Tv Oggi 16 Gennaio 2019

Tv Oggi 16 Gennaio 2019

Guida Tv

  • Juventus – Milan (Rai 1, 18.30): finale della Supercoppa Italiana in diretta da Gedda, in Arabia Saudita. Telecronaca di Gianni Cerqueti e Antonio Di Gennaro, con gli interventi da bordocampo di Stefano Mattei e Luca De Capitani e il coordinamento giornalistico di Pino Cerboni.
  • Speciale Tg1 (Rai 1, 17,45): Oltre la Supercoppa. Tra calcio e diritti umani – Alberto Matano presenta uno speciale dedicato al calcio e ai diritti umani. Tra gli ospiti in studio: Riccardo Noury e Vittorio Di Trapani.
  • Al posto tuo (Rai 1, 21.25): film Ita del 2016 diretto da Max Croci con Luca Argentero, Stefano Fresi, Ambra Angiolini. Luca e Rocco sono i direttori creativi di due aziende che producono sanitari, ma quando verrà completata la fusione delle loro ditte ci sarà posto solo per uno dei due.
  • Ho cercato il tuo nome (Canale 5, 21.40): film USA del 2012 di Scott Hicks con Zac Efron, Lily Rabe. Logan Thibault è un sergente dei Marines alla sua terza missione in Iraq. Sopravvissuto a una granata per raccogliere la fotografia di una donna nella sabbia, è deciso a trovarla e a saldare l’ideale debito di riconoscenza.
  • La porta rossa (Rai 2, 21.20): la morte di Cagliostro getta Anna nella disperazione, scatenando in lei rabbia e odio. La scomparsa del commissario divide anche gli agenti della Mobile: c’è chi è addolorato e chi vuole scoprire di più.
  • Chi l’ha visto? (Rai 3, 21.15): tra i casi della puntata quello di Sissy Trovato Mazza, 29enne agente di polizia penitenziaria in servizio a Venezia presso il carcere della Giudecca, morta sabato scorso dopo 2 anni di coma.
  • #CR4 – La repubblica delle donne (Rete 4, 21.30): nuovo appuntamento con il programma di Chiambretti.
  • I Mercenari 3 (Tv8, 21.30): film USA del 2014 diretto da Patrick Hughes con Harrison Ford, Mel Gibson, Wesley Snipes, Jet Li.  La squadra si ritrova faccia a faccia con un nemico che pensava di avere già eliminato.
  • Speciale Atlantide – Gli anni dell’odio (La7, 21.15): l’arresto di Cesare Battisti riapre ferite mai chiuse di una stagione drammatica e violenta della storia italiana. Andrea Purgatori, con Paolo Mieli, presenta e introduce due film importanti, anche discussi e controversi, su quella stagione. Si parte con La prima Linea, diretto da Renato Di Maria e interpretato da Riccardo Scamarcio e Giovanna Mezzogiorno, sulla nascita e la fine di Prima Linea. A seguire, La seconda volta di Mimmo Calopresti, con Nanni Moretti e Valeria Bruni Tedeschi, che mette in scena il confronto tra un ex terrorista e la sua vittima, un incontro a Torino tra due persone con una storia tragica alle spalle: lui è il professor Alberto Sajevo, lei è Lisa Venturi, la terrorista che dodici anni prima gli aveva sparato.
  • Star Trek – Il Futuro ha inizio (Tv8, 21.30): film USA del 2009 di .J. Abrams con Winona Ryder, Karl Urban. James Tiberius Kirk è nato tra le stelle ed è cresciuto nell’Iowa; Spock è nato sul pianeta Vulcano da madre umana e padre vulcaniano, razionale e controllato pratica la disciplina del Kolinahr per purificarsi dalle emozioni. È sull’Enterprise, prestigiosa nave spaziale governata dal Capitano Christopher Pike, che i due giovani si incontrano e si scontrano per affrontare un temibile nemico venuto dal futuro.
  • Tutto tutto niente niente (Nove, 21,25): film Ita del 2012 diretto da Giulio Manfredonia con Antonio Albanese, Fabrizio Bentivoglio. Cetto La Qualunque dopo la ‘salita in politica’ infila la discesa insieme alla sua giunta, sciolta e incarcerata nelle carceri calabresi. Più a Nord (Est), Rodolfo Favaretto coltiva il sogno della secessione, vagheggiando l’Austria e trafficando clandestini.
  • Radio Italia Live (Real Time, 21.05):  Laura Pausini regala ai suoi fan un concerto esclusivo dall’Auditorium di Radio Italia. Conduce Manola Moslehi.
  • Nuovi Eroi (Rai 3, 20.20): protagonista della puntata Leonardo Cenci, maratoneta di Perugia al quale cinque anni fa, a soli 40 anni, viene diagnosticato un tumore ai polmoni e pochi mesi di vita. Nonostante la malattia decide di partecipare alla maratona di New York, compiendo un’impresa unica. Oggi continua a correre e a superare i propri limiti.

Tv Oggi 15 Gennaio 2019

Guida Tv

  • Non ho niente da perdere (Rai 1, 21.15): film tv, in prima visione, del ciclo Purché Finisca Bene, diretto da Fabrizio Costa con Carolina Crescentini, Edoardo Pesce. Una vecchia delusione d’amore impedisce all’ipocondriaca Camilla di riprendere in mano la sua vita. L’incontro con Ettore si rivela provvidenziale.
  • 9-1-1 (Rai 2, 21.15): tre puntate in prima visione della serie con Angela Bassett. Il giorno peggiore di sempre (S01E04): un incidente aereo provoca decine di vittime. Bobby e la sua squadra uniscono le forze per cercare di salvare i sopravvissuti. Punto d’origine (S01E05): durante la festa di un matrimonio indiano si verifica una terribile tragedia. Cuori infranti (S01E06): una proposta di matrimonio a sorpresa ha un tragico epilogo.
  • #Cartabianca (Rai 3, 21.15): tra gli ospiti di Bianca Berlinguer Nicola Zingaretti, Armando Siri, Marco Travaglio.
  • La vita è una cosa meravigliosa (Canale 5, 21.40): film del 2010 diretto da Carlo Vanzina, con Gigi Proietti, Nancy Brilli, Vincenzo Salemme. In una Roma estiva si muovono un poliziotto addetto alle intercettazioni che ascoltando le vite degli altri scopre che la fidanzata fa la escort, uno stimato chirurgo con un figlio svogliato e un pezzo grosso del mondo bancario che si finge magazziniere. Ognuno di questi suo malgrado si trova ad aggiustare i propri problemi tramite scorciatoie.
  • XXX – Il ritorno di Xander Cage (Italia 1, 21.25): film USA del 2017 di D.J. Caruso con Samuel L. Jackson, Toni Collette, Vin Diesel. Qualcuno, tra i potenti della Terra, ha per le mani un oggetto che passa sotto il nome di Vaso di Pandora e che può colpire ogni luogo, in qualunque momento, facendo precipitare i satelliti come fossero missili.
  • Il Segreto (Rete 4, 21.30): Isaac chiede ad Antolina di non raccontare ad Elsa quanto accaduto tra loro due. Antolina accetta, però soffre molto vedendo quanto Isaac ami ancora Elsa.
  • DiMartedì (La7, 21.15): è la settimana in cui 5 Stelle e Lega scopriranno le carte sui loro due cavalli di battaglia, reddito di cittadinanza e quota 100. Ma saranno davvero le misure promesse a lungo e che hanno dato un contributo decisivo alla vittoria delle elezioni per Luigi Di Maio e Matteo Salvini? Di questi temi, dei tanti punti di contrasto tra i due partiti di maggioranza, delle scelte delle opposizioni, di fisco, di consumi, cultura, costume e società si occuperà la puntata con ospiti in studio e in collegamento.
  • Internet: la vera storia (NatGeo, 20.55): in prima tv doc che ripercorre la nascita della Rete dai primi progetti in California fino alla trasformazione del modo in cui viviamo, con i racconti di chi ha contribuito a creare questa vasta rete.
  • Take me out – La rivincita del maschio (Real Time, 21.10): seconda puntata della versione con ragazze single e platea di maschi condotta da Katia Follesa.
  • Alessandro Borghese 4 Ristoranti (SkyUno, 21.15): terzo appuntamento con la nuova stagione del programma di Borghese prodotto da DRYMEDIA. Lo chef va a Cagliari per determinare quale sia il miglior ristorante di nuova generazione della città tra l’Osteria Kobuta, il Niu Restaurant, Su Cumbidu e Josto.
  • Il Salone delle Meraviglie (Real Time, 22.40): altre due puntate della serie incentrata su Federico Fashion Style. Le regole del salone (S01E03): Federico vuole che le sue regole di pulizia e disciplina vengano seguite alla lettera dai suoi collaboratori e ha installato delle telecamere per sorvegliarli. Schiave della bellezza (S01E04): Roberta, cliente abituale e cara amica di Federico, lo sta aspettando.
  • Nuovi Eroi (Rai 3, 20.20): protagonista della puntata Patrizia Palanca, un’insegnante di Acquasanta Terme che, pur avendo vissuto i due catastrofici terremoti delle Marche, ha deciso di non arrendersi e di contribuire a sostenere l’istruzione degli studenti, battendosi per non fermare le attività accademiche dopo il sisma.

Tv Oggi 14 Gennaio 2019

Guida Tv

  • La compagnia del Cigno (Rai 1, 21.25): altre due puntate, in prima tv, della serie di Ivan Cotroneo. L’orgoglio di Sara (S01E05): Barbara decide di lasciare il Liceo Classico per studiare nel liceo musicale del Conservatorio. Sara, intanto, riesce a convincere la direttrice e Marioni a essere presa nell’orchestra. Un’altra possibilità (S01E06): Marioni trova Irene ad aspettarlo all’uscita dall’ospedale; la donna fa di tutto per stare vicino all’uomo, ma le difficoltà non sono poche.
  • Roma-Virtus Entella (Rai 2, 21.00): telecronaca e commento di Stefano Bizzotto e Tiziana Alla, con i contributi dal campo di Francesca Sanipoli.    
  • Presa Diretta (Rai 3, 21.15): Riccardo Iacona indaga nel complesso mondo della Giustizia, per capire come mai i luoghi nei quali ogni cittadino ha diritto a ottenere giustizia, si trasformano in ‘Palazzi di Ingiustizia’, con la partecipazione del ministro Bonafede. L’ospite in studio, in apertura della seconda puntata, è il ministro della Salute Giulia Grillo.
  • Lo stagista inaspettato (Canale 5, 21.30): film USA del 2015 di Nancy Meyers, con Robert De Niro, Anne Hathaway. Ben, pensionato settantenne e vedovo, le ha provate tutte per ingannare il tempo, ma non riesce a rimanere senza amore ne’ lavoro. Decide cosi’ di ripartire dalla gavetta, approfittando di un insolito programma di stagisti senior promosso dalla start-up About The Fit, un e-commerce di abbigliamento.
  • Big Game – Caccia al Presidente (Italia 1, 21.23): film finlandese di Jalmari Helander del 2015 con  Samuel L. Jackson, Onni Tommila. Il Presidente degli Stati Uniti è in volo verso la Finlandia per un pre-vertice del G8 quando l’Air Force One viene fatto oggetto di un attentato. Il Capo della Sicurezza costringe il Presidente ad entrare in una capsula di salvataggio che viene espulsa prima che il velivolo precipiti atterrando in una foresta, Qui viene trovata dal tredicenne Oskari che sta vivendo il suo rito iniziatico da cacciatore armato di arco e frecce.
  • Quarta Repubblica (Rete 4, 21.15): nuovo appuntamento con l’approfondimento di Nicola Porro.
  • Che Fuori Tempo Che Fa (Rai 1, 23.30): Fazio rientra dalle vacanze di Natale con il suo Tavolo di seconda serata. Copertina di Maurizio Crozza, ospiti fissi Max Pezzali e del Mago Forest e la partecipazione di Cochi Ponzoni e Renato Pozzetto, Massimo Ambrosini, Paolo Brosio, Orietta Berti e Raul Cremona.
  • Nuovi Eroi (Rai 3, 20.20): protagonista della puntata Stefano Marongiu, un coraggioso infermiere di Sassari che nel 2015 contrae il virus Ebola mentre è volontario in Sierra Leone per Emergency. Riesce a salvare i suoi cari mettendosi in quarantena da solo, prima di essere trasferito e curato all’Istituto Nazionale di Malattie Infettive Lazzaro Spallanzani di Roma, dove oggi lavora.

Coppa Italia in tv (extra Prime time):

  • Cagliari-Atalanta (Rai 2, 17.30): telecronaca di Gianni Bezzi e Federico Calcagno, con il bordocampo di Andrea Riscassi.

News

  • Nuove edizioni del Tg2: come anticipato dal neo direttore Carlo Freccero, cambia la copertura del Tg2 nel corso della giornata, con nuovi spazi e nuovi approfondimenti. La prima edizione, dal lunedì al venerdì, andrà in onda alle 8,30 per dieci minuti, prossimamente allungata. Alle 10 Tg2 Italia, programma di approfondimento che si occuperà, da lunedì a venerdì, soprattutto di temi sociali con una finestra sull’attualità: prima puntata sulla cattura di Cesare Battisti con in studio il Ministro dell’Interno Matteo Salvini intervistato dal direttore del Tg2 e dalla conduttrice del programma Chiara Lico. Dopo il raddoppio della rubrica della domenica Motori (con l’inserimento dello spazio chiamato “Il Viaggio”) sabato alle 13,30 dopo il Tg2 delle 13 l’altra novità, la rubrica “Weekend” dedicata in particolare al pubblico giovanile (Fonte: Ufficio Stampa Rai).
About Giorgia Iovane 131 Articles
Amante di Bim Bum Bam e Saussure, laureata in Comunicazione con una tesi sulla lingua della fiction italiana e addottorata sulle trasposizioni fictional dei Promessi Sposi e de La Cittadella, collaboro da anni con la cattedra di Semiotica del Suor Orsola Benincasa di Napoli, facendo anche danni sulla web radio di ateneo (runradio.it). Dopo 5 anni di Televisionando e con 5 anni di TvBlog all'attivo, sono sempre in cerca di occasioni per scrivere.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*