The Loudest Voice su Sky Atlantic la miniserie sul caso Ailes

(L-R): Russell Crowe as Roger Ailes and Simon McBurney as Rupert Murdoch in THE LOUDEST VOICE, "1996". Photo Credit: JoJo Whilden/SHOWTIME.

Arriva finalmente in Italia la miniserie Showtime 4il racconto potente della storia vera del giornalista e produttore televisivo Roger Ailes fondatore e creatore di Fox News di Rupert Murdoch, consulente politico di vari presidenti e politici Repubblicani, travolto da uno scandalo di molestie sessuali.

The Loudest Voice – La Trama

La miniserie racconta la storia vera dell’ascesa e della violenta caduta Roger Ailes, storico giornalista, consulente politico e produttore americano, fondatore e artefice del successo di Fox News, capace di trasformarlo nel primo canale All News d’America. La serie si concentra sul periodo in cui Ailes diventa uno degli esponenti più importanti dei conservatori americani. Nella serie vedremo anche come Ailes ha gestito la copertura giornalistica di eventi come gli attentati dell’11 settembre, le presidenziali del 2008 e quelle del 2016 che hanno visto trionfare Donald Trump. Ma soprattutto la serie tratterà anche le accuse per molestie sessuali perpetrate durante la sua carriera, e il caso di Gretchen Carlson che è stata la prima donna a denunciarlo.

Photo: Jojo Whilden/SHOWTIME

La prima impressione

Roger Aisles era la “Voce più forte in ogni stanza” come recita il titolo del libro da cui la miniserie è tratta e che ne ha ripreso il titolo. La sua presenza si faceva sentire non solo per la sua stazza massiccia ma anche per un carisma e una personalità magnetica esercitata però anche con la violenza e il ricatto. Ailes non era solo il più bravo, ma anche il più spietato. Tutti erano intimoriti da lui e con la paura è facile controllare gli altri, impedire che possano uscire dal recinto proprietario tracciato da Roger. Cacciato da CNN per delle vicende di molestie, non potendo passare a un network concorrente, Roger Ailes, con la complicità del magnate Rupert Murdoch, ne crea uno a sua immagine e somiglianza. Nasce così Fox News, una all news diretta a quella parte di americani che non guardava i canali all news, l’anima più conservatrice e repubblicana del paese.

Oltre a tutte le vicende politico-giornalistiche, tra creazione di un canale e manipolazione delle notizie, The Loudest Voice è il racconto delle accuse di molestie che hanno travolto Ailes nell’ultima parte della sua vita. Quando una giornalista (Gretchen Carlson) stanca degli atteggiamenti, delle allusioni, delle provocazioni e delle molestie fisiche decide di denunciare, tutta la forza e il potere di Roger Ailes sparisce in un secondo sotto i colpi di uno scandalo da cui non si riprenderà più. La miniserie, costruita con l’incedere di un thriller di cui si conosce però il colpevole, è l’affresco di un’epoca ormai in decadenza in cui per gli uomini potenti tutto era permesso e concesso, anche rovinare la vita delle altre persone. Una miniserie assolutamente da non perdere.

Photo Credit: JoJo Whilden/SHOWTIME.

The Loudest Voice – Il cast

  • Russell Crowe è Roger Ailes
  • Seth MacFarlane è Brian Lewis
  • Sienna Miller è Beth Tilson Ailes
  • Simon McBurney è Rupert Murdoch
  • Annabelle Wallis è Laurie Luhn
  • Aleksa Palladino è Judy Laterza
  • Naomi Watts è Gretchen Carlson

The Loudest Voice in streaming

La miniserie in sette puntate è in onda su Sky Atlantic da mercoledì 4 dicembre, disponibile su Sky On Demand, in mobilità su Sky Go e in streaming su Now Tv.

About Riccardo Cristilli 272 Articles
Costantemente perso nel Sottosopra, su un'isola, in un universo parallelo in attesa di ricevere l'invito a corte, finendo però in una famiglia moderna. Anni '50, '60, oggi, nel futuro, nel medioevo, nello spazio o in un mondo fantastico. Follia? Probabile, un destino ineluttabile per star dietro a oltre 500 serie tv!

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*