Ulisse su Rai1, puntata 5 ottobre

Ulisse Alberto Angela
Ulisse Alberto Angela

Ulisse è un programma culturale ideato e condotto da Alberto Angela, in onda dal 2000 ad oggi su Rai3, che dal 29 settembre 2018 sbarca per la prima volta su Rai1 per quattro sabati. La seconda edizione va in onda su Rai1 dal 21 settembre 2019.

Ulisse format

Il programma prevede che il conduttore in esterna, in luoghi prestigiosi, sviluppi un racconto storico, archeologico e divulgativo con l’ausilio di alcuni protagonisti della scena culturale o artistica italiana e con una serie di mini servizi e ricostruzioni d’approfondimento.

In un’intervista rilasciata a Tv Sorrisi e Canzoni Alberto Angela spiega le tre caratteristiche distintive del suo programma:

Tutti i programmi hanno più o meno la stessa struttura. Invece “Ulisse” è ambientato in esterno. Catacombe, Isola di Pasqua, Cappella Sistina, deserti, Polo nord, Polo sud, Australia: ogni volta un luogo diverso. E poi i temi: cambiano sempre. La storia antica, quella recente, la scienza, l’archeologia… è come trovarsi davanti a una libreria: ogni volta tiri fuori un libro differente e lo racconti. Poi c’è una terza caratteristica che lo rende diverso dagli altri: tratta lo stesso tema per due ore. Un tema nel quale entriamo e che esploriamo completamente, come si esplora un continente della conoscenza. Questo fa la differenza: la gente non viene a vederci per il tema che trattiamo ma per come lo trattiamo. Se vai a vedere Fiorello o Benigni tu non sai di cosa parlerà ma sai che ti divertirai.

Ulisse Alberto Angela

Alberto Angela è un paleontologo, divulgatore scientifico, scrittore, giornalista e conduttore televisivo italiano, nato a Parigi l’8 aprile 1962. Esordisce in Rai nel 1993 ne Il pianeta dei dinosauri, il programma di suo padre, Piero Angela. Con lui collabora anche a Superquark e Speciale Superquark (dal 1995 ad oggi) e a Viaggio nel cosmo (1997). Da solo realizza Passaggio a Nord Ovest (dal 1997 ad oggi), Ulisse – Il piacere della scoperta (dal 2000), Stanotte a… (dal 2015) e Meraviglie – La penisola dei tesori (dal 2018). Amatissimo dal pubblico, stimato dalla critica, Alberto Angela è considerato, al pari del padre, il miglior divulgatore della tv italiana.

Ulisse su RaiPlay

E’ possibile rivedere le puntate del programma su RaiPlay. Attualmente sono disponibili le ultime tre stagioni trasmesse da Rai3.

Ulisse 2019 puntata 12 ottobre

La quarta puntata di Ulisse, dedicata alla Sicilia del Gattopardo, va in onda il 12 ottobre 2019.

Alberto Angela guiderà i telespettatori attraverso le bellezze di Palermo, alla scoperta dello spettacolare palazzo Valguarnera-Gangi, nel quale fu girata l’indimenticabile sequenza del ballo con Claudia Cardinale, Alain Delon e Burt Lancaster. Sarà proprio Claudia Cardinale a ricordare l’atmosfera di quei giorni e il dietro le quinte del capolavoro che vinse la palma d’oro a Cannes nel 1963. Il viaggio proseguirà verso la barocca Palma di Montechiaro, feudo dei principi di Lampedusa, che ispirò in parte lo scrittore per la città di Donnafugata, nella quale si svolge gran parte del romanzo. Alberto entrerà, poi, nel ricchissimo monastero di clausura di S. Caterina d’Alessandria a Palermo, chiuso al pubblico fino a pochi anni fa, per raccontare le giornate da recluse delle giovani aristocratiche siciliane che venivano avviate alla vita religiosa. Le telecamere scenderanno poi nelle celebri catacombe dei Cappuccini, dove i palermitani contemporanei del “Gattopardo” venivano mummificati ed esposti con i loro abiti più belli ed ancora oggi formano una impressionante galleria della società dell’epoca. In questo itinerario siciliano, non mancherà un accenno naturalistico, con una visita alla Riserva naturale orientata delle Saline di Trapani e Paceco, dove il paesaggio costiero è ancora costellato di suggestivi mulini a vento.
Ad accompagnare lo spettatore in questo racconto, le più belle immagini del film di Luchino Visconti, recentemente restaurato in tutto il suo splendore e un ricordo personale di Terence Hill, allora attore emergente, che nel film interpreta un giovane garibaldino

Ulisse 2019 puntata 5 ottobre

La terza puntata di Ulisse, dedicata a Maria Antonietta, va in onda il 5 ottobre 2019.

Il 16 ottobre del 1793 a Parigi, poco prima di mezzogiorno, una donna vestita di bianco saliva i gradini che conducono al patibolo. Stanca e malata guardava in modo altezzoso la folla riunitasi a PIace de la Révolution, oggi Place de la Concorde, che le rivolgeva ingiurie ed epiteti.
Sul quel patibolo c’era Maria Antonietta Asburgo Lorena, l’ultima regina di un regno, la Francia, che stava cambiando volto per sempre.
Insieme ad Alberto Angela, si entrerà nella reggia di Versailles, dove Maria Antonietta arrivò appena quattordicenne. Sua madre, Maria Teresa d’Austria, la promise in sposa al nipote di Luigi XV. Un matrimonio voluto per mettere pace tra gli Asburgo e i Borbone, nemici da sempre sui campi di battaglia europei. A Versailles, però, Maria Antonietta trovò una corte molto diversa da quella che aveva immaginato di conquistare e sognato di vivere con leggerezza. Per tutti è “l’austriaca”, incapace per ben sette anni di dare un erede al trono di Francia.
Nella sala degli specchi e lungo i maestosi giardini, negli appartamenti privati della regina, ritornati dopo un lungo restauro alla loro assurda magnificenza, e nel suo rifugio intimo e privato, il Petit Trianon, si scoprirà il vero volto di un’adolescente piegata dall’etichetta e sfinita dalle maldicenze.
Si conosceranno i suoi nemici, su tutti la favorita di Luigi XV, Madame Du Barry, ma anche i suoi “cari amici”. A diciotto anni, infatti, durante un ballo in maschera incontrò il conte Hans Axel di Fersen. Nascerà un rapporto che negli anni non smetterà di crescere e si trasformerà in un grande amore.
La prova di quell’amore sono le lettere che la regina stessa ha scritto per il suo amato conte svedese e che Ulisse è andato a filmare negli archivi nazionali di Pierrefitte. Lettere che, dopo una censura durata secoli, sono state finalmente decriptate dalla Fondation des Sciences du Patrimoine.
Oltre che regina di Francia, Maria Antonietta è stata una regina della moda. Vestiti e gioielli erano per lei una dolce ossessione. Il suo stile, la sua eccentricità, hanno attraversato i secoli e ispirato stilisti e star di Hollywood.
Quando alle porte della Storia bussò impetuosa la Rivoluzione Francese, per lei oramai non ci sarà più scampo. I rivoluzionari, Robespierre in testa, useranno infatti Maria Antonietta come capro espiatorio di tutti i mali di Francia.
Proprio nel momento più difficile, rimasta vedova, privata dell’affetto dei figli e colpita anche da un’infamante accusa, quella d’incesto col proprio figlio, Maria Antonietta saprà ritrovare la dignità della grande regina che non è riuscita ad essere quando era sul trono.

Ulisse 2019 puntata 28 settembre

La seconda puntata di Ulisse, dedicata a Leonardo Da Vinci, va in onda il 28 settembre 2019.

Il viaggio comincerà in Francia, ad Amboise, sulle rive della Loira, nei luoghi dove Leonardo Da Vinci trascorse gli ultimi anni di vita. Con Alberto Angela, immergendosi nelle atmosfere rinascimentali, si scoprirà la genesi di tantissime opere leonardesche e si seguiranno le sue orme, cercando di svelare l’enigma di Leonardo: chi era davvero quell’uomo geniale che fu artista, scienziato, ingegnere, pittore, musicista, scultore e architetto al tempo stesso?

Dal maniero che gli donò il Re di Francia, Francesco I, ci si sposterà poi a Firenze, dove il giovane Leonardo andò a bottega da un maestro d’eccezione: Andrea del Verrocchio, uno degli artisti più rappresentativi del suo tempo.

E in questa perla del Rinascimento, Alberto Angela dal suo museo più celebre, gli Uffizi, condurrà il pubblico in una visita nella Sala Leonardo, laddove sono esposti i primi capolavori del Genio toscano.

Da Firenze a Milano: è qui che Leonardo visse per ben 17 anni, dal 1482, presso la corte di Ludovico il Moro. Questo ambiente, pieno di fermento culturale, fu per lui di ispirazione per moltissime opere, una fra tutte, il meraviglioso Cenacolo. Un’opera tra le più visitate d’Italia, simbolo della potenza economica della Milano dell’epoca e della prosperità culturale ed artistica di una città che poteva gareggiare, per cultura, con Venezia e con la Firenze del Rinascimento.

Tra i molteplici aspetti dell’ingegno di Leonardo Da Vinci, si scoprirà la sua passione per la musica e per l’occasione si ascolterà un brano, il cui testo fu scritto dallo stesso Leonardo, musicato originalmente da Roman Vlad, riarrangiato per l’occasione da Fabio Visocchi, interpretato da Giorgia, una delle più belle voci italiane.

Tra i grandi ospiti della serata, si ritroverà Gigi Proietti che, attraverso le sue magistrali interpretazioni, darà voce a storie e personaggi dell’epoca.

E ancora un altro grande interprete farà parte di questa puntata eccezionale: Roberto Benigni. Una grandissima presenza quella dell’artista toscano, che entra nel racconto della vita del genio italiano come solo lui sa fare, regalando al pubblico un momento di spettacolo e approfondimento unico.

Ulisse 2019 puntata 21 settembre

La prima puntata di Ulisse, intitolata Gerusalemme ai tempi di Gesù, va in onda il 21 settembre 2019. Durante la puntata si percorre un viaggio nel tempo e nella Terrasanta per ripercorrere le tensioni di un territorio già all’epoca di Gesù oggetto di guerre e scontri. Si racconta la storia di Erode il grande e quella del suo successore, il figlio Erode Antipa.

Ulisse 2018 argomenti

Nei quattro appuntamenti speciali di Rai1 si parlerà di storia. Secondo TvBlog i temi trattati dovrebbero essere la Shoah, la storia di Cleopatra e le meraviglia custodite nella Cappella Sistina in Vaticano. Quest’ultimo è confermato da Rai Pubblicità che parla anche di Colosseo.

Una televisione pubblica che mette sulla sua prima rete un programma culturale il sabato sera è una rarità in Europa.Alberto Angela, Tv Sorrisi e Canzoni

Ulisse 2018 cast

Oltre ad Alberto Angela troveremo in tutte e quattro le puntate Luca Ward come voce narrante e Gigi Proietti come attore e interprete di alcuni dei testi più importanti della storia della letteratura mondiale.

Ulisse 2018 puntate

Ulisse Alberto Angela
Ulisse Alberto Angela

Le puntate della prima edizione di Ulisse su Rai1 sono quattro e vanno in onda dal 29 settembre al 20 ottobre 2018.

Ulisse 2018 prima puntata

La prima puntata di Ulisse va in onda sabato 29 settembre 2018. Ospite: Enrico Lo Verso, che interpreta Michelangelo. Alberto Angela accompagna i telespettatori nelle vicende avventurose di uno dei più celebri tesori architettonici e artistici del mondo e punto di riferimento per la cristianità: la Cappella Sistina. Un luogo vivo, non soltanto uno splendido museo. Muovendosi tra Roma, Firenze e Londra, Alberto Angela rievocherà personaggi, storie, idee di un periodo storico che non ha finora avuto eguali: il Rinascimento. E farà rivivere i protagonisti che alla Sistina hanno legato il proprio nome, artisti come Michelangelo, Raffaello, Botticelli, Perugino e i papi Sisto IV, Giulio II e Leone X.

Ulisse 2018 seconda puntata

La seconda puntata di Ulisse, in onda sabato 6 ottobre 2018, è dedicata a Cleopatra. Ospiti i 2cellos che portano la loro musica nell’arena del Colosseo. Alberto Angela va alla scoperta del mondo all’epoca dell’affascinante regina d’Egitto, descrivendo le tappe fondamentali della sua esistenza e gli eventi che cambiarono per sempre il destino della storia. Nessuna donna del mondo antico ha esercitato sui contemporanei, così come sui posteri, una seduzione tanto forte come Cleopatra: l’ultima sovrana del potente dominio egizio. Partendo dal Colosseo, simbolo della civiltà romana, attraversando l’antico Egitto e l’antica Roma e facendo tappa al Museo Egizio di Torino, il programma ricostruisce la vita e la storia di una donna la cui esistenza ha segnato il passaggio fondamentale tra la fine della repubblica di Roma e la nascita dell’Impero. Gigi Proietti dà voce ai grandi protagonisti della storia di Cleopatra.

Ulisse 2018 terza puntata

La terza puntata di Ulisse, in onda sabato 13 ottobre 2018, è dedicata al racconto di una delle pagine più buie della storia d’Italia, il rastrellamento degli ebrei nel ghetto di Roma del 16 ottobre 1943. Tra le testimonianze ci sarà quella di Liliana Segre e di Sami Modiano. Tutto è cominciato con le leggi razziali, che da un giorno all’altro hanno privato di tanti diritti migliaia di cittadini italiani, perseguitati perché ebrei. Ed è finito con l’orrore dei campi di sterminio, dai quali pochissimi si sono salvati. Alberto Angela racconta le vicende negli stessi luoghi che hanno fatto da scenario ai tragici eventi. Al centro del racconto del programma la testimonianza diretta di coloro che sono scampati alla morte nei lager, certi che l’ascolto dalla loro viva voce sarà per i telespettatori una rinnovata occasione di riflessione, analisi e conoscenza. Alberto Angela dalla Polonia mostra come e dove vivevano i pochi sopravvissuti ai treni della morte e la tragica fine che invece spettava a chi all’arrivo nel campo era destinato alle camere a gas. L’incomprensibile macchina di sterminio nazista, tanto illogica quanto fredda, calcolatrice ed efficiente, richiama alla mente un verso di una poesia della poetessa polacca Wislawa Szymborska, Nobel per letteratura: “Lo dicono cieco, ma l’odio ha la vista acuta di un cecchino”. E l’odio, la soluzione finale con la quale venne deciso di sterminare gli ebrei, i simboli del potere e il cuore della tragedia dell’Olocausto sono rinchiusi nella città che più ha dovuto fare i conti con un passato difficile: Berlino.
La capitale tedesca è anche il luogo dove oggi si possono trovare diversi monumenti che commemorano la Shoah, come il Museo ebraico e il Memoriale per gli ebrei assassinati d’Europa. Qui, nel centro informativo che “Ulisse” ha visitato, campeggia una frase di Primo Levi sull’Olocausto che suona come un monito per tutta l’umanità: “E’ accaduto, quindi può riaccadere di nuovo”.

Ulisse 2018 quarta puntata

La quarta puntata di Ulisse, in onda sabato 20 ottobre 2018, ruota attorno all’imperatrice Sissi. Partendo dal cuore dell’Europa il programma approfondisce la storia dell’impero Austro-Ungarico e di una delle dinastie più potenti di tutti i tempi, quella degli Asburgo. Attraverso la storia dell’imperatrice Sissi, così particolare e controversa, Alberto Angela introduce gli spettatori ai fasti della corte imperiale.Ambienti sfolgoranti, feste magnifiche dove si danza a tempo di valzer. Ma è l’ultimo ballo: tutto sta per cambiare e da lì a poco la prima guerra mondiale segnerà lo sfaldamento definitivo del grande impero.

Ripercorrendo la vita della Principessa Sissi, Alberto Angela guiderà i telespettatori in un viaggio nei fastosi palazzi di corte della dinastia degli Asburgo. Dal matrimonio a Vienna con l’imperatore Francesco Giuseppe fino alla drammatica morte nel 1898 a Ginevra per mano di un anarchico italiano, Sissi è stata per molti un simbolo dell’indipendenza femminile in un secolo di grandi trasformazioni sociali. La sua indole ribelle, in contrasto con le rigide convenzioni di corte, ha presagito con decenni d’anticipo la fine del vecchio mondo.
Partendo dai palazzi viennesi di Schönbrunn e della Hofburg, simboli del fasto e del potere asburgici, Alberto Angela viaggerà verso Trieste, dove il castello di Miramare ancora oggi è testimone del passato dominio austriaco. Navigherà sul Danubio fino a Budapest, teatro della trionfale incoronazione di Sissi a regina d’Ungheria, per tornare a Vienna nella suggestiva cripta dei cappuccini, dove il corpo dell’imperatrice riposa accanto a quelli degli altri sovrani austriaci.
Ad affiancare Alberto Angela, anche in questo appassionante viaggio ci sarà Gigi Proietti, che darà voce all’imperatore Francesco Giuseppe, tenero ed affezionato sposo, ma anche inflessibile nemico degli eserciti italiani.

Ulisse curiosità

  • Ulisse su Rai3 si chiama Ulisse – Il piacere della scoperta. Rai Pubblicità presenta questa versione di Ulisse come Ulisse 4.0.
  • Ulisse è stato ideato da Alberto Angela insieme a suo padre Piero.
  • La settimana prima dell’esordio del programma su Rai1 va in onda Stanotte a Pompei, una prima serata speciale, sempre condotta da Alberto Angela, dedicata alla riscoperta di un luogo unico, patrimonio dell’Unesco.
  • A causa della puntata realizzata al Colosseo, Beyoncé e Jay-Z non hanno potuto usufruire dell’Anfiteatro Flavio per girare il proprio video.

Ulisse credits

  • Programma di Alberto Angela
  • Scritto con Aldo Piro, Fabio Buttarelli, Barbara Gallavotti, Vito Lamberti, Emilio Quinto e Stefano Varanelli.
  • A cura di Lucia Madia e Caterina Del Papa.
  • Produttore esecutivo: Anna Maria Tiberi.
  • Regia di Gabriele Cipollitti.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*