True Detective la terza stagione tra passato e futuro

true detective 3

Arriva domani, lunedì 21 gennaio, la versione doppiata dei primi due episodi di True Detective 3 su Sky Atlantic, il tutto mentre nella notte tra domenica e lunedì ci sarà il terzo episodio in versione originale e in contemporanea con gli Stati Uniti.

La terza stagione di True Detective, interamente scritta da Nic Pizzolatto, arriva a 4 anni di distanza dalla discussa e tormentata seconda stagione, travolta dalle critiche perchè diversa dalla prima e amata stagione. True Detective è una serie antologica quindi ogni stagione ha una storia, un cast completamente diverso. La prima stagione con Matthew McConaughey Woody Harrelson, vedeva Cary Joji Fukunaga alla regia di tutti gli episodi, capace di darne un’impronta personale e tecnicamente impeccabile. Cambiando la regia la seconda stagione è passata dall’essere un’eccellenza di virtuosismi e elementi tecnici, ad una normale miniserie crime con un cast non particolarmente brillante.

In questo terzo capitolo Mahershala Ali si prende sulle spalle gli episodi, portando True Detective fuori dall’oblio in cui era caduta. Nel momento in cui si decide di guardarla è importante dimenticare tutto il passato: dimenticare la prima stagione, la seconda, tutte le critiche sia positive che negative. True Detective 3 è un’altra storia, con altri protagonisti che funziona in quanto miniserie thriller, psicologica, riflessiva, intellettuale e non in funzione della prima stagione.

Ricordando questo, sarà un piacere guardare la terza stagione di True Detective.

Wayne discusses missing his wife. (Warrick Page/HBO)

True Detective 3 la trama

Il terzo capitolo di True Detective è ambientato in Arkansas, nel cuore degli Stati Uniti, nell’arco di tre diversi momenti nell’arco di più di 30 anni. Al centro la misteriosa scomparsa di due fratelli, un caso che diventerà un tormento per il detective Wayne Hays (Mahershala Ali). Nel 1980 lui e il suo partner Roland West (Stephen Dorff) vengono incaricati di condurre le indagini su due fratelli scomparsi nell’altopiano di Ozark. Le vicende si intrecciano con quanto succede nel 1990 con una clamorosa svolta nelle indagini e la vita personale e professionale di Hays completamente stravolta e con il 2015 quando insieme al figlio e ad una documentarista, ripercorre le vicende di quel caso portando alla luce ricordi sepolti.

True Detective 3 il cast

Mahershala Ali è Wayne Hays
Stephen Dorff è Roland West il partner di Hays
Carmen Ejogo è Amelia Reardon insegnante e scrittrice che finirà particolarmente coinvolta nel caso
Scoot McNairy e Mamie Gummer sono Tom e Lucy i genitori dei ragazzi scomparsi
Ray Fisher è il figlio di Wayne

Jeremy Saulnier e Daniel Sackheim sono registi accanto a Nic Pizzolatto.

True Detective 3 in Italia

Il terzo capitolo di True Detective è in contemporanea notturna in versione originale nella notte tra domenica e lunedì, ogni lunedì sera in seconda serata su Sky Atlantic la versione sottotitolata, alle 21:15 la versione doppiata. Gli episodi sono in streaming su Sky Go e Now Tv e disponibili su Sky On Demand

About Riccardo Cristilli 184 Articles
Costantemente perso nel Sottosopra, su un'isola, in un universo parallelo in attesa di ricevere l'invito a corte, finendo però in una famiglia moderna. Anni '50, '60, oggi, nel futuro, nel medioevo, nello spazio o in un mondo fantastico. Follia? Probabile, un destino ineluttabile per star dietro a oltre 500 serie tv!

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*