Udo Dirkschneider andrà in tour contro il parere dei medici

Il 66enne Udo Dirkschneider ha deciso che manterrà i proprio impegni concertistici per il 2019, nonostante sia incorso in “seri problemi di salute” ed i medici gli abbiano sconsigliato di andare in tour. Dal 20 Gennaio, quindi, gli U.D.O. saranno in giro per l’Europa, a partire da Madrid.

Questo il messaggio rilanciato dalla pagina della band via Facebook:

“Cari fan degli U.D.O.
sfortunatamente dobbiamo avvisarvi che Udo dall’inizio di Gennaio ha un grosso problema di salute. Ha un dolore nel ginocchio sinistro, e non può camminare. Ha consultato dottori in Russia, Ibiza e Germania, e ora sembra stia migliorando, ma al momento è un po’ un disabile.
Contro i consigli dei dottori, ha deciso comunque di suonare il tour e non rimandare nessuna data, perchè odia deludere i fan – questo però vuol dire che non potrà muoversi molto sul palco. Siamo molto spiacenti, ma rimaniamo dell’opinione che questa sia una soluzione migliore, piuttosto che rimandare il tour.”

Lo Steelfactory tour prevede 42 concerti in 70 giorni, un ritmo serratissimo un po’ ovunque per l’Europa – anche se l’Italia è esclusa. Vedremo come se la caverà il granitico ex-leader degli Accept.

In una intervista del 2018, Udo confermava di amare la vita on the road e di non volersi mai fermare:
“Mi piace stare in tour, mi piace scrivere nuovi album e poi presentarli dal vivo. Finchè mi divertirò, e finchè la voce mi reggerà, e finchèla gente verrà ai nostri concerti, penso di poter andare in giro almeno per un’altra decina di anni. Al momento, non sto proprio pensando alla pensione.”

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*