Scherzi a Parte 2018, quarta puntata: vittime

Il logo di Scherzi a Parte.

Scherzi a Parte torna su Canale 5 il 9 novembre 2018 per la sua 14esima edizione. A condurla Paolo Bonolis. La regia è di Stefano Vicario. Le anticipazioni arrivano da TvBlog, che ha indicato anche alcune delle vittime del programma, riproposto ciclicamente dall’Ammiraglia Mediaset.

Un format non proprio fresco, ma che è stato scelto da Canale 5 per tentare di contrastare Tale e Quale Show, in prima serata su Rai 1.

Scherzi a Parte 2018, quando va in onda

Come anticipato, Scherzi a Parte va in onda da venerdì 9 novembre 2018 alle 21.25 per quattro settimane. Sono infatti 4 le puntate previste per questo miniciclo condotto da Paolo Bonolis, che torna alla guida del programma a tre anni dal primo test realizzato con la squadra de Le Iene. Un assaggio per capire se il format funziona ancora e soprattutto come va contro la corazzata di Conti. In pratica copre tutto il mese di novembre (con l’esclusione del poco propizio 2 novembre).

Scherzi a Parte 2018 prima puntata

La prima puntata va in onda venerdì 9 novembre 2018. Le vittime sono Barbara D’Urso, Ciro Immobile, Amanda Lear, Aurora Ramazzotti e Adriano Pappalardo.

Scherzi a Parte 2018 seconda puntata

La seconda puntata va in onda venerdì 16 novembre 2018. Le vittime sono Nino Formicola, Jonathan Kashianian, Cristiano Malgioglio, Paola Perego.

Scherzi a Parte 2018 terza puntata

La terza puntata va in onda venerdì 23 novembre 2018. Le vittime sono Enrico Brignano, Lorella Cuccarini, Ignazio La Russa, Malena ed Enzo Paolo Turchi.

Scherzi a Parte 2018 quarta puntata

La quarta puntata va in onda venerdì 30 novembre 2018. Le vittime sono Matteo Renzi, Andrea Iannone, Giuseppe Cruciani e Andrea Pucci.

Scherzi a Parte 2018, le vittime

In ogni puntata ci saranno cinque scherzi. La prima vittima di Scherzi a Parte 2018 by Paolo Bonolis sarà Barbara D’Urso. Tra i protagonisti delle quattro puntate anche Giuseppe Cruciani, Nino Formicola, Adriano Pappalardo,  Gerry Scotti (fonte TvBlog), Matteo Renzi (fonte fattoquotidiano.it), Ignazio La Russa, Andrea Iannone (fonte Tv Sorrisi e Canzoni) e Maurizio Battista (come da lui stesso spoilerato all’interno della casa del Grande Fratello Vip), Ciro Immobile, Aurora Ramazzotti, Jonathan Kashianian, Paola Perego, Cristiano Malgioglio, Lorella Cuccarini, Enzo Paolo Turchi, Malena, Enrico Brignano e Andrea Pucci. Non viene trasmesso quello a Federica Panicucci precedentemente annunciato.

Scherzi a Parte 2018, novità

Paolo Bonolis, in un’intervista rilasciata a Tv Sorrisi e Canzoni del 30 ottobre 2018, ha spiegato quali sono gli elementi che rendono fresco un programma che è arrivato alla quattordicesima edizione:

Ci sono più scherzi e la gestione è differente. Gli scherzi hanno una cura registica molto originale, con le grafiche e con una elaborazione filmica della sceneggiatura. Come fossero cortometraggi, all’interno degli scherzi il pubblico troverà colonne sonore, effetti speciali, citazioni da film e serie tv internazionali, il tutto studiato appositamente per il genere di storia narrata nello scherzo: sentimentale, grottesco, fantasy, d’azione, giallo, black comedy. E mostreremo tutte le fasi, anche quella della preparazione, in alcuni casi molto lunga. Uno degli scherzi è durato tre mesi. Un modo per renderli più appetitosi anche all’occhio, oltre che nel contenuto.

Il pubblico può seguire il dietro le quinte e tutte le fasi degli scherzi: l’ideazione, i colloqui con i complici, l’organizzazione, i sopralluoghi, gli inconvenienti incontrati durante il percorso e la realizzazione.

Scherzi a Parte, la storia

Sono 14 le  edizioni del programma realizzate dal 1992 al 2018: la storia di Scherzi a Parte attraversa praticamente un trentennio della storia della tv. Ideato da Fatma Ruffini, ha debuttato nel febbraio 1992 su Italia 1 prima di approdare a Canale 5 già dalla seconda edizione. Grande successo negli anni ’90 poi ha cercato soprattutto negli ultimi anni una nuova dimensione, cercando anche ‘legittimazione’ con Le Iene. Tante edizioni, tanti conduttori, qualche scherzo rimasto nella storia della tv.

Tra questi sicuramente il primo, non solo perché segnò il debutto del format, ma anche perché tra i meglio riusciti tra tutte le edizioni. Protagonista Giorgio Faletti alle prese con un tassista pazzo (e stuntman) per le vie di Milano. Ricordo anche un memorabile scherzo a Claudio Amendola con la figlia come gancio.

Scherzi a parte, tutte le edizioni

  1. 1992, Italia 1 (13 puntate tra febbraio e maggio): conduttori Teo Teocoli e Gene Gnocchi con Gabriella Labate, Angela Melillo e Marco Balestri; regia di Anna Forghieri.
  2. 1993, Canale 5 (13 puntate tra gennaio e aprile): conduttori Teo Teocoli, Gene Gnocchi e Pamela Prati; regia di Silvia Arzuffi.
  3. 1994, Canale 5 (13 puntate tra marzo e giugno): conduttori Teo Teocoli, Massimo Boldi e Pamela Prati; regia di Silvia Arzuffi.
  4. 1995, Canale 5 (14 puntate da ottobre): conduttori Teo Teocoli, Massimo Lopez e Simona Ventura con la partecipazione di Teo Mammucari; regia di Silvia Arzuffi.
  5. 1997, Italia 1 (14 puntate da ottobre): conduttori Massimo Lopez, Lello Arena e Elenoire Casalegno; regia di Silvia Arzuffi.
  6. 1999, Canale 5 (10 puntate da settembre): conduttori Simona Ventura e Marco Columbro con Denny Mendez e Gloria Bellicchi; regia di Mario Bianchi.
  7. 2002, Canale 5 (11 puntate da marzo): conduttori Teo Teocoli, Massimo Boldi e Michelle Hunziker; regia di Mario Bianchi.
  8. 2003, Canale 5 (14 puntate da settembre): conduttori Teo Teocoli, Anna Maria Barbera e Manuela Arcuri con la partecipazione di Marco Milano; regia di Mario Bianchi.
  9. 2005, Canale 5 (11 puntate da gennaio): conduttori Alessia Marcuzzi, Diego Abatantuono e Massimo Boldi; regia di Duccio Forzano.
  10. 2007, Canale 5 (13 puntate tra gennaio e aprile): conduttori Claudio Amendola, Cristina Chiabotto e Valeria Marini, con Katia e Valeria e Alfonso Signorini; regia di Duccio Forzano.
  11. 2009, Canale 5 (8 puntate tra gennaio e marzo): conduttori Claudio Amendola, Teo Mammucari e Belén Rodríguez; regia di Roberto Cenci.
  12. 2012, Canale 5 (8 puntate, tra aprile e maggio): conduttori Luca e Paolo; regia di Massimo Fusi.
  13. 2015, Canale 5 (2 puntate a gennaio): conduttore Paolo Bonolis e scherzi realizzati dagli autori de Le Iene; regia di Marco Garofalo.

Scherzi a parte social

Puoi trovare Scherzi a parte su Facebook e Instagram. Puoi commentarlo su tutti i social utilizzando l’hashtag #scherziaparte.

Il logo di Scherzi a Parte.
About Giorgia Iovane 123 Articles
Amante di Bim Bum Bam e Saussure, laureata in Comunicazione con una tesi sulla lingua della fiction italiana e addottorata sulle trasposizioni fictional dei Promessi Sposi e de La Cittadella, collaboro da anni con la cattedra di Semiotica del Suor Orsola Benincasa di Napoli, facendo anche danni sulla web radio di ateneo (runradio.it). Dopo 5 anni di Televisionando e con 5 anni di TvBlog all'attivo, sono sempre in cerca di occasioni per scrivere.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*