Upload, l’aldilà è un resort di lusso nella commedia Amazon dal creatore di Parks and Recreation

Arriva su Amazon Prime Video dal 1 maggio la prima stagione di Upload una nuova comedy creata da Greg Daniels già dietro alla versione americana di The Office e a Parks and Recreation.

https://www.youtube.com/watch?v=0ZfZj2bn_xg&feature=youtu.be

Upload la Trama

Upload è una nuova commedia fantascientifica ambientata in un futuro tecnologicamente avanzato in cui telefoni con ologrammi, stampanti 3D di cibo e supermercati automatizzati sono la norma. Ma la cosa più particolare è che gli umani possono scegliere di essere “caricati” in un aldilà virtuale nel momento in cui si avvicinano alla morte.

La serie segue le avventure di un giovane sviluppatore di app, Nathan Brown (Robbie Amell), che finisce in ospedale per un incidente in una automobile auto – pilotata  e deve decidere velocemente il suo destino. Dopo una veloce decisione, presa insieme alla sua ragazza superficiale Ingrid (Allegra Edwards), decide di farsi caricare sul lussuoso aldilà dei suoi genitori “Lakeview” della Horizen Company. Qui tutto è a pagamento oltre ai prodotti già inclusi e ogni esperienza ha un costo. Una volta caricato su Lakeview, Nathan incontra il suo “angelo” dell’assistenza clienti Nora Anthony (Andy Allo), che inizialmente è solo la sua guida carismatica ma diventa velocemente un’amica e una confidente che lo aiuta a navigare nella nuova estensione digitale della sua vita.

Upload – Il Cast

  • Robbie Amell è Nathan
  • Andy Allo è Nora
  • Chris Williams è Dave Anthony
  • Kevin Bigley è Luke
  • Owen Daniels è l’Intelligenza Artificiale
  • Allegra Edwards è Ingrid Kannerman
  • Zainab Johnson è Aleesha
  • Christine Ko è Mandi
  • Elizabeth Bowen è Fran Booth
  • Chloe Coleman è Nevaeh
  • Yvetta Fisher è Batia
  • Barclay Hope è Oliver Kannerman
  • Hilary Jardine è Mildred

Poi, in ruoli minori: Rhys Slack, Jessica Tuck, Scott Patey, Justin Stone, Philip Granger, Phoebe Miu, Brea St. James, Lucas Wyka Matt Braunger.

Upload – Il commento

Un po’ Black Mirror, un po’ The Good Place, Upload ci porta in un aldilà del futuro in cui esiste una possibilità per schivare la morte: poco prima di morire basta fare un upload, farsi caricare in un mondo virtuale. Naturalmente è una possibilità per ricchi in cui tutto è a pagamento, dalla bevanda all’esperienza da vivere all’interno in questo mondo virtuale. Una vita eterna in un videogame, praticamente, in cui però è possibile continuare a vedere e interagire con i vivi. Con tutte le difficoltà del caso soprattutto quando il tempo passa e la vita sulla terra va avanti mentre la persona virtuale resta fissa nel corpo sviluppato.

Upload è quindi una comedy ma anche un thriller perchè dietro la morte del protagonista potrebbe nascondersi qualcosa di strano, ma è anche una riflessione sulla disparità sociale, sulle differenze di classe, su un mondo consumistico vicino alla deriva. Una serie completa, ricca, stratificata e anche divertente assolutamente da non perdere.

About Riccardo Cristilli 319 Articles
Costantemente perso nel Sottosopra, su un'isola, in un universo parallelo in attesa di ricevere l'invito a corte, finendo però in una famiglia moderna. Anni '50, '60, oggi, nel futuro, nel medioevo, nello spazio o in un mondo fantastico. Follia? Probabile, un destino ineluttabile per star dietro a oltre 500 serie tv!

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*