che il numero degli ospiti sia notevole;
  • presenti i comici, con ‘libertà di satire’, come dichiara Teodoli, nonostante la Par Condicio per le Politiche del 4 marzo.

Sanremo 2018, ospiti: tutte le ipotesi

Sanremo 2018 ospiti: ipotesi Renato Zero
Sanremo 2018, ospiti: tra le ipotesi più accreditate c’è la presenza di Renato Zero

Sanremo 2018, ospiti: di seguito trovi una selezione delle notizie uscite suddivise per mese (dalle più recenti alle più vecchie).

Sanremo 2018, le ipotesi di novembre

Su Il giornale di mercoledì 29 novembre Paolo Giordano ipotizza che si potrebbero vedere sul palco dell’Ariston Jovanotti o i Negramaro. Non è escluso, dato il rapporto che ha con Claudio Baglioni, che possa farsi rivedere a Sanremo Gianni Morandi. Impossibile, anche quest’anno, che ci sia Fiorello.

Su Tv Sorrisi e Canzoni del 14 novembre 2017 si parla dei possibili superospiti. I nomi presi in considerazione sarebbero: Laura Pausini, Gianni Morandi, Renato Zero e Il Volo.

Sanremo 2018, le ipotesi di ottobre

Secondo Chi, tra gli artisti più accreditati a salire sul palco dell’Ariston di Sanremo in qualità di ospiti ci sarebbero i cantanti Ligabue, Gianni Morandi, Renato Zero e Francesco De Gregori. Si vocifera anche della possibile partecipazione di J Ax, Fedez, Fabri Fibra. Soundsblog, infine, nota che il nuovo trio formato da Max Pezzali, Nek e Francesco Renga, sospenderà il tour proprio durante la settimana sanremese.

4 Commenti

  1. Bene solo ospiti musicali. Idea orribile di farli cantare in italiano. Io sono contraria alla markette dei nostri cantanti che a volte sono nomi poco validi.

  2. Bravo Claudio, solo cantanti intonati con il Festival (peccato che tu non lo sia) e niente stars che vengono a farsi la vacanza strapagata da noi!

  3. Nomi degli ospiti davvero orribili. Tutti nomi di poco conto, che fino a pochi anni fa avrebbero gareggiato o che sono venuti un milione di volte.Bocciati tutti.

    PS. Shaggy ha duettato con la Civello nel 2012 al Festival di Gianni Morandi e, tra l’altro, è stata un’esibizione dimenticabilissima.

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*